Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 32 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Il Potere Rigenerante dei Succhi

150 frullati, estratti, centrifugati in 10 percorsi verso il benessere

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questo libro, completo di informazioni nutrizionali, costituisce un vero e proprio metodo per raggiungere un'alimentazione ideale: 150 deliziose, coloratissime ricette create dallo chef che unisce i prodotti naturali con le esigenze degli astronauti per appagare tutti i sensi e preservare la salute.

Contiene inoltre 10 percorsi guidati che consentono di rispondere a diverse esigenze: dimagrire, reidratarsi, disintossicarsi, combattere l'invecchiamento, potenziare la muscolatura e le difese immunitarie, contrastare la stipsi e i disturbi digestivi, aumentare le capacità di concentrazione e lucidità, vivere al meglio la menopausa.

E se avete dei bambini, troverete la via più golosa per appassionarli a frutta e verdura!

Colorati, rinfrescanti, spumosi, morbidi, vellutati, questo libro regala oltre quattrocento idee (frullati, succhi, estratti, centrifugati, smoothie) per gustare frutta, verdura, semi e spezie scoprendo gusti deliziosi e sorprendenti.


  LEGGI L'ESTRATTO OMAGGIO
DI "IL POTERE RIGENERANTE DEI SUCCHI"
 

Stefano Polato, lo chef che ha curato l'alimentazione dell'astronauta Samantha Cristoforetti, unisce con passione e straordinaria competenza prodotti naturali e selezionati secondo rigorosi criteri scientifici per le loro caratteristiche nutritive.

Attraverso i suoi suggerimenti, le tecniche e le preparazioni, farete il pieno di sostanze preziose: antiossidanti, fitonutrienti, fibre, vitamine, sali minerali. Sostanze che spesso con la normale alimentazione non assumiamo in quantità sufficienti al nostro benessere. Con l'aiuto di queste semplici ricette, i trucchi e le indicazioni per ottenere in pochi minuti sapori e consistenze stupefacenti, saremo in grado di garantirci le dosi perfette per salvaguardare la nostra salute, il nostro peso forma e l'energia che abbiamo sempre desiderato.

Disintossicarsi, idratarsi, combattere l’invecchiamento, potenziare la muscolatura e le difese immunitarie sarà un piacere!

E' la nuova moda alimentare, seguita entusiasticamente da salutisti, vegetariani, vegani, sportivi.

Il modo più piacevole per gustare frutta e verdura.

INDICE

Introduzione

  • Facile, anzi, facilissimo
  • Le api, le avanguardie artistiche e la consapevolezza alimentare
  • Uno chef nello spazio

Parte prima. Gli alleati per rigenerarsi

  • Prima di iniziare
    A casa tua con i miei percorsi rigeneranti
    Le tossine: i rifiuti delle nostre cellule
  • Fai la scelta giusta
    I micronutrienti: vitamine e sali minerali
    Le fibre
    Facciamo pulizia
    I cibi ideali del tuo percorso rigenerante
    Cosa cambiare per far spazio al benessere
    I ritmi della natura
    Organizza la tua casa
  • Cosa ti serve: gli utensili e gli strumenti
    Gli utensili indispensabili
    Il frullatore
    La centrifuga
    L’estrattore
    Tre metodi: a ognuno il suo
  • Inserire i succhi in un menù giornaliero

Parte seconda. Le ricette

Parte terza. Percorsi di benessere

  • Dieci casi
    Caso 1: riattivare il metabolismo
    Caso 2: drenare la ritenzione idrica
    Caso 3: proteggere la pelle
    Caso 4: vivere bene la menopausa
    Caso 5: potenziare le difese immunitarie
    Caso 6: stimolare la digestione
    Caso 7: combattere la stipsi
    Caso 8: aumentare il rendimento nello studio
    Caso 9: migliorare le performance sportive
    Caso 10: incrementare il consumo di verdura per i bambini

Conclusione

Ringraziamenti

Indice delle ricette

APPROFONDIMENTI

Da Prima di Iniziare - Le tossine: i rifiuti delle nostre cellule:

"Il termine «tossine» comprende diverse sostanze dannose derivate dalla metabolizzazione (ovvero dalla trasformazione chimica e fisica) di altre sostanze che assumiamo in vari modi.

  • Negli alimenti (per esempio, pesticidi, fertilizzanti e altri composti chimici utilizzati in agricoltura, oppure additivi come conservanti, coloranti, esaltatori di sapidità, emulsionanti o addensanti).
  • Nei farmaci e negli integratori alimentari.
  • Tramite la respirazione (inquinanti atmosferici).
  • Rilasciati dai contenitori (incluse le bottiglie delle acque minerali).
  • Attraverso il contatto, come per i cosmetici (incluse le tinture per capelli).

