-15%
La Regola del Non Lamentarsi

  Clicca per ingrandire

La Regola del Non Lamentarsi

Soluzioni positive per gestire la negatività

Jon Gordon

( 20 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 11,05 invece di € 13,00 sconto 15%

    o 3 rate da € 3,69 senza interessi. Scalapay

  • Disponibilità: immediata! (consegna in 24/48 ore)

    Ordina entro

    Consegna stimata: martedì 29 novembre

Questo è il nuovo libro di Jon Gordon, lo stesso autore di "The carpenter", un libro che ha riscosso un ottimo successo. In questo nuovo libro tratta i danni provocati dalla lamentela, nella vita... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Descrizione

Questo è il nuovo libro di Jon Gordon, lo stesso autore di "The carpenter", un libro che ha riscosso un ottimo successo. In questo nuovo libro tratta i danni provocati dalla lamentela, nella vita privata e sul posto di lavoro, e le regole per uscirne.

"La regola del non lamentarsi" si rivolge a tutti coloro che lavorano, ma anche a chi è disoccupato, in quanto l’abitudine di non lamentarsi deve cominciare da casa, in famiglia... o quando si va al bar o al supermercato. 

Solo allora si sbloccherà qualcosa anche riguardo alla sfera del lavoro.

Jon Gordon replica il successo del suo libro precedente con la storia accattivante di una donna, Hope, che lavora per una grande azienda e si ritrova da un giorno all'altro con il problema di dover insegnare ai suoi colleghi come gestire l’atteggiamento negativo sul posto di lavoro.

Il libro offre principi efficaci e un piano d'azione per vincere contro la negatività individuale e aziendale.

È ricco di idee e strategie pratiche per creare e far crescere leader, aziende e individui positivi, produttivi e di successo.

La negatività costa alle aziende diversi miliardi e ha effetti negativi sul morale, sulla produttività e sulla salute di chi ci lavora.

Questo è un libro per i manager, i team leader o chiunque stia cercando di trasformare l'energia negativa in soluzioni positive.

Quando metterete in atto la regola del non lamentarsi perderete meno tempo ed energia sui problemi e ne avrete di più per concentrarvi sulle soluzioni.

"Nella vita puoi scegliere tra due strade, quella positiva e quella negativa. La strada positiva ti condurrà a maggiore salute, felicità e successo, mentre quella negativa ti condurrà a infelicità, rabbia e fallimento. Poiché il tuo autobus non può stare su due strade contemporaneamente, devi scegliere su quale strada vuoi viaggiare. Quando ti lamenti, stai percorrendo la strada negativa. Su che strada vuoi viaggiare?"

"Io credo che, ovunque ci sia un vuoto, esso venga riempito dalla negatività e purtroppo in ogni azienda ci sono vuoti nella comunicazione tra i capi e i dipendenti e tra i vari team e i loro componenti. Succede ovunque: con le squadre sportive, al lavoro e in famiglia. Entro questi vuoti, la negatività nasce e cresce e, alla fine, se non viene affrontata, si espande come un cancro."

Indice

Ringraziamenti

Introduzione

  1. Hope
  2. In fiamme
  3. Il morale
  4. La telefonata
  5. Il vero problema
  6. Il traffico
  7. La chiacchierata
  8. Il costo della negatività
  9. Potrebbe andare peggio
  10. Il cancro
  11. La strada positiva
  12. Il digiuno dalla lamentela
  13. Tre strumenti per non lamentarsi
  14. Nessuna nuova, buona nuova
  15. Fondamenti di prosperità
  16. I blogger
  17. Il giardiniere
  18. Venerdì
  19. La riunione
  20. Princìpi positivi
  21. Domande
  22. Ancora traffico
  23. Domenica
  24. Lunedì
  25. Hope condivide la regola del non lamentarsi
  26. L'implementazione
  27. Giocare per vincere
  28. Hope riceve la notizia
  29. Sei mesi dopo
  30. Va tutto bene
  31. Piano d'azione per la regola del non lamentarsi

Piano d'azione personale per la Settimana della non lamentela

Sei lamentoso? Test

Riferimenti utili

Dettagli Libro

Editore Antipodi Edizioni
Anno Pubblicazione 2020
Formato Libro - Pagine: 123 - 11x19,5cm
EAN13 9788895012438
Lo trovi in: Crescita Personale
Posizione in classifica: 248° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 libri )

Approfondimenti

Una semplice regola con un grande impatto

Non ho inventato io la regola. L’ho scoperta in una piccola azienda di grande successo in rapida crescita, che implementa pratiche semplici con straordinari risultati.

