Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 34 punti Gratitudine!


Quando i Giganti Abitavano la Terra

Dei, semi-dei e DNA Alieno: l'anello mancante dell'Evoluzione Umana

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 16,58 invece di 19,50 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 416
  • Formato: 13,5x20,5
  • Anno: 2010

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Quale è la vera origine dell'uomo? Fin dal suo primo libro, "Il pianeta degli dei", Zecharia Sitchin afferma che gli Elohim biblici che dissero «Creiamo Adamo a nostra immagine e somiglianza» siano stati gli dei della Sumeria e di Babilonia, gli Anunnaki giunti sulla Terra dal loro pianeta Nibiru.

Secondo Sitchin, Adamo fu geneticamente progettato circa 300.000 anni, quando i geni degli Anunnaki vennero uniti a quelli di un ominide. Poi, secondo la Bibbia, vennero celebrati matrimoni misti: sulla Terra abitarono i Giganti, che presero in moglie le discendenti di Adamo, dando alla luce «uomini eroici», figure che l'autore riconduce ai semidei delle tradizioni sumere e babilonesi, tra cui il famoso re mesopotamico Gilgamesh, colui che rivendicò il diritto all'immortalità e Utnapishtim, l'eroe babilonese del Diluvio.

Ma allora tutti noi discendiamo da semidei? In questo avvincente libro, che rappresenta la summa della sua opera, Zecharia Sitchin procede passo dopo passo attraverso l'analisi di un'enorme quantità di antiche scritture e manufatti, accompagnando il lettore alle tombe reali di Ur e alla stupefacente conclusione che le due tombe più straordinarie siano state l'ultima dimora di una coppia di divinità Anunnaki.

Sitchin rivela inoltre una fonte di DNA che potrebbe dimostrare la veridicità dei racconti biblici e sumeri, fornendo la prova fisica definitiva della presenza aliena sulla Terra in passato e un'opportunità scientifica senza precedenti di rintracciare "l'anello mancante" nell'evoluzione del genere umano, svelando i segreti della longevità e perfino il mistero fondamentale della vita e della morte.

Un vero cult per tutti gli appassionati di antichi misteri - New York Tribune

Entusiasmante, convincente e provocatorio - Library Journal

Un libro creativo, che fa riflettere - Daily Mirror

Zecharia Sitchin, autore de Il Pianeta degli Dei e della serie bestseller Le Cronache Terrestri, ha ancora molto da dire e da svelare a proposito dei suoi studi sull'origine dell'uomo. Sessant'anni di ricerca nei siti archeologici, nei musei e nelle biblioteche di tutto il mondo, lo hanno reso uno dei più autorevoli esperti di storia e mitologia. Le sue scoperte hanno affascinato milioni di lettori e interessato giornalisti e studiosi.

Il lancio del suo ultimo libro, Quando i giganti abitavano la Terra, si annuncia come un evento di portata mondiale (uscirà in USA, Giappone, Francia, Germania, Spagna) che i lettori italiani potranno festeggiare insieme al Gruppo Macro, per la prima volta editore di questo stimato autore.

------------------------------

Zecharia Sitchin e la prova dell'origine aliena dell'uomo
Nel suo nuovo libro, l'autore de Le Cronache Terrestri si spinge alle estreme conseguenze dei suoi studi, sfidando in un colpo solo scienza e religione

Quando i giganti abitavano la Terra: questo il titolo del nuovo libro di Zecharia Sitchin, eminente orientalista e studioso della Bibbia, autore di bestseller mondiali e punto di riferimento per tutti gli appassionati di storia e antichi misteri. In libreria da luglio, l'ultimo libro di Sitchin è pronto a mettere in discussione la tradizionale visione religiosa e scientifica sulle origine dell'uomo, rivelando al pubblico italiano una delle teorie più audaci di tutti i tempi. Dalla rassegna stampa raccolta dall'autore negli Stati Uniti, diffondiamo il seguente articolo.