A queste sostanze devono essere aggiunti i prodotti di scarto del metabolismo stesso, ossia le molecole derivate dal lavoro cellulare e che devono essere eliminate con costanza per ripulire l’organismo.

Torniamo per un attimo alla metafora della cellula come cucina del ristorante. Il capocuoco e la sua «brigata di cucina» lavorano ogni giorno per produrre piatti diversi, dall’antipasto al dolce, e ovviamente producono scarti e sporcizia. C’è quindi uno staff di persone addette alla pulizia, che provvedono anche a fare la raccolta differenziata dei rifiuti. Ma immagina cosa succederebbe se tutti gli addetti alle pulizie scioperassero insieme, oppure se metà di loro dovesse fare altro e non pulisse più.

Con il trascorrere delle settimane, la cucina e il ristorante si trasformerebbero in una discarica. Anche se i cuochi continuassero a essere bravissimi e a utilizzare materie prime di ottima qualità, le contaminazioni microbiche dei rifiuti abbandonati, l’ingombro e i cattivi odori demotiverebbero il nostro staff di cuochi e comprometterebbero il loro lavoro, finché il ristorante sarebbe costretto a chiudere per bonifica.

Nelle nostre cellule accade più o meno lo stesso: siamo naturalmente dotati di validi meccanismi di difesa e depurazione, ma questi sistemi possono essere compromessi per diversi motivi. Lo stress - specie se prolungato - è uno dei più importanti perché aumenta notevolmente la produzione dei radicali liberi, i più importanti e dannosi prodotti di scarto del metabolismo cellulare. Queste mine vaganti possono essere disinnescate da «artificieri» molto efficienti: gli antiossidanti. Come nel caso delle tossine, anche gli antiossidanti vengono in parte autoprodotti dall’organismo e in parte assunti dall’esterno mediante cibi che sono ricchi delle vitamine A, C ed E, nonché di composti come i polifenoli e le antocianine. In concreto, occorre mangiare soprattutto frutta e verdura fresche e di stagione.

Nella nostra metafora della cellula come cucina del ristorante, gli antiossidanti sono lo staff degli addetti alle pulizie. Un’équipe molto preparata ed efficiente, a cui nulla sfugge e che garantisce risultati eccellenti.

Per combattere lo stress delle nostre vite caotiche, le cellule dell’organismo (incluse quelle del sistema immunitario: il nostro sistema di difesa non solo contro le malattie, ma anche contro quell’infiammazione silente cui accennavamo prima) hanno bisogno di un costante rifornimento di antiossidanti, però possiamo fare qualcosa anche per aiutarle a produrne di più. Per esempio, le aiutiamo praticando regolarmente attività fisica, rilassandoci, divertendoci e ricordandoci che il tempo trascorso piacevolmente a prenderci cura del nostro benessere è garanzia di una vita lunga, serena e sana."

Stefano Polato

AUTORE

Stefano Polato, chef del Ristorante Campiello (Monselice, Padova), ha supportato l'ideazione e la produzione del cibo di Samantha Cristoforetti in vista della missione spaziale Futura, lavorando a stretto contatto con medici nutrizionisti e tecnologi alimentari. Ha iniziato a lavorare per il progetto space food nel 2012 grazie al suo background nel campo della sana alimentazione e della cucina preventiva. Infatti collabora alla divulgazione e realizza corsi e incontri con l'obiettivo di sensibilizzare le persone a una maggiore consapevolezza alimentare. Grande fan dei prodotti locali, è anche esperto di tecniche di cottura avanzate.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 28 giugno 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Per tutti coloro che vogliono iniziare un percorso nutrizionale a base di estratti e frullati questo libro è un vero vademecum dal quale partire. Non tutti gli ingredienti citati sono di facile reperibilità, ciò malgrado 4 stelle.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 dicembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

libro interessante di facile consultazione, ho gia' sperimentato diversi centrifugati tutti favolosi ed il bello e' che ogni giorno mi viene voglia di provare sempre nuove degustazioni consigliatissimo

Commenta questa recensione

Scritto da: - 6 novembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ricette interessanti e una buona infarinatura sull'argomento.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 ottobre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro molto utile perchè ricco di suggerimenti per cambiare il nostro modo di alimentarci optando per alimenti naturali che sono veri e propri toccasana in grado di riequilibrare l'organismo tanto provato dalla vita "moderna". Una guida per produrre in casa nostra ogni giorno con fantasia sempre nuove bevande corroboranti e curative, frullando, centrifugando o estraendo ...a piacere!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 11 agosto 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Questo libro, pieno di foto, contiene le ricette da fare con le centrifughe (meglio ancora con l'estrattore di succhi), aiuta a trovare gli abbinamenti giusti.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su