Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

I Raconti della Nonna

Leggende e Fiabe della Tradizione

-15%
I Raconti della Nonna

  Clicca per ingrandire

“No, come la nonna non c’era proprio nessuno; e viene da usare la lettera maiuscola, fors’anche il tempo presente perché le nonne sono simili alle fate, anzi, sono fate esse stesse, quindi... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 14 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

“No, come la nonna non c’era proprio nessuno; e viene da usare la lettera maiuscola, fors’anche il tempo presente perché le nonne sono simili alle fate, anzi, sono fate esse stesse, quindi senza età. Tanto è vero che le rare volte in cui i giornali riferiscono di nonne fuori dalla norma, subito le cataloghiamo tra le streghe perché la loro presenza non contamini le coetanee tutto nitore e bontà. Una sola di quelle, una strega, mette però in migliore evidenza l’universalità delle buone doti umane. (...)

Infatti può accadere che il desiderio magari di avere ciò che non si ebbe, cioè il rammarico dolente di non avere conosciuto la nonna invidiandola magari all’amico in questo più fortunato, appunto può accadere che anelito e intima ricerca sfocino nella fantasia.(...) Si sa, i ricordi trascurano l’eventuale tristezza, s’illuminano di una radiosità particolare, quella degli affetti. Niente enfasi, tutto sentimento che viene ed è ricambiato con le cose semplici, le situazioni semplici, la impareggiabile e inconsapevole affabulazione della nonna-fata.

E ancora una volta torniamo bambini essendoci fatti nonni nell’inesorabile circolarità del vivere.”


Torna su
Caricamento in Corso...