Quando Babbo Natale Era uno Sciamano

  Clicca per ingrandire

Quando Babbo Natale Era uno Sciamano

Tony Van Renterghen

( 9 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 15,50

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

Una sapiente, curiosa, divertente inchiesta durata dieci anni sulle antiche origini europee di questo personaggio che scopriamo collegato al mito dell'Albero di Fuoco (poi diventato l'Albero di... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 16 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Una sapiente, curiosa, divertente inchiesta durata dieci anni sulle antiche origini europee di questo personaggio che scopriamo collegato al mito dell'Albero di Fuoco (poi diventato l'Albero di Natale) e a quello del saggio sciamano, che oggi è rappresentato sulla slitta trainata dalle renne.

Come mai i Padri Pellegrini odiavano Babbo Natale? Perché il Vaticano ha fatto il possibile per discreditare Herne Pan, ossia l'antenato di Babbo Natale?

"Una fonte di profonda conoscenza su come, nel tempo, sia avvenuta la trasformazione mitica di un credo e di una pratica pagana di quell"immagine adorabile di robusta benevolenza tanto cara ai bimbi di ogni età." - Rabbino Dr. Benjamin Herson - Malibu Jewish Center & Synagogue.

Il libro risponde a queste domande: chi era veramente Babbo Natale? Quali sono le sue origini? E l'albero di Natale? Qual è la sua origine? Perché facciamo l'albero di Natale? Babbo Natale e l'albero di Natale hanno origini che risalgono a migliaia di anni fa, quando l'uomo era nello stesso tempo affascinato e impaurito dalla natura che lo circondava.

La tradizione dell'albero di Natale è un ricordo ancestrale del mito dell'albero di fuoco e potrebbe risalire anche a centomila anni fa... Il culto dell'albero di fuoco è sopravvissuto nonostante i tentativi della chiesa, soprattutto nei paesi germanici dove era diffuso, di abbattere gli alberi sacri. Una volta l'albero sacro era la quercia, ma fu poi sostituito dall'abete, perché più economico ed abbondante... Perché tali miti sono riapparsi, nonostante il tempo e l'ostilità delle religioni?

Indice

Ringraziamenti

Prefazione: Sì Virginia, Babbo Natale esiste

Introduzione

Prima parte

  • Cap. I - L’albero del fuoco
  • Cap. II - Religione e resistenza
  • Cap. III - Il calcolo del tempo
  • Cap. IV - L’antico ricordo

Seconda parte

  • Cap. V - Lo sciamano, il primo antenato di Babbo Natale
  • Cap. VI - La croce la scopa
  • Cap. VII - San Nicola e gli olandesi
  • Cap. Vili - Antiche radici
  • Cap. IX - Tradizioni
  • Cap. X - La grande caccia
  • Cap. XI - La grande festa
  • Cap. XII - Conclusione

Bibliografia

Glossario

Note biografiche sull’Autore

Indice delle illustrazioni

Dettagli Libro

Editore Amrita Edizioni
Formato Libro - Pagine: 192 - 14x20,5cm
EAN13 9788887622324
Lo trovi in: Sciamani
Posizione in classifica: 3.112° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 libri )

Autore

Tony Van Renterghem ha svolto per dieci anni una ricerca su queste e altri interrogativi. Le sue straordinarie scoperte tracciano l’evoluzione di questi miti dai tempi preistorici a quello attuale.

Recensioni Clienti

4,56 su 5,00 su un totale di 9 recensioni

  • 5 Stelle

    77.78%
    78%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    22.22%
    22%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Simona 14 dicembre 2018

  Acquisto verificato

Voto:

E' un libro molto originale, che racconta come le radici del personaggio Babbo Natale risalgano addirittura all'”infanzia” dell'umanità: egli è infatti il discendente di Herne-Pan, mitico sciamano cornuto la cui prima immagine conosciuta è stata tratteggiata circa diecimila anni fa sulle pareti di una grotta della Dordogne. Nel corso del tempo, questa figura si è evoluta, trasformandosi in un personaggio alquanto “scorbutico” e non particolarmente amante dei bambini. Grazie ai primi coloni olandesi, il ricordo - seppur sbiadito - di questo antichissimo sciamano è approdato sul suolo americano. Qui, molto tempo dopo, ha subíto un'incredibile metamorfosi, riapparendo nei panni decisamente più bonari – e purtroppo consumistici - di Santa Claus: il Babbo Natale che noi oggi conosciamo è nato infatti nel 1932, come testimonial della Coca Cola. Raccontato così in breve, questo libro può apparire un po' bizzarro, ma vi assicuro invece che vale la pena leggerlo: frutto di uno studio molto serio, unisce la leggerezza della narrazione alla scrupolosità della ricerca, coniugando la piacevolezza del racconto delle antiche tradizioni sopravvissute fino ad oggi con la profondità della riflessione relativa alla necessità di riscoprire non solo l'origine ed il significato delle nostre usanze, ma soprattutto la sacralità del rapporto uomo-natura, prima che sia troppo tardi.

