-5%
Le Proprietà Antitumorali del Fungo Chaga

  Clicca per ingrandire

Le Proprietà Antitumorali del Fungo Chaga

Le evidenze scientifiche dei ricercatori sovietici

Vera Giovanna Bani

( 2 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 40,85 invece di € 43,00 sconto 5%

  • Con questo prodotto hai la Spedizione gratuita!

    Momentaneamente non disponibile

Il libro “Le Proprietà Antitumorali del Fungo Chaga” di Vera Giovanna Bani divulga informazioni documentate e presenta le portentose proprietà del fungo della betulla, il chaga, fungo... continua

Momentaneamente non disponibile

Vuoi ricevere un avviso quando è disponibile?

   Avvisami
  Salva nella lista dei preferiti

0541 340567

Altri Libri come Le Proprietà Antitumorali del Fungo Chaga

Descrizione

Il libro “Le Proprietà Antitumorali del Fungo Chaga” di Vera Giovanna Bani divulga informazioni documentate e presenta le portentose proprietà del fungo della betulla, il chaga, fungo considerato miracoloso dalla medicina popolare.

Gli argomenti di questo libro:

  • il fungo chaga;
  • il medico che per primo ne indagò l’effetto antitumorale;
  • la storia della ricerca scientifica che fiorì 60 anni fa in URSS e produsse la prima monografia al mondo sulla micoterapia;
  • lo stato attuale degli studi;
  • la diffusione del prodotto nelle sue forme farmaceutiche.

Sullo sfondo ci sono i dati oggettivi evidenziati dagli scienziati che da sette decenni hanno reso il chaga oggetto del loro studio, candidandolo a svolgere il ruolo di importante presidio di prevenzione e trattamento di malattie croniche e oncologiche.

Tra le iniziative governative intraprese dall’Unione Sovietica all’indomani della Seconda Guerra Mondiale incuriosisce una ricerca medico-scientifica singolare, affrontata da un’equipe multispecialistica e finalizzata a indagare le proprietà di un fungo lignicolo considerato miracoloso dalla medicina popolare, il chaga.

È assai significativo che negli anni del dopoguerra lo stato sovietico abbia deciso di mobilitare cospicue risorse materiali e umane anche sul fronte di questo tipo di indagine: ciò lascia supporre che, evidentemente, il fine era di primaria importanza per il futuro del paese.

Fatto è che i risultati della sperimentazione preclinica multilaterale in vitro e in vivo su modelli animali e della successiva ricerca clinica su malati di cancro al IV stadio, avviata per ordine del Ministero della Salute dell’URSS, portarono all’autorizzazione, nel 1955, della produzione del primo farmaco oncologico a base di chaga, l’estratto BIN-chaga, poi denominato BEFUNGIN, nome con cui è ancora oggi largamente venduto nelle farmacie della Federazione Russa.

Indice

PARTE PRIMA

Premessa
Introduzione

1. Il chaga e la betulla

  • Russia, terra di betulle
  • La betulla, i suoi prodotti e derivati

2. Il chaga

  • Descrizione botanica
  • Raccolta della materia prima
  • Composizione chimica

3. Il chaga come rimedio naturale di prevenzione e trattamento di patologie oncologiche. Dalla pratica popolare ai preparati farmaceutici: storia della ricerca

  • Dalla medicina popolare ai primi studi della fine dell'800
  • Le intuizioni del dottor Maslenikov
  • Le evidenze scientifiche. Gli studi degli anni ‘50 e ’60. I primi farmaci oncologici a base di chaga: il BIN-BEFUNGIN
  • Cronologia della ricerca scientifica in URSS-Russia dopo gli studi fondamentali degli anni '50 e '60
  • La recente ricerca scientifica in paesi diversi dalla Russia (anni 1999-2016)
  • Sintesi delle conclusioni più importanti ottenute nella ricerca sul chaga in vitro, in vivo e sull’uomo condotta in URSS-Russia a partire dagli anni ’50
  • Le proprietà del chaga: sicurezza, effetto anti-tossico, proprietà radioprotettive, adattogene, antiossidanti, immunomodulanti, antiinfiammatorie e gastroprotettive
  • Indicazioni terapeutiche: malattie gastrointestinali, gastrite, polipi, ulcera dello stomaco e del duodeno
  • Malattie oncologiche
  • Meccanismo di azione del chaga
  • L'impatto del chaga sullo sviluppo di tumori trapiantati in animali
  • L'impatto del chaga sulla metastizzazione dei tumori
  • L'impatto del chaga sull'effetto terapeutico dei citostatici
  • Lo studio clinico del chaga nel trattamento di malati di cancro
  • L'impatto del chaga sulle funzioni fisiologiche di malati di cancro al IV stadio

4. Il chaga in commercio

Conclusioni

PARTE SECONDA

Appendice I. Aleksandr Solzenicyn e il dottor Maslenikov: frammenti tratti da Reparto cancro

Appendice II. Raccolta di articoli scientifici

Indice dei contenuti

Traduzione di articoli scelti

Appendice III. Raccolta di articoli scientifici

Indice dei contenuti

Traduzione di articoli scelti:

Appendice IV. Articoli vari

Iconografia

BIBLIOGRAFIA GENERALE

Dettagli Libro

Editore Simple Edizioni
Anno Pubblicazione 2018
Formato Libro - Pagine: 304 - 15x21cm
Lo trovi in: Cure alternative

Autore

Vera Giovanna Bani - Foto autore Vera Giovanna Bani - nata a Treviso, dopo la laurea in lingua e letteratura russa si è trasferita a Mosca (Federazione Russa) dove vive tutt’oggi. Insegna italiano alla facoltà di scienze economiche e sociali dell’Accademia R.A.N.E.RA. di Mosca e si occupa di progetti culturali intesi a divulgare in Italia le opere di pensatori russi contemporanei. Sue sono le traduzioni dei testi di Vadim Zeland, del matematico prof. A. Fomenko, autore della teoria “Nuova Cronologia” e del dottor S. Filonov, di cui ha curato e tradotto la monografia Digiuno secco: gli ultimi sviluppi della... Continua a leggere la Biografia di Vera Giovanna Bani

Dello stesso autore:

20 Domande sul Digiuno Secco

€ 19,00 € 20,00

Recensioni Clienti

5,00 su 5,00 su un totale di 2 recensioni

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Cristina 29 aprile 2019

  Acquisto verificato

Voto:

Libro ben fatto e ben scritto con molti approfondimenti. Spiega molto bene gli usi e le proprietà del fungo Chaga che sono sorprendenti.

Piera Barbara 13 febbraio 2019

  Acquisto verificato

Voto:

Fantastico,questo libro lo è davvero.È il terzo che Vera Giovanna Boni ha scritto e chiude il cerchio ,perché le informazioni contenute completano l'orizzonte delle cure non convenzionali della medicina" veteroslava"Ovvero ciò che la medicina popolare,ancestrale :nel senso di antiche tradizioni trasmesse da pochi anziani ,russa nelle regioni più lontane come la Siberia usava per guarire le più varie patologie.Dagli anni cinquanta ,per merito di pochi dottori intuitivi,si è riscoperto per esempio il fungo della betulla.Un vero toccasana che veniva usato fin dall'antichità per ogni genere di mali.Alla dott. Boni va il merito di portare tutte queste informazioni in Italia.Il testo è scorrevole,comprensibile anche ai non addetti ai lavori .Documenta la parte storica ,e i resoconti dei trattamenti. Dalle infezioni meno pericolose al trattamento di diversi tipi di cancro.Un Nuovo è antico rimedio per la salute "il Chaga"

Caricamento in Corso...