Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 22 punti Gratitudine!


Quando ho Aperto gli Occhi

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Sono ormai passati quattro anni da quando una malattia le ha tolto il marito, e il gelo nell'anima di Julie si sta finalmente sciogliendo. Dopo una giovinezza difficile, grazie a Jim aveva trovato un posto diverso in cui vivere e tanti amici affezionati, che le sono sempre stati vicini.

Così, ora lo strazio si è trasformato in un affetto venato di malinconia e nella riconoscenza per un uomo che, in un ultimo gesto d'amore, le ha lasciato due doni inaspettati: un dolcissimo cucciolo di danese e la promessa di vegliare sempre su di lei.

Adesso Julie è pronta a credere possibile una nuova felicità, ma chi vorrà al suo fianco? Richard è senza dubbio affascinante e sa farla sentire una regina, però tante aspettative la intimidiscono. D'altra parte, Mike è il suo migliore amico, e forse una virata romantica rovinerebbe il loro rapporto.

Alla fine il suo cuore le suggerisce chi è l'uomo giusto per lei, facendole aprire gli occhi su quanto invece l'altro sia sbagliato, terribilmente sbagliato. Lo dimostrano le innumerevoli telefonate mute, la sensazione di venire sempre spiata e la paura di essere in pericolo. Per fortuna qualcuno la protegge...

Un romanzo che orchestra sentimenti e emozioni.

AUTORE

Nicholas Sparks è nato a Omaha, Nebraska il 31 dicembre del 1965. Suo padre era un professore, sua madre una casalinga. Visse a Fair Oaks durante le scuole superiori.
Dopo aver superato il record della scuola di Notre Dame come membro matricola del team di staffetta (un record che dura ancora), si infortunò e passò l'estate a ristabilirsi. Durante quell'estate, egli scrisse il suo primo racconto, tuttavia non fu mai pubblicato. Si specializzò in Business Finance e si laureò con alti onori nel 1988.
Lui e sua moglie Catherine, che conobbe durante le vacanze di primavera del 1988, si sposarono nel luglio 1989. Nel periodo in cui visse a Sacramento, egli scrisse il suo secondo racconto che di nuovo non fu pubblicato. Egli fece diversi lavori nei tre anni successivi, incluso valutazioni immobiliari, cameriere ai tavoli, vendita di prodotti dentari per telefono, e avviò un' impresa manifatturiera che ebbe dei problemi fin dall'inizio. Nel 1990, collaborò in un libro con Billy Millis, la Medaglia d'Oro Olimpica. Tuttavia ricevette scarsa pubblicità.
Cominciò a vendere prodotti farmaceutici e si trasferì da Sacramento, California, in North Carolina nel 1992. Nel 1994, all'età di 28 anni, scrisse "The Notebook" in sei mesi. Ad ottobre del 1995, i diritti di "The Notebook" (Le Pagine della Nostra Vita) furono rivenduti alla Warner Brooks. Seguì con "Message in a Bottle" (Le Parole che non ti ho detto...) (1998), "A Walk to Rember" (I Passi dell'Amore) (1999), "The Rescue" (Un Cuore in Silenzio) (2000), e "A Bend in the Road" (Un Segreto nel Cuore) (2001), tutto con la Warner Brooks.
Tutti erano Best Sellers nazionali ed internazionali e furono tradotti in più di 35 lingue. La versione del film di "Message in a Bottle" fu realizzata nel 1999, e "A Walk to Remember" fu realizzata nel gennaio 2002. I diritti dei film per "The Notebook" e "Bend in the Road" sono stati anch'essi venduti. "The Rescue" é stato riadattato per una serie televisiva di cui, Nicholas Sparks, fu uno dei produttori esecutivi.
Ha cinque figli: Miles, Ryan, Landon, Lexie e Savannah. Vive in North Carolina.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 16 ottobre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

L'autrice sa condurci per mano nei meandri psichici di una perdita e di una faticosa rinascita. La trama è molto avvincente, ha l'ossatura di un giallo, le emozioni narrate colpiscono e, a loro volta, emozionano.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 25 febbraio 2014

Nicholas Sparks nel suo nuovo romanzo riesce a tramettere quelle emozioni e quei sentimenti tipici dei personaggi narrati. E' come se anche noi sentissimo le stesse cose. Julie dopo aver perso il marito molto giovane ed aver passato momenti bui e difficili riprende in mano la sua vita e senza svelarvi quello che può essere prevedibile entra in gioco una terza persona che nonostante qualcosa o qualcuno si interponga tra di loro, Julie capirà chi veramente è la persona della sua vita. Un lieto fine d'obbligo che fa chiudere il libro con un sorriso. Naturalmente lo consiglio proprio a tutti perchè non è la classica love story, questo libro fa veramente venir i brividi!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 1 luglio 2009

rettifico la mia distrazione... non ho ancora letto "la scelta" ma "un segreto nel cuore". è quest'ultimo che non mi ha soddisfatto... ma solo il finale.....

Commenta questa recensione

Scritto da: - 1 luglio 2009

Volevo dire a Stella Denise che anche io come lei ho trovato difficoltà a ricominciare un libro.. ero troppo affezionata a Mike e Julie e non dimentichiamo il danese... quanto ho pianto alla fine quando ho capito che era morto... però ho trovato conforto leggendo gli altri racconti di Sparks. Sono bellissimi... Vi consiglio soprattutto i passi dell'amore che fa piangere alla fine mentre "la scelta" non mi è piaciuto il finale anche se mi ha tenuto in sospance fino a quasi alla fine per capire chi era al volante della macchina la sera che è morta Missy....

Commenta questa recensione

Scritto da: - 22 luglio 2008

Un libro stupendo... pieno di sentimenti che rivelano la personalità dei personaggi... un libro che atrae molto il lettore... Io l' ho trovato molto travolgente ogni pagina mi spingeva ad andare avanti nella mia lettura perchè la curiosità era troppa!!!!!!!lo consiglio a tutti!!!!!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 13 maggio 2008

Quando ho aperto gli occhi...dopo qualche pagina ho avuto la sensazione che di nuovo Sparks aveva mirato con precisione al centro dell'obiettivo, ma mi sbagliavo. Questo libro esce dal tipico target Sparks, va oltre e punta dritto a sensazioni nuove come ansia, panico, paura e tanto altro ancora. Il finale arriva velocissimo perche' una pagina divora l'altra, e' impossibile staccarsi un mix che attrae. Tutto tranne che banale e scontato. Da leggere.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 5 luglio 2007

Quando si legge un libro di Sparks ci sembra di sognare e, a volte, si ha paura a divorarlo tutto in poco tempo! Però non è solo un sogno, ma realtà, questo scrittore ha la capacità di descrivere i gesti più semplici in modo solenne e ha ragione, perchè non c'è niente di più bello della nostra vita e delle cose più piccole e delicate! Grazie Sparks :-)

Commenta questa recensione

Scritto da: - 3 luglio 2007

Questo libro è davvero stupendo, me lo ha prestato una mia amica perchè non avendo io nulla da fare per l'estate ho pensato di iniziare a leggere un libro.... lei mi ha subito consigliato questo. Io non ho mai letto un romanzo... di solito leggo libri molto corti al massimo 170 pagine. All'inizio pensavo che non ce l'avrei mai fatto, ma poi... è talmente stupendo che l'ho finito in una settimana. Mi ha colpito molto la parte in cui si scopre il vero passato di Richard... Sembrerà strano ma mi ero "affezionata" ai personaggi tanto che non ho voglia di cominciare a leggere qualche altro libro, mi dispiace averlo finito!!!! ciao@

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su