Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 38 punti Gratitudine!


Principi e Pratica del Tai Chi Chuan

Disciplina interiore e armonia fisica nell'arte marziale "dolce" cinese

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il Tai Chi Chuan, antica arte marziale cinese imparentata con la filosofia taoista, può essere definito come una «meditazione in movimento». La sua pratica, caratterizzata dalla lentezza, dalla gentilezza, dall'armonia con cui vengono effettuate le sequenze di esercizi, permette di accordare l'energia spirituale e la forza fisica, conseguendo una completa rigenerazione psicofisica e ritrovando una limpida consapevolezza di sé e del mondo, calma, salute e gioia di vivere.

Il libro di Gudo Bozak illustra innanzitutto la filosofia di base del Tai Chi, ricorda i maestri che lo hanno diffuso, chiarisce che cosa ha in comune con le altre arti marziali e ciò che invece lo differenzia da esse, e spiega con quale atteggiamento bisogna praticarlo. Quindi, attraverso 350 immagini realizzate appositamente per questo libro, mostra i movimenti che lo compongono e insegna a eseguirli nella massima concentrazione e con un'estrema attenzione alla precisione del gesto.

Poiché non esige alcuno sforzo e non ha controindicazioni, il Tai Chi può essere scelto a qualsiasi età da chiunque avverta l'esigenza di recuperare, attraverso una piena integrazione della propria energia psicofisica, l'armonia perduta.

AUTORE

Gudo Bozak, psicosomatologo, membro della Società Medica Italiana di Psicoterapia e Ipnosi, ha acquisito una formazione olistica in scuole occidentali di Psicomotricità, Training Autogeno, Psicoanalisi, Psicodramma, Gestalt, Ipnosi, Psicologia Transpersonale, Psicosintesi, e in scuole orientali di Judo, Tai Chi, Shiatsu, Yoga, Zen, Tao, Tantra. È stato co-fondatore della Federazione Europea di Tai Chi, a Strasburgo, nel 1996.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su