Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 20 punti Gratitudine!


Pronti a Tutto

52 principi per la produttività

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 9,78 invece di 11,50 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 184
  • Formato: 14,5x21
  • Anno: 2014

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Scopri i potenti principi per la produttività di David Allen, incrementa la tua abilità e ottimizza il tuo sistema lavorativo. Ogni giorno.

David Allen - punto di riferimento a livello mondiale nel settore della produttività personale e aziendale col suo GTD “Getting Things Done” - presenta il suo metodo straordinario e nuovo per incrementare l’efficienza nel lavoro e nella vita. Con David Allen si impara a gestire il “gioco del lavoro e il business della vita” con una mente chiara, un terreno chiaro e chiare intenzioni.

52 modi schematici per:

  • Liberare la tua mente per stimolare la creatività
  • Focalizzare la tua attenzione sulle cose importanti
  • Creare delle strutture operative che funzionino davvero
  • Agire per far muovere le cose

Con abilità, ispirazione e un grande know-how, Allen mostra come organizzare le cose con minore fatica, stress e inefficacia sistematizzando e con molta più energia, creatività e chiarezza. Il manuale perfetto e concreto per chiunque voglia lavorare e vivere al massimo!

“Che dose stimolante di consigli! David Allen è un maestro nel far sposare la praticità con l’eccellenza”.
Arianna Huffington

“Lo sguardo fondamentalmente nuovo sulla produttività rende il libro di David non solo una buona lettura, ma qualcosa con cui puoi veramente vivere”.
Keith Yamashita, coautore di On off

“Nessuno rende le difficoltà della produttività più comprensibili e semplici”.
Rob Johnston, Presidente di Leader to Leader Institute

INDICE

Introduzione

Farla semplice per vivere semplice

PARTE I - SCHIARISCITI LA TESTA IN VISTA DELLA CREATIVITÀ

  • Pulire a fondo crea nuove direzioni
  • Puoi essere soddisfatto di ciò che non stai facendo solo quando sai ciò che non stai facendo
  • Conoscere i tuoi impegniti aiuta a fare scelte migliori sui prossimi
  • Arrivare dove stai andando richiede di sapere dove sei
  • Un’opportunità infinita è utilizzata da una finita
  • Due impegni nella tua testa creano stress e insuccesso
  • Le priorità funzionano solo a livello conscio
  • Chiudere loop aperti sprigiona energia
  • Se è nella tua mente, probabilmente non viene fatto
  • La creatività salta fuori quando c’è spazio
  • Più è profondo il canale, più è grande il flusso
  • La preoccupazione è uno spreco
  • Non sei il tuo lavoro

PARTE II - FOCALIZZATI PRODUTTIVAMENTE

  • Per una maggiore chiarezza, guarda da un luogo più elevato
  • Non vedrai come farlo finché non ti vedi mentre lo fai
  • Lavorare forte a sufficienza è impossibile
  • L’energia segue il pensiero
  • Più è chiara la tua finalità, più sono i modi per realizzarla
  • Meglio è molto meglio di buonoì
  • Un cambiamento nella fecalizzazione equivale a un cambiamento nel risultato
  • La prospettiva è la merce più preziosa sul pianeta
  • Devi pensare alle tue cose più di quanto pensi
  • Non devi pensare troppo alle tue cose come temi di doverci pensare
  • Se sai ciò che stai facendo, l’efficienza è l’unica opportunità di miglioramento
  • Solamente una cosa nella tua mente è “in forma”
  • Il valore di un obiettivo futuro è il cambiamento ad esso collegato

