Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 32 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

La Pulsazione del Sé

Qualità del contatto nel massaggio e nel counseling

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 15,73 invece di 18,50 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 317
  • Formato: 14,5x21,5
  • Anno: 2016

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

In questo suo libro, l’autore continua il suo appassionante viaggio nel mondo del massaggio terapeutico. Le più recenti scoperte delle neuroscienze confermano il ruolo fondamentale del corpo, inteso come campo dinamico di forze in continua trasformazione. Il corpo è custode di tutte quelle esperienze che vengono relegate nell’inconscio quando risultano troppo difficili da tollerare. Il massaggio, nel suo significato multidimensionale e spirituale, è uno strumento particolarmente utile per riportare alla coscienza tali esperienze, in quanto supera il controllo cognitivo e le resistenze che la persona attiva per proteggere se stessa.

La memoria corporea si consolida fin dai primi istanti di vita proprio attraverso il contatto fisico ed è attraverso il contatto che può essere liberata dai condizionamenti e dalle false convinzioni che ci impediscono di vivere una vita piena e soddisfacente. Antiche sensazioni si risvegliano, nuovi orizzonti si aprono e il campo della coscienza si espande, in un benefico processo in cui il contatto con l'altro si trasforma in contatto con se stessi.

Dalla premessa:

"Alla malattia viene notoriamente associata una connotazione negativa, riconducibile alla paura e alla sofferenza. Eppure, in un certo senso, essa rappresenta una delle forme possibili dell’esistere, una declinazione rispetto al modo sano e benefico di relazionarsi con l’ambiente. Ricerche scientifiche condotte su un campione di malati psichiatrici hanno dimostrato che esiste qualcosa di comune e somigliante tra una persona sana ed una malata e che, in entrambi gli stati, è presente una miriade di contrastanti sfumature che rende permeabile il confine che li tiene distinti. L’evoluzione è un processo dinamico che implica una modificazione costante dello status quo. Con l'avvento dell’Esistenzialismo si è diffusa la consapevolezza che, rimanere ancorati a modelli rigidi, non lascia nessuna strada aperta al cambiamento. Gradualmente, il focus si e spostato dalla malattia alla possibilità di sviluppare la capacita di contattare i propri bisogni e desideri. Il disagio non è piu tanto considerato una forza negativa o una barriera da rimuovere, quanto un’opportunità creativa per affrontare, in modo sostenibile, le situazioni avverse della vita."

INDICE

Prefazione

Premessa

PARTE I - ANTROPOLOGIA E FENOMENOLOGIA DEL CONTATTO UMANO

  • La Terapia Gestalt nel processo di counseling corporeo
  • L’interpretazione simbolica del campo relazionale
  • L’empatìa: capacità di essere e di Stare nella relazione
  • La funzione dell’intimità nella cura del Sé
  • Cosa sono le emozioni
  • Fenomenologia del corpo vissuto

PARTE II - L’ANIMA INCARNATA

  • La pelle, il tatto, il bisogno di contatto
  • La neurobiologia interpersonale
  • La semantica incorporata: mappa corporea delle emozioni
  • La qualità del contatto e la profondità del Massaggio del Sé

PARTE III - ALLENAMENTO AL CONTATTO CHE CURA

  • Il counseling corporeo: un percorso integrato verso il benessere
  • Il massaggio come esperienza contemplativa
  • Ritmo, presenza, pressione: gli spazi del sé
  • Nella profondità del Massaggio del Sé: una lettura soggettiva del counseling corporeo
  • Esercitazioni sulla presenza nel contatto

Bibliografia e Sitografia

APPROFONDIMENTI

Fenomenologia del corpo vissuto:

"Nel corso della sua vita, l’uomo si sente spesso guidato da una voce interiore che lo invita a seguire una certa direzione, anche se questa sembra non essere la più agevole, quella che il senso comune gli avrebbe suggerito.

Il fitto tessuto delle esperienze dolorose rimosse, sia di quelle vissute in prima persona, che di quelle vissute da coloro che ci hanno preceduti, crea una costellazione di spinte la cui rielaborazione dipende, in larga misura dalla capacità personale di ascoltare la sottile voce interiore, assecondandone i bisogni senza mai rinunciare ad un solido contatto con la realtà. Rivoìgendo attenzione all interno, l’individuo può recuperare la percezione incontaminata delle radici che lo caratterizzano come essere unico ed impetibile e nsanare le sue ferite più profonde."

Francesco Ruiz

Continua a leggere l'estratto del libro "La Pulsazione del Sé".

AUTORE

Francesco Ruiz, formatosi in Gestione delle Risorse Umane e in Psicologia Umanistico-Esistenziale, è specializzato in Gestalt Counseling Integrato e collabora, in qualità di docente, con l’ASPIC Counseling e Cultura di Ancona. Ha studiato Massaggio Californiano con Brita Ostrom presso l’Esalen Institute di Big Sur (California) ed Tantric Shiatsu con Jo Moore presso la School of Shiatsu and Massage di Harbin Hot Spring (California). Ideatore del Massaggio del Sé e del metodo psicosomatico “Ridansia”, programma olistico per il controllo e l’autogestione delle distonie neurovegetative. Docente accreditato di “Tecniche di comunicazione”, “Competenze Relazionali” e “Counseling” allo IAL Marche e in altri istituti formativi italiani. Insegna il Massaggio Californiano e il Massaggio del Sé e coordina da circa vent’anni attività di formazione sul tema. Vive a San Benedetto del Tronto (AP).

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su