Sitchin è uno dei pochi studiosi in grado di leggere le prime opere scritte dall'uomo (tavolette cuneiformi sumere e accadiche). In sessant'anni di approfondite ricerche su questi e altri materiali, ha scoperto la prova fisica che ricostruisce la storia dell'umanità e la collega a un'origine aliena. Ora, nel suo ultimo libro, egli svela come verificare scientificamente la sua teoria e risolvere una volta per tutte il dibattito sulle origini dell'uomo.

La sua teoria è così sorprendente e rivoluzionaria da reinventare completamente la storia dell'uomo, pur coincidendo al cento percento con l'interpretazione dei testi prebiblici dei Sumeri, degli Assiri e dei Babilonesi.

In tutto il mondo, e in particolare in questi testi storici, attraverso le varie epoche sono stati tramandati racconti di visitatori scesi dal cielo, di giganti che camminavano sulla Terra.

Queste storie vecchie centinaia di anni sono leggende o reali resoconti storici? Come ha potuto emergere la civiltà egizia
 senza precursori evolutivi? Da dove sono venuti i Sumeri, la prima grande civiltà del nostro pianeta? Perché il corredo genetico umano
 differisce solo per il 2% da quello delle altre creature? 
E, ancora più importante, 
che cosa c'è di così potente in questa piccola percentuale di DNA
 da renderci superiori a tutte le altre forme di vita sulla Terra?


Con la pubblicazione di Quando i Giganti abitavano la Terra, Sitchin risponde a queste e a molte altre domande. I suoi resoconti storici basati sui fatti mettono fine alle narrazioni contrastanti della religione e della scienza, all'annosa battaglia fra creazionismo ed evoluzionismo, e si spingono a conseguenze estreme.


Attraverso le pagine del suo nuovo libro, i lettori di tutto il mondo verranno a sapere come gli Anunnaki, viaggiatori dello spazio, ovvero i giganti descritti nei testi sumeri, furono i primi abitanti della Terra. L'eredità di questi dei è superbamente descritta da Sitchin, che conduce i lettori direttamente a due tombe, occupate dagli antichi resti di una nota dea e del suo sposo semidivino.

I nomi delle tombe sono un segreto ben custodito, ma l'ubicazione di questi resti è rivelata nel libro, che si conclude con una coraggiosa richiesta di Sitchin, la possibilità di provare una volta per tutte la vera origine dei nostri antenati.

AUTORE

Zecharia Sitchin è nato a Bacu in Russia ed ha vissuto in Palestina, dove ha studiato la Bibbia ebraica scritta in ebraico antico. Ha inoltre studiato l'archeologia del Medio Oriente, prima di trasferirsi definitivamente negli Stati Uniti. Ha dedicato tutta la sua vita allo studio delle lingue semitiche ed è un'esperto di civiltà Sumera, tanto da essere uno dei pochi studiosi in grado di poter decifrare le iscrizioni scritte nei caratteri cosiddetti "cuneiformi", che ricoprono bassorilievi e le tavolette di argilla ritrovate in tutto il Medio Oriente. Nei suoi libri traduce i testi sumerici ed evidenzia le somiglianze tra i miti religiosi Sumeri, Greci e Cristiani... La sua visione è semplice ma sconvolgente: i testi sacri dei popoli antichi non è creazione fantastica, ma confusa memoria di fatti realmente avvenuti!

