Psicologia di Massa del Fascismo

  Clicca per ingrandire

Psicologia di Massa del Fascismo

Wilhelm Reich

  • Prezzo: € 21,69

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

Quest’opera è un contributo senza eguali alla comprensione di uno dei fenomeni cruciali dei nostri tempi, il fascismo. Reich concepisce il fascismo come espressione della struttura caratteriale... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 22 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Quest’opera è un contributo senza eguali alla comprensione di uno dei fenomeni cruciali dei nostri tempi, il fascismo.

Reich concepisce il fascismo come espressione della struttura caratteriale irrazionale dell’uomo medio, i cui impulsi sono stati repressi per migliaia d’anni, e dimostra come ogni forma di misticismo organizzato, compreso il fascismo, si basi su desideri orgiastici insoddisfatti delle masse.

Dettagli Libro

Editore Sugarco Edizioni
Anno Pubblicazione 1996
Formato Libro - Pagine: 467 - 12x19cm
EAN13 9788871981482
Lo trovi in: Manuali di psicologia

Autore

Wilhelm Reich - Nacque in Austria. Studiò medicina a Vienna dove, in seguito, diresse il Seminario di terapia analitica. Con l'avvento del nazismo fu costretto a fuggire dal proprio paese e, dopo un breve soggiorno in Norvegia, si trasferì negli Stati Uniti, fondando a New York l'Orgone Institute. Denunciato per i suoi esperimenti, venne rinchiuso nel penitenziario di Lewisburg dove morì d'infarto il 3 novembre 1957.


Torna su
Caricamento in Corso...