Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 69 punti Gratitudine!


Rapporto dalla Dimensione X - con CD audio

La vita, la morte, l'aldilà. 15a edizione

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Attraverso i risultati di lunghi ed esaurienti contatti medianici con una entità disincarnata, questo libro spiega i perché dell'esistenza, della vita e della morte, della sopravvivenza dello spirito e della reincarnazione.

L'Autore, che dal 1963 al 1989 ha diretto il CENTRO ITALIANO DI PARAPSICOLOGIA, porta a conoscenza del grande pubblico il risultato di oltre 20 anni di studi nell'ambito della "parapsicologia di frontiera". Quest'opera, giunta oggi alla sua quindicesime edizione, contiene il distillato di una conoscenza integrale dello spirito, venuta da una "voce" (quella dell'Entità A, che si manifesta attraverso Corrado Piancastelli) la cui potenza dialettica getta un solido ponte tra la dimensione umana e quella che ci attende dopo la morte.

La seduta medianica, con le sue "trance" a incorporazione, ritrova in tal modo una sua validità documentaria e una sua funzione di insostituibile tramite tra noi "viventi" e un mondo che sta al di là della frontiera-morte. Le vere leggi che guidano la nostra struttura spirituale, al di qual e al di là della morte, le autentiche motivazioni della nostra vita in terra, ci vengono esposte e spiegate da questo eccezionale contatto medianico che distrugge il falso moralismo e la falsa spiritualità.

Questa collaborazione tra esseri umani ed entità disincarnate ci presenta, in maniera chiara e illuminante, una visione completa, vera e confortante della vita e del "dopo": la soluzione del problema della vita e della morte. Il libro certamente convincerà molti dubbiosi e farà nascere il dubbio in molti scettici.

Il CD allegato al libro contiene stralci di comunicazioni dell'Entità A e di altre Entità, registrate durante la trance del medium Corrado Piancastelli. Due analisi scientifiche hanno evidenziato una totale diversità tra le voci medianiche e quella di Piancastelli.

AUTORE

Giorgio Di Simone - Professore universitario, parapsicologo, co-fondatore del C.l.P. di Napoli, ne è stato Presidente dal 1963 al 1989. È Presidente dell'Istituto GNO-SIS per la Ricerca Multidiscplinare sulla Ipotesi della Sopravvivenza da lui creato nel 1981. Premio 1980 per la Parapsicologia della SWP (Schweizerischen Vereini-gung fur Parapsychologie), ha al suo attivo numerosi articoli sulle riviste "Metapsichica", "Luce e Ombra" e "Il Giornale dei Misteri".

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 23 maggio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

La prima metà del testo l’ho trovata prolissa, “fredda”, e per molti non sarà di facile lettura. La seconda metà invece (particolarmente il capitolo 10 e alcuni della seconda parte del libro), penso sia una vera perla di “conoscenza spirituale”, di facile lettura e comprensione. Assolutamente consigliata la lettura della seconda metà del libro.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 8 maggio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

600 pagine di lettura. Un manuale che potrebbe soddisfare molte curiosità e rispondere alle domande fondamentali che l'uomo si pone. Solo per menti aperte. Ne ho apprezzato il rigore scientifico nell'esposizione degli argomenti trattati. Molto interessante e valido. Consigliatissimo.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 26 aprile 2015

questo libro lo lessi almeno dieci anni fa e per quanto sia una fervente lettrice non mi è più capitato di leggere opere così complete come può esserlo stato questa

Commenta questa recensione

Scritto da: - 16 aprile 2015

Parto dal presupposto di non avere le conoscenze adeguate per comprendere pienamente un libro di tale portata. Indubbiamente un opera di grande spessore, anche se non tutti i punti mi trovano d'accordo, tipo il distacco che lo spirito ha dopo la morte nei confronti delle persone con cui ha condiviso la vita. Troppo freddo come rapporto, e non per scivolare in sentimentalismi, come l'autore tante volte ha sottolineato, credo che esista un amore che vada oltre il legame fisico o parentale. Una cosa che non ho molto apprezzato inoltre è ritenere che la propria medianità sia quella vera, mentre quelle degli altri, passi qualche raro nome, sia di origine ignota. Ma un pensiero spirituale elevato non dovrebbe superare queste diatribe un po troppo "umane"di chi è eletto da chi...?Chiedo scusa se ho urtato qualcuno, magari sono troppo piccolo per comprendere la portata di tale rapporto.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 novembre 2010

Questo libro l'ho già letto più di una volta. È un "Grande" libro! Se qualcuno ha avuto la fortuna di leggere qualcosa di "molto, molto, molto meglio" abbia la compiacenza di dirci, al più presto, dove e come trovare questi scritti, poichè sicuramente molti saranno impazienti di leggerli!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 1 maggio 2010

Molto interessante anche se non facilissimo: da integrare con i "Colloqui dalla Dimensione X" e "Colloqui con A". De Simone è uno studioso molto serio non uno che vende panzane.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 23 aprile 2010

Libro veramente interessantissimo, ma come gia' detto sopra, non per tutti. personalmente l'ho letto molti anni fa. da allora sicuramente vedo le cose da un altro punto di vista e vivo molto meglio.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 14 aprile 2010

Ho letto questo libro. L'ho trovato interessantissimo e lo raccomando a tutti, ma capisco che non può essere per tutti. Comunque, un libro che arriva alla sua quindicesima edizione, non deve essere poi tanto male!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 3 gennaio 2009

Sono in linea con l'impressione di Gianluca di Imola. Contenuto pesante ed a volte fuori luogo. Non mi è piaciuto.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 maggio 2008

Alcuni concetti lasciano molto, molto, molto a desiderare...(i 3 molto non sono un'errore!)....c'è di meglio!

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA