Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 32 punti Gratitudine!


Reality Transurfing - Il Proiettore

La Tecnica di Trasmissione Mentale per creare la tua Realtà

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Spesso acquistati assieme...

Reality Transurfing - Il Proiettore + Cofanetto Reality Transurfing - La Trilogia dei Bestseller

Cofanetto Reality Transurfing - La Trilogia dei Bestseller + Reality Transurfing - Il Proiettore = Acquista insieme, oggi sconto 15%
€ 40,46 invece di € 47,60
Risparmio € 7,14
Compra Reality Transurfing - Il Proiettore + Cofanetto Reality Transurfing - La Trilogia dei Bestseller
Disponibilità per la spedizione: Immediata

 Vedi altre combinazioni...

Reality Transurfing - Il Proiettore è un vero e proprio diario del Transurfing.

Come puoi mettere in pratica il Transurfing? Come scivolare tra le linee dello Spazio delle Varianti? Scoprilo utilizzando "Il Proiettore", il nuovo libro di Vadim Zeland.

il Transurfing è uno straordinario metodo di interpretazione e gestione della realtà che Vadim Zeland, esperto di fisica quantistica, sta diffondendo in tutto il mondo.

In questo libro trovi uno dei modi più efficaci che hai a disposizione per utilizzare il Transurfing: Il Proiettore. È un vero e proprio manuale da seguire e compilare, libro e "diario" allo stesso tempo, che ti accompagnerà tra tutte le varianti possibili dei possibili eventi.

Sei pronto per creare la tua realtà con il Transurfing?

Alla base del Transurfing c'è l'ipotesi di un universo inteso come un campo d'informazioni infinito, che contiene tutte le varianti possibili di tutti i possibili eventi. Per gestire la tua realtà, ovvero ottenere nella vita eventi che desideri, devi imparare a "scivolare tra le linee" di questo spazio infinito (Transurfing), alla ricerca di quella che contiene la variante di quello che vuoi vedere materializzarsi nella tua vita.

Impostato in modo tale da aiutarti a ordinare le tue azioni, questo libro è semplice da consultare e da compilare: vi troverai infatti le istruzioni per apprendere la tecnica del Transurfing e applicarla ogni giorno.

Il Libro è composto da una parte teorica e una pratica con pagine bianche da compilare. Possiamo quindi registrare puntualmente le nostre dichiarazioni e le constatazioni, l'obiettivo che vogliamo raggiungere e i progressi che vengono compiuti nel processo di avvicinamento al fine.

NOTA BENE: 107 delle 398 pagine sono di istruzioni per compilare le restanti, che sono tipo un'agenda in bianco per appuntare le proprie "diapositive" e poi le "forme pensiero". Le pagine bianche sono comunque importanti... perché dovrai scriverle tu... 

È un vero e proprio manuale d’uso del titolare del diario:

  • Il principio di base
  • I ricevitori e i trasmettitori
  • Come funziona
  • Come si fa
  • Le Funzioni del Proiettore
  • La Struttura del Proiettore
  • La Gestione del Proiettore
  • Il flusso dell’intenzione
  • Le riprese al contrario
  • Il punto di attenzione
  • L’illusione dello specchio
  • Una reazione atipica
  • La coordinazione dell’intenzione

Pagine scritte

pagine da scrivere

 

Le persone si possono dividere in due categorie: i ricevitori e i trasmettitori. I ricevitori usano le informazioni del mondo che li circonda: guardano il film di altri. I trasmettitori, invece, girano il film, plasmando la propria realtà.

Tu puoi trasformarti da ricevitore a trasmettitore, godendo di un previlegio che gli altri non hanno: creare la tua realtà individuale.

Nel libro Il Proiettore registriamo le forme-pensiero e le diapositive, cioè i quadri di quella realtà che vogliamo ottenere nel nostro mondo: "giriamo il nostro film". A differenza dei video e delle foto che tutti sono abituati a fare con il cellulare, qui si tratta di fare delle riprese al contrario: non fissare i fotogrammi della realtà esistente, ma proiettare nella ealtà i fotogrammi pensati. Trasmetere la propria realtà. Come risultato il film virtuale finirà per spostarsi nella realtà tangibile e noi vedremo che le diapositive create nel Proiettore prenderanno forma nella vita.

