Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Psichiatria come Medicina dell'Anima

Guida alla salute psichica e all'evoluzione psico-spirituale

 
-50%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 8,25 invece di 16,50 sconto 50%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 218
  • Formato: 17x24
  • Anno: 2006

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questo testo afferma che la maggior parte delle problematiche per le quali viene fatta una diagnosi psichiatrica sono in realtà sofferenze psichiche, segnali che la nostra anima ci lancia per richiamare l'attenzione sui nodi non sciolti della nostra vita.

Allo stesso tempo è un libro di denuncia durissima dell'uso sconsiderato degli psicofarmaci (meglio definibili con il neologismo di cerebrofarmaci) per i disagi psichiatrici meno gravi (stati depressivi, stati d'ansia, crisi di panico, fobie, disturbi ossessivi, disturbi psicosomatici) che possono essere invece curati con un approccio psicoterapeutico, o più in generale relazionale, e con l'utilizzo di tecniche introspettive e di modifica psico-fisiologica ed energetica (meditazione, yoga, training autogeno, reiki, pranic healing, rio abierto ecc.).

La testimonianza, di chi opera sul campo da quindici anni, di soluzioni "dolci" per moltissimi problemi psicologici, solitamente insabbiati sotto la coltre ipnotica di sedativi più o meno potenti, che vengono ancora, nonostante la sofferenza che arrecano, prescritti abbondantemente dietro forti pressioni delle industrie farmaceutiche. Un'accusa autorevole, dunque, contro le industrie multinazionali del farmaco, che in preoccupante sinergia con i potentati della politica, della cultura e della sanità, esercitano sui professionisti della salute e sui cittadini-utenti uno strapotere, che mira ad aumentare a dismisura il mercato del farmaco, creando un clima di paura che favorisce il controllo e l'appiattimento sociale.

La salute mentale va affrontata secondo un nuovo approccio di tipo olistico, che prenda in considerazione la natura spirituale dell'essere umano. In questa prospettiva i concetti chiave della materia sono tre e precisamente: n la psichiatria dovrebbe essere intesa come medicina dell'anima; n le valutazioni sulla necessità dell'uso degli psicofarmaci devono essere radicalmente rivedute; n vanno invece proposti interventi e tecniche olistiche che permettano un'emancipazione dalla sofferenza verso la salute psichica, nell'ambito di un condiviso percorso di evoluzione psico-spirituale.

Marco Bertali, medico psichiatra e psicologo, si è formato in psicoterapia con indirizzo psicosintetico e logoterapico. Ha inoltre approfondito l'ipnositerapia e lo studio degli stati modificati di coscienza, avvicinandosi alla meditazione e a tecniche psico-somatiche di derivazione yoga tra cui l'arhatic yoga e il pranic healing. È membro dell'Associazione Europea di Psicologia Transpersonale, e dal 1983 lavora come psichiatra a Gorizia presso il Centro di Salute Mentale "Alto Isontino Integrato

AUTORE

Marco Bertali è psichiatra, psicologo, psicoterapeuta. È referente di "S.O.S. Cervello"- campagna sociale di psicofarmaco-vigilanza, membro dell'Associazione Europea di Psicologia Transpersonale, membro del comitato scientifico di "Giù le mani dai bambini". È dirigente medico presso il Centro di Salute Mentale di Gorizia.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 4 novembre 2015

Consiglio questo libro perché affronta il tema del disagio psichico da un punto di vista nuovo, direi rivoluzionario: una cura dell'anima, nell'ambito di un approccio olistico. E' anche una dura denuncia nei confronti dell'industria del farmaco; una voce fuori dal coro.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 7 gennaio 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Al momento non riesco a trovare piacevole ne interessante questo testo. Mi sono lasciata attirare dal titolo ma poi alla lettura non sono riuscita a trovare soddisfazione Mi riprometto di rileggerlo ma per il momento non riesco a dare un giudizio diverso

Commenta questa recensione

Scritto da: - 21 settembre 2013

E' un punto di vista molto all'avanguardia e molto coraggioso soprattutto per uno psichiatra che lavora esclusivamente in un ente pubblico (Centro Salute Mentale)! E' una guida verso una nuova possibile strada per vedere e curare in modo diverso i disagi psichici soprattutto di entità diffusa quali ansie, depressioni, fobie, attacchi di panico, insonnia. Si legge scorrevolmente grazie ad un linguaggio colloquiale e alle diverse citazioni di esperienze personali. Mi è piaciuto moltissimo!

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su