Danila 14 dicembre 2018

  Acquisto verificato

Voto:

Ironico, divertente, affascinante e misterioso sono solo alcuni degli aggettivi che mi vengono in mente per definire questo libro. Nelle sue pagine ripercorriamo i viaggi delle antiche tribù nomadi, depositarie di saperi millenari. Le loro credenze, i loro usi e costumi ci parlano in questo studio moderno da una curiosa e inusuale prospettiva, per offrirci nuovi spunti di riflessione su questa antichissima Festa e i suoi molteplici significati. Per scoprire che il passato non è veramente passato se una sua piccola scintilla brilla ancora dentro di noi. Una lettura imperdibile!

Serena 3 novembre 2018

  Acquisto verificato

Voto:

L'Antica tradizione che si sviluppa dai primi clan degli uomini primitivi fino ai giorni d'oggi, riportando alla luce la verità su miti, divinità e natura. Mi ha dato moltissimi spunti per approfondire e ricercare ancora. Purtroppo non mi è piaciuto molto la scrittura, il testo è a volte dispersivo e non tradotto benissimo, per cui mi sono ritrovata spesso a mettere ordine alle informazioni acquisite durante la lettura. Tuttavia lo consiglio per chi vuole avere un testo ricco anche di antiche immagini che accompagnano le spiegazioni delle diverse evoluzioni della figura di Babbo Natale, compreso i simboli ad esso legati.

Valentina 21 ottobre 2018

  Acquisto verificato

Voto:

Per chi come me è appassionato di tutto ciò che riguardi il mondo sciamanico, è stato davvero un'interessante scoperta. Soprattutto le pagine con "l'albero genealogico di Babbo Natale/sciamano"...

Rosanna 27 luglio 2018

  Acquisto verificato

Voto:

ma perchè al giorno d'oggi devono sempre rovinare tutto, è così bello ritornare alle nostre vere origini e vivere più sereni

Christian 10 gennaio 2018

  Acquisto verificato

Voto:

Una splendida disamina che partendo dall "papa'" dell'albero di Natale ripercorre la strada che ha portato Babbo Natale dall'Africa alla Lapponia con le spiegazioni dei motivi.. davvero molto bello.

Isabella 7 gennaio 2018

  Acquisto verificato

Voto:

Davvero molto curioso ed interessante ne ho letto al nipotino che ancora oggi ne parla.Grazie a questo sito ho avuto copia gratuita con acquisti, altrimenti non me lo sarei potuto permettere questo piccolo lusso !!!

Marinella 6 dicembre 2017

  Acquisto verificato

Voto:

Il libro risponde a queste domande: chi era veramente babbo natale? Quali sono le sue origini? E l'albero di natale? Qual'è la sua origine? Perché lo facciamo? Babbo natale e l'albero di natale hanno origini che risalgono a migliaia di anni fa, quando l'uomo era nello stesso tempo affascinato e impaurito dalla natura che lo circondava. La tradizione dell'albero di natale è un ricordo ancestrale del mito dell'albero di fuoco e potrebbe risalire anche a centomila anni fa... Il culto dell'albero di fuoco è sopravvissuto nonostante i tentativi della chiesa, soprattutto nei paesi germanici dove era diffuso, di abbattere gli alberi sacri. Una volta l'albero sacro era la quercia, ma fu poi sostituito dall'abete, perché più economico ed abbondante... Perché tali miti sono riapparsi, nonostante il tempo e l'ostilità delle religioni? Bel libro!

Paolo 6 dicembre 2017

  Acquisto verificato

Voto:

Questo libro è molto di più che una ricerca sulle origini di babbo natale: è antropologia, ed è una ricerca delle origini di tutte le nostre feste più importanti. Significativo il fatto che ribadisca in più punti come l'antico sciamano dei nostri antenati preistorici sia diventato in realtà un vecchietto ciccione addomesticato dal consumismo. Da leggere, assolutamente.


Torna su
Caricamento in Corso...