Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

La Punizione nell'Autoeducazione e nell'Educazione del Bambino

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Erich Gabert e Georg Kniebe ci danno degli spunti validi e differenziati per comprendere il significato pedagogico della punizione. È un libro per tutti coloro che sono attivi nel campo dell'educazione.

Una punizione sensata ha lo scopo di attivare e di guidare un processo di autopurificazione, al servizio di chi non riesce a metterlo in atto da sé, e ancora non riesce a guidare le proprie azioni coltivando la propria moralità in modo autonomo.

Tuttavia la punizione può essere solo l'inizio di questo processo; i passi più importanti vengono di seguito. Proprio questo è il pensiero fondamentale sviluppato dagli autori di questo libro: descrivere la punizione come un aiuto per lo sviluppo individuale. Essi ci mostrano che la punizione deve orientarsi al futuro dell'essere umano in crescita, e deve saper agire sulla formazione di una volontà autonoma.
Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 12 agosto 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Si parla tanto di punizione come qualcosa di orribile.. e' vero, la punizione delle generazioni del secolo scorso era un processo umiliante e sminuitivo. Ma la punizione, intesa come conseguenza super-parte delle azioni, guida all'autocorrezione del bambino e mai come vendetta da parte dell'adulto frustrato, è uno strumento irrinunciabile per dei genitori premurosi.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su