-15%
Quando Non Eravamo Spreconi

  Clicca per ingrandire

Quando Non Eravamo Spreconi

Piccoli consigli dal mondo di ieri per grandi risparmi di oggi

Sara Prati, Claudia Rinaldi

  • Prezzo € 16,15 invece di € 19,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 84
  • Formato: 21x30
  • Anno: 2015

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando è disponibile
Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Altri Libri come Quando Non Eravamo Spreconi

Descrizione

Prefazione delle Autrici:

"Da oltre quaranta anni, per mestiere (sono una professoressa di Lettere, in pensione) e per passione mi occupo con ricerche, raccolta di testimonianze e studi, di quella che io definisco una vera e propria civiltà: la civiltà contadina, quella per intenderci che è vissuta nel nostro Paese dagli ultimi decenni dell’Ottocento agli anni ’60 del secondo dopoguerra.

Assieme a mio marito, anche lui professore di Lettere, abbiamo pubblicato molti libri, di cui undici su vari aspetti della civiltà contadina, svolgendo da una decina di anni conferenze e docenze presso Università, associazioni culturali, scuole, musei, enti privati, circoli. Comuni e biblioteche di tutta la provincia di Modena.

Ci occupiamo pure, in veste di esperti di etimologia e modi di dire dialettali, di una trasmissione televisiva su TRC, Mo Pensa Te, condotta da Andrea Barbi.

Per avvicinare queste tematiche ai giovani, affinché non perdano le loro radici, ho fondato nel 2005 un sito Internet che nel 2006 è diventato un vero mensile online registrato in Tribunale a Modena.

Di tante sfaccettature della civiltà contadina, quella che mi ha più colpito è stata la totale assenza di rifiuti, scarti e avanzi, il contrario del nostro mondo, che ha superato le difficoltà e le mancanze di quei tempi, ma è afflitto da questi enormi problemi. In questi tempi di crisi sono rinate abitudini che mi hanno ricondotto a quello che io sto studiando e divulgando, e che hanno radici lontane, spesso sconosciute alla maggior parte delle persone, le quali le adottano per necessità, non per un vero comportamento sostenibile. Oggi sono di moda i termini risparmio, riciclo, baratto, recupero, cucina degli avanzi: altro non sono che comportamenti che affondano le radici nella nostra cultura, e invece pensiamo siano mode glamour importate dall’estero (green, eco friendly, swap party, doggy bag, food to share, low cost) oppure atteggiamenti imposti dalla crisi. Dovrebbero piuttosto costituire una sana e costante abitudine per vivere in sintonia col mondo che ci circonda.

Nella civiltà contadina la miseria imperava e non vi era una vera consapevolezza ecologica. Le persone però avevano, nella vita di tutti i giorni, molti comportamenti che oggi possiamo e dobbiamo adottare come scelte imprescindibili per salvarci da sprechi, rifiuti e inquinamento.

Nasce così l’idea di questa pubblicazione che non è solo divulgazione di vita della civiltà contadina, ma vuole essere un moderno e umile vademecum per aiutare le famiglie moderne, ora che c’è crisi ma anche quando si spera sarà superata a fare nel loro piccolo grandi passi per un mondo più etico, sostenibile e rispettoso dell’ambiente e di tutti gli esseri che lo abitano.

E una pubblicazione a quattro mani, con l’esperienza giornalistica di una donna più giovane, mia figlia, sostenitrice di associazioni ambientali e molto aggiornata sulle ultime tendenze."

Sara Prati

Autori

Sara Prati - Foto autore Sara Prati, laureata in Lettere Moderne, ha insegnato per anni e da sempre s’interessa al folclore, alla cucina tradizionale e alla storia della sua regione, l'Emilia-Romagna. Pubblica il suo primo libro “La Resistenza a Castel San Pietro Terme”, suo paese di origine, nel 1975 e da allora, o individualmente o col marito Giorgio Rinaldi, continua a scrivere e a pubblicare (tra le loro opere più note, “Quando eravamo i ribelli”, a cura dell’ANPI provinciale, 1975, diffuso con successo in molti paesi d'Europa). In collaborazione col marito, da quasi quarant’anni, diffonde le... Continua a leggere la Biografia di Sara Prati
Claudia Rinaldi - Foto autore Claudia Rinaldi, modenese, figlia di due Professori di Lettere e scrittori, eredita la passione per la scrittura e diventa giornalista pubblicista a soli 18 anni. Collabora per più di dieci anni con il Resto del Carlino, occupandosi di cronaca, valorizzazione turistica del territorio, ambiente, cultura e politica per la Valle del Panaro. Pubblica suoi articoli su IBC (Istituto Beni Culturali di Bologna), Comunica (Unindustria Servizi di Modena) e Fatti Nostri. Si laurea in Scienze Politiche e si occupa all’interno di importanti aziende meccaniche del modenese di responsabilità sociale... Continua a leggere la Biografia di Claudia Rinaldi

Torna su
Caricamento in Corso...