La Porta Ermetica di Roma

Un itinerario spirituale fra simbolismo e alchimia

Nuccio d'Anna

-15%
La Porta Ermetica di Roma

  Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 15,30 invece di 18,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 96
  • Formato: 15x21
  • Foto in bianco e nero
  • Anno: 2015
  • Sconto

La Porta Ermetica di Piazza Vittorio a Roma è la straordinaria reliquia di un mondo sparito. Nei suoi stipiti e nel suo frontone si trovano incisi alcuni simboli alchemici che tracciano un vero e... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 16 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

La Porta Ermetica di Piazza Vittorio a Roma è la straordinaria reliquia di un mondo sparito.

Nei suoi stipiti e nel suo frontone si trovano incisi alcuni simboli alchemici che tracciano un vero e proprio itinerario di realizzazione spirituale. Non solo, ma questa serie ben strutturata di glifi, incisioni ed epigrafi rivelano gli stretti rapporti che i circoli di ermetisti italiani avevano stabilito con la confraternita della Rosa-Croce fiorita proprio in quel tempo nel Nord Europa.

I simboli astrologici segnati sulla Porta Ermetica sono strettamente solidali con il sostrato minerale che sostanziava le attività di laboratorio degli alchimisti italiani e rivelano la profondità dell’azione spirituale del circolo che si era formato attorno alla regina Cristina di Svezia arrivata a favorire anche la costruzione di questa celebre Porta che ha arricchito la Villa del marchese Palombara.

Il libro fa emergere dall’oblio non solo i simboli di queste consorterie semi-segrete, ma anche le operazioni rituali che sostanziavano la loro attività e la loro ricerca spirituale.

Autore

Nuccio D’Anna si è occupato di simbolismo, dottrine spirituali e storia delle religioni. E’ membro della Società italiana degli Storici delle Religioni. I suoi scritti hanno toccato in modo particolare il mondo classico sul quale, fra i molti altri, ha scritto: Il Neoplatonismo (1989); Il dio Giano (1992), La Disciplina del Silenzio. Mito, Mistero ed estasi nell’antica Grecia (1995); Il divino nell’Eliade (2004); Il Gioco Cosmico. Tempo ed eternità nell’antica Grecia (2006); Mistero e profezia. La IV egloga di Virgilio e il rinnovamento del mondo (2007); Publio Nigidio Figulo. Un pitagorico a Roma (2008). Ha anche esaminato alcune correnti mistico-estatiche del Medio Evo in La Sapienza nascosta (2001); Il Segreto dei Trovatori (2005); Il Santo Graal. Mito e realtà (2009); Il Cristianesimo celtico (2010). Da anni studia le dottrine orientali occupandosi in modo specifico della spiritualità indù e dei suoi rapporti con la cultura europea, in particolare quelli esistenti fra il Neoplatonismo e alcune forme del Vedànta indiano. Collabora con prestigiose riviste di studi storicoreligiosi italiane e intemazionali.


Torna su
Caricamento in Corso...