-50%
Quasi Certamente c'è un Dio

  Clicca per ingrandire

Quasi Certamente c'è un Dio

La confutazione delle tesi esposte dallo scienziato ateo Richard Dawkins nel bestseller L'illusione di DIo

Keith Ward

  • Prezzo: € 7,50 invece di € 15,00 sconto 50%

  • Disponibilità: immediata! (consegna in 24/48 ore)

Un arguto e coinvolgente contributo al dibattito in corso tra atei e cristiani, scritto da un credente. Lo scienziato ateo Richard Dawkins ha recentemente dichiarato che nessun teologo ha mai... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni 8 Punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Un arguto e coinvolgente contributo al dibattito in corso tra atei e cristiani, scritto da un credente.

Lo scienziato ateo Richard Dawkins ha recentemente dichiarato che nessun teologo ha mai prodotto una risposta soddisfacente alle sue argomentazioni. Keith Ward, ben noto commentatore televisivo e autore, è uno dei più importanti filosofi e teologi della Gran Bretagna, e come tale è uso dare il benvenuto a tutti coloro che si avventurano nel mondo della filosofia con definizioni chiare, nitide esposizioni e conclusioni coerenti.

Dawkins, purtroppo, sconfinando in questo campo, si è lasciato guidare dalla passione, facendo largo uso di stereotipi e sfoderando l'arma del ridicolo e della derisione.

Nel raccoglierne la sfida, Ward dimostra non solo che gli argomenti dello scienziato sono inadeguati, ma anche che sul piano razionale l'esistenza di Dio può essere dimostrata in maniera abbastanza soddisfacente.

Dettagli Libro

Editore Armenia Edizioni
Anno Pubblicazione 2012
Formato Libro - Pagine: 190 - 14x21,5cm
EAN13 9788834428115
Lo trovi in: Religioni
Posizione in classifica: 323° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 remainders )

Autore

Keith Ward, nato nel 1938, già docente di teologia presso l’Università di Oxford, è membro del consiglio del Royal Institute of Philosophy ed è stato cooptato anche nella British Academy lo stesso giorno in cui Richard Dawkins entrava a far parte della Royal Society.

Caricamento in Corso...