Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 52 punti Gratitudine!


Come Costruire la Propria Immagine

Come conoscerla. Come valorizzarla. Come comunicarla

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 26,00
    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 256
  • Formato: 14x22
  • Illustrato in b/n
  • Anno: 2002

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Ricco di esempi e di illustrazioni, questo volume costituisce un autentico consulente d'immagine personale per gli uomini e le donne che lavorano. E' anche uno strumento di riflessione e di lavoro per i professionisti dell'immagine, gli esperti della comunicazione, del marketing, della selezione del personale. Invita a guardare in modo nuovo alla nostra immagine e aiuta ad evitare tutte le insidie del contenuto e della forma della nostra comunicazione. Nella più totale autonomia e rispetto della personalità!

Questo libro non è un gadget per acquisire il look del vincente. Insegna, invece, a guardare in modo nuovo alla propria personalità e a comunicarla agli altri nel modo più coerente ed efficace.

Un'immagine vale più di mille parole. La prima impressione - positiva o negativa, favorevole o contraria - lascerà una traccia di noi in nostra assenza.

Aspetto, gesti, portamento, abiti, stile, maniere, accessori, acconciature, colori, trucco: ciò che una persona dice non si limita alle parole, né al modo in cui le pronuncia. Sappiamo controllare i fattori che firmano la nostra immagine o ne siamo vittime?

Certo, una buona immagine non può sostituire da sola le altre nostre qualità, ma si sono verificati numerosi casi di carriere stroncate, di risultati scadenti, di prestazioni non apprezzate, di discorsi non compresi, a causa dell'immagine.

Indice:

Introduzione

PARTE I - IL CONTENUTO
La nostra immagine e noi
* La miniera inesplorata dell'immagine di sé
* Risolvere l'enigma
* Firmare il marchio della propria immagine
* I nemici giurati della nostra immagine
* Esiste l'uomo invisibile?
* I tranelli della morale e il timore di sedurre
* Il personale dell'azienda: una comunicazione non pubblicitaria molto efficace
* Dal presidente-direttore generale alla receptionist, tutti vendiamo qualcosa
* I vettori dell'immagine
* La coerenza e la smentita
L'esterno e l'interno della nostra immagine
* Alcuni strumenti per riflettere
* Rappresentare significa dar corpo alle proprie idee
* La semiologia, «Impero dei segni»
* La proiezione, un gioco di specchi
* Il feedback
* Simboli e archetipi, eroi dagli occhi dolci
Le parole del corpo
* Il corpo parla
* L'ascolto attivo
* Le parole morfologiche del corpo
* Dieci chiavi di lettura del corpo
* Il linguaggio dei gesti
* I segnali-baluardo: non si passa!
* I segnali d'invito: prego, si accomodi!
* Lo sguardo parla
* La nostra andatura ci rivela
La nostra immagine e gli altri: i necessari adeguamenti
* Vita privata e vita pubblica: una nuova doverosa suddivisione
* Separare l'«io» e il ruolo
* Modi di parlare
* Lo spazio parla: la prossemica
* Il territorio: altri segnali informatori da non trascurare
* Il pranzo di lavoro: a ciascuno il proprio posto
* I rituali e il mantenimento della pace sociale
* I paradossi dell'interazione: tutti sono costretti a mentire!
* I territori dell'onore
* Il tatto: una questione a due facce
* Gli addolcitori
Linguaggio dell'abbigliamento
* Corpo sociale e corpo fisico: l'ordine delle gerarchie
* Il linguaggio dell'abbigliamento
* Appartenere e differenziarsi: la moda, un proposito contraddittorio?
* Il nostro retaggio europeo in dodici orientamenti
* Moda e potere: le leggi suntuarie
* Moda e corpo: comfort e contegno
* Moda e sessi: il grande cambiamento maschile
* Moda ed economia: la stoffa degli eroi
* Moda e mondo del lavoro: la comparsa degli «indumenti base»
* Moda e politica: scombinare significa trasgredire
* Moda e seduzione: si desidera tutto!

PARTE II - LA FORMA
Dobbiamo essere i nostri primi sostenitori
* Che cosa abbiamo detto prima di augurare: «Buongiorno»?
* La coerenza incomincia dal nostro guardaroba
* Eliminiamo i massacratori d'immagine
* Come crearsi un guardaroba professionale
* Dieci «trucchi» per acquistare vantaggiosamente
* Sì alle formule vincenti
* La «stoffa dei protagonisti»: mettiamo degli archetipi nella nostra immagine
* Gli «indumenti base» per uomo
* Il guardaroba ideale dell'uomo d'affari
* Gli accessori: una magia!
* I vantaggi dello scombinamento: come diventare creatori della propria immagine
* Il ridicolo uccide solo coloro che «non sono all'altezza»
Immagine personale e azienda
* Manager, facciamo un lifting alla nostra immagine!
* L'immagine di coloro che decidono: il fascino del nascosto
* Tre particolari che ci classificano
* Essere donna nell'azienda
* Crearsi un guardaroba professionale
* Il meraviglioso piccolo tailleur
* I nostri colori
* Il linguaggio dei capelli
* Noi e il naturale: come equilibrare la natura
* Il rompicapo dei modelli culturali diversi
* Alcuni errori da evitare
La padronanza dell'immagine personale
* Mettiamo un tigre nella nostra immagine: il carisma
* Se manca l'emozione, attenti allo zapping!
* Trasformiamo i momenti di debolezza in successi
* Combattere la natura è impresa vana: facciamocene un'alleata
* La sindrome di Venere: nascondere significa mostrare
* Più a fondo ci si conosce e più si fa carriera: i retaggi latenti
* Creare un clima conviviale: un rapporto senza vincitori né vinti
* Armonizzazione e stimolazione
* La nostra immagine e i mass media
* Davanti al pubblico e alla telecamere: la televisione
* lo provo emozioni, tu provi emozioni...
* Il rilassamento, dinamica della nostra immagine
* Respiriamo per essere ispirati

Conclusione

Questionario: la nostra immagine ci fa torto?
Bibliografia

AUTORE

Marie-Louise Pierson - A vent'anni indossatrice da Chanel, nei dieci anni successivi compie una brillante carriera nel campo della moda. Laureatasi in psicologia in Francia e negli Stati Uniti, oggi è psicoanalista e consulente presso aziende di livello internazionale. Un curriculum originale, che dà valore alla sua proposta di un metodo per riconciliare in ciascuno di noi "identità" e immagine.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA