Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 28 punti Gratitudine!


Preadolescenza. Il bambino caduto dalle fiabe

Teoria della clinica e prassi psicoterapeutica

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 14,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 174
  • Formato: 14x21
  • Anno: 2007

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La preadolescenza rappresenta una fase cruciale nello sviluppo della persona, l'inizio di un mutamento che coinvolge corpo, identità ed esperienza. è un momento evolutivo denso di rischi e di insidie, sia per il preadolescente, sia per gli adulti che si rapportano a lui.

Questa età di sospensione, definita anche età delle "grandi migrazioni", segna la caduta del bambino dalle fiabe, lo svelamento di un mondo non più regolato dall'onnipotenza genitoriale, il completamento di un percorso di disillusione avviatosi con lo svezzamento.

È la fase del grande salto nella realtà, in cui i genitori - e gli adulti in generale - sono spogliati dalle idealizzazioni del pensiero magico e il bambino acquista consapevolezza di sé, del proprio corpo e del proprio pensiero, iniziando il percorso che lo porterà a ritagliarsi il proprio ruolo nel mondo.

È un momento liberatorio e di crescita, dunque, ma particolarmente problematico e complesso, con esperienze evolutive, psicodinamiche e psicopatologiche che sollevano particolari questioni alla tecnica e alla pratica clinica psicoterapeutica.
QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA