Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 27 punti Gratitudine!


Psicogenealogia

Guarire le ferite familiari e ritrovare se stessi

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Riappropriarsi della propria storia personale e familiare, inserirsi meglio in una discendenza e in una leggenda e mettere ordine nel "cantiere" lasciato dai nostri avi: questo è l'obiettivo della psicogenealogia clinica.

Il termine, creato da Anne Ancelin Schutzenberger, si riferisce a quanto ci apre verso il possibile: far emergere ciò che è stato gioioso e piacevole; deporre il fardello degli errori, delle sofferenze, delle ferite e delle "colpe" del passato; accettare il male, la vergogna e il non detto della nostra famiglia, i drammi non risolti e le perdite difficili da sopportare. Insomma, prendere tutto con distacco e vivere finalmente la propria vita.

Il libro ci aiuta a porci le domande giuste per vivere, e non più sopravvivere; ci indica le trappole da evitare e ci apre il cammino che permette di "raccogliere" nel giardino di famiglia.

AUTORE

Anne Ancelin Schützenberger (Mosca, 29 marzo 1919) è una psicologa francese, professore emerito all'Università di Nizza, dove dirige da oltre vent'anni il laboratorio di psicologia sociale e clinica.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 7 giugno 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho acquistato questo libro per approfondire l'aspetto delle memorie del passato che ereditiamo e di cui spesso non siamo consapevoli, e lo trovo puntuale e coinvolgente. Molto utile se si vuole cominciale a far luce sulla propria storia genealogica svelando ciò che c'è di profondo e lontano nel tempo dietro alcuni nostri comportamenti. L'autrice è un mito!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 14 gennaio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

libro interessante per capire come ci portiamo sulle spalle pesi e blocchi che nn appartengono a noi ma ai nostri genitori, nonni e avi, fa molti esempi, anche se non spiega bene come librarsi concretamente da tali fantasmi (a parte con le costellazioni familiari).

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 febbraio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

adoro questa scrittrice adoro le costellazioni familiari ........ per volare abbaimo bisogno di radici. grazie grazie grazie

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su