ALLEGATI


INDICE

IL MANUALE D'USO DEL TITOLARE

  • Principio di base
  • Ricevitori e trasmettitori
  • Come funziona
  • Come si fa
  • Le Funzioni del Proiettore
  • La Struttura del Proiettore
  • La Gestione del Proiettore
  • Il flusso dell'intenzione
  • Le riprese al contrario
  • Il punto di attenzione
  • L'illusione dello specchio
  • Una reazione atipica
  • La coordinazione dell'intenzione

ESEMPI

  • La casa
  • La Famiglia
  • Il mio compito (missione)
  • La vocazione (ricerca)
  • La salute
  • L'aspetto fisico
  • Il Transurfing
  • La crescita personale
  • La Forza personale
  • La creatività
  • Il benessere materiale
  • I "bonus" della vita
  • Una linea unitaria

LE DIAPOSITIVE

LE FORME-PENSIERO

APPENDICE

I PRINCIPI DELTRANSURFING

  • Il boomerang
  • La corrente delle varianti
  • L'importanza
  • La coordinazione dell'intenzione
  • Problemi difficili
  • Debiti
  • Complessi interiori
  • L'angoscia e la paura
  • La pigrizia
  • L'attrazione della Forza
  • I falsi fini
  • Il Proprio Fine
  • In che modo
  • Ammettere l'inammissibile
  • Come amarsi
  • L'amore non corrisposto
  • La solitudine
  • Il fascino personale
  • Il Freiling
  • L'amore
  • Il dosaggio dell'informazione
  • La creazione del flusso
  • Ultimi consigli

SPAZIO PER LE NOTE

APPROFONDIMENTI

Come si fa:

"Nel Proiettore si eseguono tre tipi di registrazione: le Diapositive, le Dichiarazioni e le Constatazioni.

Le forme-pensiero (le dichiarazioni e le constatazioni) sono le vostre azioni, espresse in parole. Agendo, muovete voi stessi e le cose materiali. La forma-pensiero è un movimento del pensiero. Pensando, dirigendo deliberatamente il corso dei vostri pensieri nella direzione che vi serve, vi spostate con la realtà sul piano metafisico. Se questo viene fatto in modo continuo e sistematico, il piano metafisico comincerà gradualmente a materializzarsi nella realtà."

Vadim Zeland

Continua a leggere l'estratto del libro "Reality Transurfing - Il Proiettore".

PROMOZIONI IN CORSO

Reality Transurfing - Il Proiettore + Transurfing Vivo - Oltre i Confini della Matrix

Transurfing Vivo - Oltre i Confini della Matrix + Reality Transurfing - Il Proiettore = Acquista insieme, oggi sconto 15%
€ 31,11 invece di € 36,60
Risparmio € 5,49
Compra Reality Transurfing - Il Proiettore + Transurfing Vivo - Oltre i Confini della Matrix
Disponibilità per la spedizione: Immediata

Reality Transurfing - Il Proiettore + Reality Transurfing - Le Regole dello Specchio

Reality Transurfing - Le Regole dello Specchio + Reality Transurfing - Il Proiettore = Acquista insieme, oggi sconto 15%
€ 31,62 invece di € 37,20
Risparmio € 5,58
Compra Reality Transurfing - Il Proiettore + Reality Transurfing - Le Regole dello Specchio
Disponibilità per la spedizione: Immediata

Reality Transurfing - Il Proiettore + Scardinare il Sistema Tecnogeno

Scardinare il Sistema Tecnogeno + Reality Transurfing - Il Proiettore = Acquista insieme, oggi sconto 15%
€ 31,62 invece di € 37,20
Risparmio € 5,58
Compra Reality Transurfing - Il Proiettore + Scardinare il Sistema Tecnogeno
Disponibilità per la spedizione: Immediata

AUTORE

Vadim Zeland un grande mistero avvolge la figura del ricercatore russo Vadim Zeland. Di lui si hanno poche informazioni. Esperto di fisica quantistica, ha dedicato parte della sua vita alla tecnologia informatica, fino a quando non ha incontrato il Transurfing. Zeland dichiara di non essere un maestro spirituale, ma solo una persona fortunata che ha reso disponibile a tutti un approccio testato personalmente. Sebbene molti Transurfer abbiano espresso il desiderio di conoscerlo personalmente, Zeland continua a rimanere nell’ombra e a comunicare con i propri lettori solamente tramite il web.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 16 novembre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Conoscevo già la Teoria del Transurfing e la avevo gìà applicata, Mi aspettavo molto di più da questa guida, invece ci sono inserite una quantità eccessiva di pagine bianche ad un costo non economico. Deludente.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 8 novembre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho tutti i libri di Vadim Zeland. Per me è un vero maestro e anche se non ho speranza che lo sappia... Lo ringrazio lo stesso, perché i suoi libri mi hanno davvero aiutata! Sono anche scritti bene e chiari... Grazie Vadim, dovunque tu sia. Grazie di cuore.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 22 ottobre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

consiglio di acquistare tutti i libri di ZELAND...ben letti e studiati aprono ad una nuova visione della vita..man mano che si leggono i suoi scritti si diventa consapevoli che ciò che vuole comunicarci in modo più semplice possibile è vicina alla realtà...un pensiero con varie sfumature ..avvolte vicino alle teorie della legge di attrazione ,,,avvolte ad un alcune teorie orientali ..avvolte anche a teorie vicine alla fisica quantistica . DA LEGGERE CONSIGLIATISSIMO