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 27 giugno 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Uno dei migliori libri del settore,riassume e completa quello che l'autore espone nei libri della serie le cronache terrestri

Commenta questa recensione

Scritto da: - 17 marzo 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho iniziato leggendo libri di altri autori che citavano continuamente Zecharia Sitchin. Incuriosito ho acquistato qualche libro e sono rimasto sbalordito di ciò che leggevo; tant'è che ho acquistato e letto quasi tutti i libri del suddetto scrittore. Il voto che ho espresso si riferisce a tutti i libri che ho acquistato e che consiglio a tutti di leggere.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 16 marzo 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Sono letteralmente innamorata di questo autore. Ho letto molti dei suoi libri. I suoi scritti sono una rivelazione, offrono degli spunti inediti capovolgendo la storia e i miti che abbiamo appreso sui libri scolastici. Una buona lettura per tutti gli appassionati di teorie complottiste.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 febbraio 2016

chiunque si avvicini alla tematica presa in esame,probabilmente ha la curiosità di saperne di più sull'argomento delle presenze che hanno caratterizzato miti della storia dell'uomo e della terra,indubbiamente,un libro da solo non può rispondere a qualsiasi quesito,ma può,come in questo caso,illustrare un quadro generale di curiosità,fatti e aneddoti molto accattivanti per portare il neofita a guardare la realtà storica con uno sguardo differente,facendo ragionare il lettore e portandolo a conoscenza di nozioni in grado di far supporre che molto probabilmente la rilettura storica dovrebbe esser un fatto preso seriamente in esame,ove civiltà extraterrestri intervenendo direttamente hanno lasciato tracce e tuttora continuano a lasciarne,la fruizione del testo è scorrevole,il risultato oggettivamente direi coinvolgente,invito chi interessato all'argomento,la lettura e l'acquisto qui sul sito,poichè molto affidabile .

Commenta questa recensione

Scritto da: - 30 dicembre 2015

Facile, scorrevole e interessante come tutti i suoi libri. Il modo in cui spiega le cose è veramente convincente.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 28 settembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Sitchin, che dire, un uomo, un studioso e scrittore che fare una recensione si rischia di cadere nel banale. Eccezionale!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 28 settembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

questo libro è arrivato in un momento in cui attendevo delle risposte. mi p stato consigliato e io lo consiglio a chiunque come me cerca un qualcosa in più oltre a quello che normalmente si vede

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 maggio 2015

Zecharia Sitchin è stato un grande e vero cercatore di Verità e non si è mai omologato ai diktat della scienza e delli storici ufficiali , donandoci per nostra grande fortuna un'alternativa di pensiero

Commenta questa recensione

Scritto da: - 17 maggio 2015

Ci sono nella nostra storia globale delle conoscenze splendide che la cultura corrente sembra non prendere neanche in considerazione. Questo libro illustra la storia e la cultura Sumera con una chiarezza incredibile: si può aderire o meno all'ipotesi di Nibiru e delle nostre discendenze galattiche ma poiché nessuno può portare prove in merito, bello è comunque poter leggere le diverse opinioni aprendo la nostra mente alle mille possibilità della Vita. Interessante studio e confronto delle antiche scritture e manufatti, dal quale emergono prove inconfutabili della presenza sulla terra di civiltà provenienti da altri pianeti. Un libro da leggere, per risvegliare le menti addormentate e far luce sulle nostre origini, e non solo. Buona lettura a tutti voi!!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 24 novembre 2014

È un librone davvero interessantissimo, mi ha sorpresa appena ho iniziato a leggerlo, è scritto è spiegato in modo talmente fatto bene che ti prende tanto e non riesci a smettere di leggerlo, l'ho letto in due giorni. Praticamente è uno di quei libri che ti fa pensare tanto e che dopo averlo finito non smetti comunque di pensarlo per giorni, ti fa aprire gli occhi su molti aspetti interessanti della vita, lo ricomprerò sicuramente per regalarlo. Dovrebbero leggerlo quasi tutti.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 agosto 2014

