Le Porte della Percezione - Paradiso e Inferno

Aldous Huxley

-15%
Le Porte della Percezione - Paradiso e Inferno

  Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 10,20 invece di 12,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 163
  • Formato: 12,5x19,5
  • Anno: 2016
  • Sconto

Non avrebbe mai potuto vedere un fascio di fiori brillare di luce interiore e palpitare sotto la pressione del significato di cui erano saturi. Nel 1953 Aldous Huxley sperimentò gli effetti della... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 11 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Non avrebbe mai potuto vedere un fascio di fiori brillare di luce interiore e palpitare sotto la pressione del significato di cui erano saturi.

Nel 1953 Aldous Huxley sperimentò gli effetti della mescalina, una droga ben nota agli indiani del Messico. In uno stato di allucinazione, lo scrittore arriva a vedere una nuova essenza delle cose, in un mondo in cui le categorie di spazio e di tempo non predominano più e nel quale tutto ciò che gli accade è scisso da ogni sensazione utilitaristica. La natura dell’uomo e delle cose appare così sotto una luce nuova, arricchita di elementi altrimenti inconoscibili che Huxley riferisce invitando il lettore a liberarsi dai condizionamenti culturali per aprirsi alle infinite frontiere della creatività.

Autore

Aldous Huxley - Foto autore

Aldous Huxley (1894-1963) è l’autore di numerosi « romanzi di idee », come Giallo cromo e Punto contro punto (Adelphi, 2011 ), e della celebre utopia negativa Il mondo nuovo. A partire dagli anni Quaranta, dopo essersi trasferito negli Stati Uniti, si accostò a filosofie e religioni orientali, da cui trasse ispirazione per LaFiloso-fia Perenne (apparso per la prima volta nel 1945) e Le porte della percezione (1954). Di lui Adelphi ha pubblicato anche L’arte di vedere ( 1989).

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: Magda - 14 marzo 2018 Acquistato sul Giardino dei Libri

Da tempo desideravo leggere questo libro, che il cui titolo ha ispirato il nome dei Doors. Una scrittura colta che si perde in molti meandri e che procede senza una suddivisione in capitoli, il che non agevola il lettore distratto. Comunque interessante.

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...