Commenta questa recensione

Scritto da: - 30 novembre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Sicuramente un buon libro,riprende gli argomenti trattati nei libri precedenti. Sicuramente pero mi aspettavo qualcosa in piu visto anche le numerevoli pagine bianche su cui fare gli esercizi. Poteva essere una buona idea ma non mi ha convinto.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 3 settembre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un pò delusa da quest'ultimo libro di Zeland. Premetto che ho tutti gli altri e ne aspetto sempre di nuovi ma questo (in realtà più un'agenda che un libro...) è costituito da poco più di 80 pagine. Approfondisce il tema del proiettore e delle diapositive già trattato in altri libri. Un pò ripetitivo e inutile...pare più un esigenza della Macro edizioni più che del lettore!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 12 agosto 2016

Premetto che mi è stato regalato . Dico come la penso: con tutto il rispetto per Vadim Zeland ... riguardo a nessun altro ipotetico o reale autore (se questo proponesse un libro composto per i tre quarti da pagine bianche!!! ) si scriverebbe che ha ""dato alla luce" un grande testo o addirittura un capolavoro. Per scrivere le forme pensiero bastava un semplice quadernetto come lo stesso Zeland suggeriva nel precedente volume della serie. Personalmente penso che operazioni di questo tipo possano far perdere non pochi estimatori poi tutti i pareri sono rispettati.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 9 agosto 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Zeland è sempre una garanzia.Vero che un pò ci si rimane male quando si scoprono pagine in bianco ma poi,leggendolo si comprende che ci volevano dopo tanta teoria e già la pentalogia dice tutto e se davvero si vuole cominciare a fare sul serio ora così non si scappa più :)

Commenta questa recensione

Scritto da: - 22 luglio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Non avevo mai letto niente di Zeland, pur avendo acquistato "scardinare il sistema tecnogeno" non sono mai andata oltre le prime 10 pagine. Questo è diverso, ti spinge a interagire con ciò che l'autore scrive, a leggere e rileggere e soprattutto a un lavoro costante che cambia il tuo modo di relazionarti alla vita

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 luglio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Grande Vadim Zeland, grande Il Giardino dei Libri

Commenta questa recensione

Scritto da: - 17 luglio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Il libro si compone di quasi 400 pagine, delle quali poco più di cento realmente scritte; la parte rimanente sono vuote, da utilizzare come diario/agenda di lavoro sulle istruzioni del libro. I temi trattati sono interessanti, anche se la quasi totalità sono già stati descritti nelle precedenti pubblicazioni dell’autore. Il libro è essenzialmente un riassunto rivisitato, pertanto utile si, ma il rapporto prezzo/scritto è francamente elevato.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 13 luglio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Sono lenta a leggere e spesso leggo lo stesso libro a intevalli piuttosto lunghi. Questo libro non mi è molto congeniale...ciò che dice è interessante ma non mi risuona profondamente... forse siamo su cammini diversi. Mi auguro che ad altri possa essere più utile Grazie comunque

Commenta questa recensione

Scritto da: - 13 luglio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

E' il terzo libro dell' autore che ho letto dopo "lo spazio delle varianti" ed "il fruscio delle stelle del mattino" e mi sono fatta l'idea che usi un linguaggio figurativo tutto suo, a volte difficile da comprendere. Contiene comunque esercizi utili ed è strutturato in modo che tali esercizi vengano svolti, così il libro non rimarrà della teoria letta e lasciata li ma verrà applicata; Questo fa la differenza. Niccolina

Commenta questa recensione

Scritto da: - 12 luglio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Non male, anche per chi conosce l'argomento un buon aiuto semplificante. va letto e seguito con attenzione. Chi riesce ad assimilarlo e metterlo in atto otterrà risultati eccezionali, incredibili.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 30 giugno 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Da fan del Transurfing, ammetto che all'inizio ero anche io tentato di non dare le cinque stelle per l'ultima fatica di Zeland, in quanto, apparentemente, meno completa delle precedenti. Poi iniziando ad utilizzare "Il proiettore" mi sono reso conto di come fosse proprio quello che serve in questo momento. Avendolo a portata di mano, invita a scrivere ripetutamente forme-pensiero e diapositive, aiutandoti a focalizzarti sul fine. Ancora una volta mi inchino al genio di Vadim. Ovviamente anche io sono un genio e consiglio "Il proiettore" anche ai neofiti del Transurfing. Buona trasmissione a tutti ;)

Commenta questa recensione

Scritto da: - 24 giugno 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

107 delle 398 pagine sono di istruzioni per compilare le restanti, che sono tipo un'agenda in bianco per appuntare le proprie diapositive e poi le forme pensiero (una comune agenda assolve allo stesso scopo). Alla fine un ripasso dei principi del transurfing. Rispetto ai libri precedenti ho l'impressione che sia un po' scarno. Forse era meglio farlo di 120 pagine e proporlo ad un prezzo ridotto. Ho letto i primi tre libri, ma da una prima sfogliata questo mi ha un po' deluso. Proverò a leggerlo con più calma (mi è appena arrivato). L'argomento è comunque interessante.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su