Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

La Promozione della Salute Mentale nella Disabilità Intellettiva

Consenso multidisciplinare e intersocietario

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 22,00
    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 352
  • Formato: 11,5x18,5
  • Anno: 2010

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questo documento rappresenta un primo Consenso interdisciplinare e intersocietario sulla promozione della salute mentale nella disabilità intellettiva.

Comprende parti basate sulle evidenze classiche e parti con materiale sul quale è stato raggiunto un accordo o che è stato ritenuto esemplificativo di esperienze specifiche dalle quali poter rielaborare aspetti più generali attraverso futuri passaggi di consenso formale.

I venti capitoli di cui si compone forniscono un'idea della complessità e dell'arco di vita esperienziale della persona con disabilità intellettiva e della sua famiglia e al contempo possono essere presi come «strumenti» e in tal modo valutati e approfonditi.

Al consenso hanno partecipato A.C.P. (Associazione Culturale Pediatri), A.I.P. (Associazione Italiana di Psicogeriatria), A.I.S.Qu.V. (Associazione Italiana per lo Studio della Qualità di Vita), F.I.S.H. (Federazione Italiana Superamento Handicap), S.I.A.F. (Società Italiana di Audiologia e Foniatria), S.I.N.P.I.A. (Società Italiana di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza), S.I.R.M. (Società Italiana per lo studio del Ritardo Mentale - sezione speciale S.I.P.), S.I.P. (Società Italiana di Psichiatria).

Contenuti:

  • Metodologia
  • Linee guida esistenti
  • La concezione del ritardo mentale
  • I documenti internazionali di riferimento e la situazione italiana
  • Epidemiologia della disabilità intellettiva
  • La "generazione dimenticata"
  • Etiologia
  • Assessment
  • La comunicazione della diagnosi
  • Gli aiuti allo sviluppo: come costruire le opportunità di sviluppo nella condizione della disabilità intellettiva
  • Il trattamento
  • Fattori di vulnerabilità
  • Disturbi mentali e comportamenti problema
  • Condizioni mediche che possono determinare disabilità intellettiva
  • I servizi per la salute delle persone con disabilità intellettiva
  • Formazione
  • Il ruolo delle associazioni delle persone con disabilità e delle loro famiglie
  • Il concetto di qualità di vita nelle diverse età
  • Ruoli sociali in età adulta e senile: relazioni affettive, lavoro e tempo libero
  • Qualità di vita e qualità dell'assistenza nei centri diurni e nelle residenze

Rivolto a: Psichiatri, psicologi, medici e operatori sociali.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su