Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00
-15%
Preziosissimo Dono di Dio­ / Teorie e Simboli dell'Alchimia

  Clicca per ingrandire

Preziosissimo Dono di Dio­ / Teorie e Simboli dell'Alchimia

Georges Aurach , Albert Poisson

Anna Maria Partini, instancabile ricercatrice, propone due scritti rari di alchimia, uno dei quali, il Donum Dei, manoscritto n. 18 conservato nel fondo Verginelli-Rota presso la Bibilioteca... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 21 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione ebook

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Anna Maria Partini, instancabile ricercatrice, propone due scritti rari di alchimia, uno dei quali, il Donum Dei, manoscritto n. 18 conservato nel fondo Verginelli-Rota presso la Bibilioteca dell’Accademia dei Lincei, vede le stampe per la prima volta. Del suo autore, Georges Aurach, vissuto nel XV secolo, si sa poco tranne le brevi notizie raccolte da Albert Poisson nello stesso fondo.

Il Donum Dei, conosciuto anche sotto il titolo di Preziosissimo Dono di Dio, è l’opera più famosa di Aurach ed è illustrata da 12 immagini di mirabile fattura che indicano attraverso la serie di “ampolle” le varie trasmutazioni della “materia” sotto l’azione del fuoco.

Georges Aurach è tra i primi che, all’alba dell’iconografia alchemica, sviluppò la tematica dei “vasi figurati” per rappresentare le varie fasi della Grande Opera, materializzando il sogno dell’alchimista che attraverso i secoli trasferì nell’immaginario il processo chimico che effettuava nel suo matraccio.

La seconda opera pubblicata nel volume, Teoria e simboli dell’alchimia, è un saggio, oggi piuttosto raro da trovare, di Albert Poisson (1868-1893), giovane erudito parigino, appassionato di alchimia, vissuto appena 24 anni. Si tratta di uno dei migliori trattati della plurisecolare produzione letteraria in questo campo.

In esso troveremo, in un sintetico e lucido excursus, i simboli che ci parlano di animali misteriosi, i linguaggi intricati impiegati dagli alchimisti per rappresentare le funzioni proprie dell’uomo, le funzioni naturali – riferite ad animali, vegetali e metalli –, le teorie che ci espongono, da un altro punto di vista, il pensiero scientifico di quasi mille e cinquecento anni di storia. Il testo è corredato da un agile dizionario dei simboli ermetici, indispensabile a chi voglia approfondire lo studio di quest’affascinante materia.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: Alessandro - 9 dicembre 2015

Il primo libro che compone questo trattato, ossia il "Preziosissimo dono di Dio", possiede delle immagini che dire mirabili e sagge è davvero dire poco. In esse è spiegata, velata comunque da simboli miniati e colorati con maestria, la lunga e difficile strada per la "raffinazione celeste", in cui anima e corpo, in un processo totalmente mutante che avverrebbe al di fuori di sé, diventano qualcosa che non si riesce a descrivere se non per enigmi e sussurri. Buona lettura a tutti voi!!!

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...