Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 20 punti Gratitudine!


Pollice Verde

Il giardinaggio: un hobby, una filosofia, un'arte - Nuova edizione

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 9,80
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 348
  • Formato: 13x20
  • Anno: 2006-2008

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il senso del giardino, per noi e per la nostra civiltà: consigli utili per la vita di ogni giorno, ma anche riflessioni e analisi di più ampio respiro, come l'imperturbabilità della natura, la fortuna dei giardini d'inverno, le radici delle storie di fate...

Un'ampia scelta di contributi di Ippolito Pizzetti, noto storico e architetto di giardini, apparsi settimanalmente dal 1974 su "L'espresso" nella rubrica Pollice verde e su altri quotidiani.

Pagine di buonsenso, saggezza e serenità, ricordi e scampoli letterali per vivere in armonia con la natura che ci circonda, in campagna come in città.

AUTORE

Ippolito Pizzetti è stato paesaggista, saggista e architetto. Ha iniziato a collaborare come traduttore con Einaudi. Nel 1968 ha pubblicato per Garzanti, insieme a Henry R. Cocker, Il libro dei fiori. Ha iniziato a scrivere di piante sul settimanale ‘l'Espresso” per cui ha firmato dal 1975 al 1985 la seguitissima rubrica Il pollice verde. Ha diretto poi le collane l'Ornitorinco per Rizzoli, dedicata all’universo vegetale e animale, e Il corvo e la colomba e Aritroso per Franco Muzzio. All’attività letteraria si sono affiancate negli anni le collaborazioni con alcuni tra i più importanti architetti del Novecento italiano (Ludovico Quaroni, Giancarlo De Carlo, Gino Valle, Vittorio Gregotti, Carlo Aymonino). Ha insegnato nelle Università di Palermo, Venezia e Ferrara dove ha tenuto per diversi anni un corso di Architettura del Paesaggio. Nel 2002 è stato insignito del Premio Porcinai alla carriera, nel 2005 ha ricevuto la Medaglia d’oro al valore culturale dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su