Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 28 punti Gratitudine!


Psichiatria Mia Bella

Alla ricerca delle cure che Basaglia sognava

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 14,00
    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 140
  • Formato: 15x21
  • Anno: 2012

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

A più di trent’anni dalla rivoluzione della Legge 180, il libro ci lascia assaporare, con leggerezza e semplicità, un’esperienza innovativa di psichiatria di comunità che, partita da Trento, ha conquistato risalto a livello nazionale e internazionale.

Si raccontano storie di «matti» affatto speciali, persone capaci non solo di ritrovare la voglia di vivere grazie alla loro forza di volontà e all’aiuto di familiari, amici, operatori ma anche di cooperare con un Servizio di salute mentale, quello trentino, creativamente organizzato secondo l’approccio emergente del fareassieme.

Il risultato più noto e visibile del fareassieme sono gli UFE (Utenti Familiari Esperti). Veri protagonisti di questo libro, figure nuove nel panorama della sanità mondiale, essi affiancano gli operatori, offrendo agli utenti e ai familiari ancora in difficoltà il valore della propria esperienza, lo specchio di un percorso di cura riuscito, la fiducia e la speranza della guarigione.

Il libro si rivolge quindi a tutti i lettori che vogliano conoscere l’altra faccia — colorata e sorridente — del mondo della salute mentale. In particolare le varie figure di operatori professionali sanitari e sociali, gli utenti e i familiari possono trovare spunti di vario genere — compresa una proposta di legge scritta collettivamente per ridare gambe e slancio alla mitica 180 — per comprendere come, grazie alle buone relazioni, tutti i «matti» possano avere un valore speciale e rappresentare una risorsa preziosa per rinnovare le istituzioni sociosanitarie e la società tutta.

In collaborazione con Jacopo Tomasi

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su