Libro coinvolgente che ci porta alla scoperta delle nostre origini e di molto altro. Secondo l'autore l'uomo discenderebbe da un popolo alieno che arrivò sulla Terra moltissimi anni fa. A testimonianza di ciò vi sono tanti scritti Sumeri e Babilonesi che narrano di quelli che loro chiamavano Dei e che diedero origine all'umanità. Questa è molto più che un'ipotesi e leggendo questo libro lo si può capire meglio e tutto si farà molto più chiaro. Consigliato.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 16 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Meraviglioso libro, molto lungo, io non sono abituata a leggere libri enormi e quando l'ho visto mi sono spaventata..poi ho cominciato la lettura e con mia grande sorpresa l'ho divorato..non riuscivo a staccarmene,come potevo mi sedevo a leggere:) chiaramente lo consiglio..ma non solo questo,tutti i libri di Zecharia Sitchin.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 marzo 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Mi è piaciuto, una teoria molto interessante che presenta svariate analogie con le religioni e con molte altre informazioni che abbiamo dalla metafisica e dalla quantistica. adatto a un pubblico credo di nicchia e che abbaia passione per la storia

Commenta questa recensione

Scritto da: - 17 ottobre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Con questo libro ho scoperto e preso consapevolezza delle difficoltà che si presentano all'atto della traduzione di antiche lingue, e come ogni "traduttore" può deformare delle informazioni basilari che possono essere interpretate in modi diversi. Un nuovo punto di vista che allarga gli orizzonti della conoscenza semantica e storica. Grazie

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 agosto 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro veramente interessante, mentre lo si legge sembra quasi di vivere tutto in prima persona ti affascina! Lo consiglio a tutti quelli che hanno una mente aperta!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 agosto 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un fantastico libro scritto dal più autorevole ricercatore in materia che documenta, con dovizia di particolari, le nostre origini terrene ed ultraterrene. Straconsigliatooo!!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 agosto 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Zecharia Sitchin è un esperto di lingue antiche. Confrontando vari ed antichissimi manoscritti, geroglifici od altro ha ricostruito la storia della Terra e dell'umanità in modo affascinante. All'inizio rifiutavo quest'ipotesi ma poi le argomentazioni sono così logiche che un dubbio viene. Se così è allora si apre un universo e molte cose oscure trovano una collocazione. I suoi libri alla fine sono tutti un po' simili perchè insiste nel far capire che ci può essere anche una realtà storica diversa, molto diversa. Quello che non mi piace è il fatto che spesso, per spiegare un fatto, rimanda la lettura ad un altro suo libro. Questo può innervosire parecchio. Sono comunque argomenti cui secondo me, val la pena dare almeno un'occhiata.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 giugno 2013

Un nuovo mondo si apre leggendo i libri di zacaria sitchin, la grande ipotesi che la storia non sia come noi la immaginiamo ma che vada oltre alle conoscenze umane odierne. Questo libro è illuminate e apre nuovi quesiti ancora non del tutto chiari.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 20 maggio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Come tutti i libri di Zecharia Sitchin, è un libro che spiega in maniera esauriente un'interessante teoria sull'origine dell'umanità. Una sintensi scorrevole delle idee contenute nei libri precedenti dell'autore.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 30 ottobre 2011 Acquistato sul Giardino dei Libri

sicuramente l'autore ha fatto un enorme lavoro di ricerca,ma non ha collegato questi eventi con i grandi personaggi della storia. Dove colloquiamo i nostri Maestri? erano Dei o semidei?Perchè Dio avrebbe lasciato gli Annunaki creare l'uomo solo per essere una razza sottomessa che lavorasse per loro?

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 settembre 2011 Acquistato sul Giardino dei Libri

affascinante, suggestivo, intrigante! Un libro che nonostante le documentazioni storiche e archeologiche a dimostrazione delle teorie esposte, si legge tutto d'un fiato. Sitchin prospetta degli scenari incredibili ma avvincenti. In fondo cosa sappiamo esattamente degli albori dell'uomo? E questo libro dà delle spiegazionmi credibili e documentate. Bello. Da leggere assolutamente per tutti quelli che come me sono alla ricerca di risposte sul perchè ci siamo e viviamo..

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su