PARTE III - CREA STRUTTURE CHE FUNZIONANO

  • La stabilità a un livello dà l’avvio alla creatività a un altro
  • Per una produttività massima forma e funzione devono armonizzarsi
  • Il tuo sistema deve essere migliore della tua mente perché la tua mente molli la presa
  • La capacità di risposta migliora la fattibilità
  • Il tuo sistema è buono solo quanto il suo link più debole
  • L’efficienza del tuo sistema è inversamente proporzionale alla consapevolezza che hai di esso
  • La funzione segue la forma
  • Non puoi vincere una partita che non hai definito
  • Ogni volta che due o più persone sono responsabili di qualcosa, di solito nessuno lo è più
  • Appronta i tuoi principi anziché sorvegliare le tue strategie
  • Usa la mente per riflettere sul tuo lavoro, anziché pensare adesso
  • Stai pensando in modo più prezioso di quanto potresti pensare
  • La necessità di pianificare e organizzare è inversamente proporzionale alle tue risorse percepite

PARTE IV - RILASSATI E METTITI IN MOTO

  • Sei l’unico che gioca la tua partita
  • Troppo controllato significa fuori controllo
  • Più diventi migliore, più faresti meglio a diventare migliore
  • Fidarti della tua scelta d’azione richiede un’autogestione multilivello
  • Il tuo potere è proporzionale alla tua capacità di rilassarti
  • Le sorprese, quando sono attese, non sono affatto una sorpresa
  • Più è lungo il tuo orizzonte, più sono fluide le tue mosse
  • Acceleri rallentando
  • Non hai tempo per fare nessun progetto
  • Le piccole cose, fatte in modo costante, creano un impatto notevole
  • Devi fare qualcosa per sapere qualcosa
  • È più facile muoversi quando si è in movimento
  • I successi più grandi derivano dal maggior numero di insuccessi

PARTE V - RICORDA A TE STESSO I FONDAMENTI

  • Le cinque fasi della padronanza del flusso di lavoro
  • Elaborare e Organizzare il Flusso di Lavoro
  • Il modello di pianificazione naturale
  • La revisione settimanale
  • Postfazione

APPROFONDIMENTI

Dall'introduzione:

"La produttività massima significa realizzare qualcosa - mobili, superstrade, o divertimento - con il minor sforzo possibile. Il fatto che compiamo uno "sforzo", tuttavia, implica che dobbiamo affrontare una resistenza e degli intralci per fare qualsiasi cosa.

Migliorare la produttività ha molto a che fare con la capacità di affrontare con più efficienza gli ostacoli, le barriere e le distrazioni che si presentano sul nostro cammino - qualunque cosa contrasti o indebolisca il nostro movimento in avanti.

In un mondo totalmente privo di attrito, tutto apparirebbe semplice non appena lo si immagina - ci sarebbe poco bisogno di addestrarsi in vista di una flessibilità e focalizzazione più grandi o di installare sistemi e approcci migliori.

Tuttavia, nel mondo in cui tu e io abitiamo, per ottenere davvero ciò che vogliamo nel modo più efficace dobbiamo essere pronti per qualsiasi cosa.

E ci sono cose che tutti noi possiamo fare, in qualunque momento, per rendere più facile affrontare le cose senza batter ciglio e tenere duro..."

AUTORE

David Allen è fondatore e presidente della David Allen Company, società di consulenza manageriale e coaching, e di una società di software dedicato a strumenti per il risparmio di tempo. È stato coach di centinaia di top manager di diverse multinazionali. Autore di due libri di successo e conferenziere, ha creato e consolidato un programma per lo sviluppo delle capacità di produttività personale e negli ultimi vent'anni ha insegnato le sue tecniche a migliaia di privati e a gruppi di dipendenti di grandi aziende.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 28 maggio 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Il libro o è scritto male o è tradotto malissimo. Sono molto deluso, si fa veramente fatica a comprendere quello che l'autore intende dire. Ho letto gli altri libri di Allen e li ho trovati tutto sommato buoni; ma questo lo trovo dal contenuto inconsistente.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 1 gennaio 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un libro chiaro, ricco di spunti e punti di vista innovativi per implementare le proprie capacità di gestione, la propria efficacia, la propria capacità di progettare, programmare, realizzare gli obbiettivi che ci si propone. Interessante, senza dubbio, anche per chi non è, o non è ancora, un manager, un imprenditore o un "uomo d'affari".

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su