Un giorno stavo pranzando con il mio amico e cliente Dwight Cooper, un ex giocatore e allenatore di basket alto, magro e gentile, che negli ultimi dieci anni ha contribuito a costruire e far crescere un’azienda fino a trasformarla in una delle principali società di fornitura di personale infermieristico del mondo.

Continua a leggere l'estratto del libro "La Regola del Non Lamentarsi".

Autore

Jon Gordon - Foto autore Jon Gordon è speaker, consulente e autore di fama internazionale su CNN, NBC, Wall Street Journal e New York Times. I suoi libri bestseller e le sue conferenze ispirano lettori e spettatori di tutto il mondo. Ogni suo libro è ispirato ai grandi personaggi che ha conosciuto e si focalizza su diversi approcci, utilizzando racconti inventati, ma trasmettendo tecniche e insegnamenti consolidati. Utilizzando la formula di fiction/favola, Gordon fa passare insegnamenti e tecniche in modo leggero e coinvolgente, creando protagonisti la cui storia di rivalsa e rinascita porta il lettore a... Continua a leggere la Biografia di Jon Gordon

Dello stesso autore:

Il Potere di un Team Positivo

€ 18,90 € 19,90

The Carpenter

€ 11,05 € 13,00

Energy Bus

€ 7,65 € 9,00

Recensioni Clienti

4,60 su 5,00 su un totale di 20 recensioni

  • 5 Stelle

    70%
    70%
  • 4 Stelle

    20%
    20%
  • 3 Stelle

    10%
    10%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Diego

  Acquisto verificato

Voto:

Un libro molto bello che spiega perché sarebbe utile non lamentarsi e quali sono i danni nella vita lavorativa. Sicuramente molto piacevole, semplice e profondo e da unire all'altro best seller "io non mi lamento" che approfondisce bene l'argomento.

Valentina

  Acquisto verificato

Voto:

Libro che ho letto tutto d’un fiato in un paio d’ore. Per la sua semplicità e potenza andrebbe letto ogni settimana per ricordarci quanto sia deleteria la lamentela e quanto invece sia salutare rimanere positivi in ogni situazione. La lamentela ha permeato la nostra società, tanto da essere usata quotidianamente in ogni contesto e quello che non notiamo è come la lamentela si riversi sulla nostra salute, nei rapporti con gli altri e negli affari. Se ci lamentiamo saremo più propensi ad ammalarci, rischieremo di rovinare i nostri rapporti e addirittura potremo avere perdite di denaro. Jon Gordon, con un semplice racconto, mostra come possiamo invertire la rotta e seguire la strada della positività in ogni momento della nostra vita. La lamentela poi, può essere usata a nostro vantaggio, ad esempio per ogni lamentela che pronunciamo, possiamo vedere il suo opposto e capire cosa ci piace di più. Quindi se prestiamo attenzione a come parliamo e pensiamo, possiamo capire cosa vogliamo e cosa no e di conseguenza far lavorare la lamentela a nostro vantaggio. Anche nei momenti più bui, invece di focalizzarci su ciò che va male, dobbiamo trovare soluzioni. La prima grande soluzione è quella di introdurre la regola del non lamentarsi in qualsiasi ambiente sociale in cui viviamo e operiamo, sia a casa, che a scuola e al lavoro. Tutti noi possiamo incominciare a non lamentarci e possiamo farlo insieme a parenti, amici, compagni e colleghi. Noteremo fin da subito dei miglioramenti nei vari settori della nostra vita, semplicemente perché invece di dare energia alla lamentela, ne avremo di più per dare il meglio di noi stessi e dedicarci a cosa ci piace fare. Una parte interessante del libro è data dai tre strumenti per non lamentarsi, ovvero tre tecniche che ci aiutano, non solo a non farlo, ma a trarne vantaggio. Poi c’è un elenco di cinque cose da fare al posto di lamentarsi e una sezione finale dedicata agli esercizi da svolgere durante la settimana per diventare dei campioni di non lamentela. Libro che consiglio di acquistare e regalare perché nel leggerlo si potranno avere solamente benefici. Buona lettura a tutti.

Daniela

Voto:

Non l’ho ancora letto, ma credo sia un libro di basilare importanza. Tant’è che ne ho ordinati subito 3 !

Serena

  Acquisto verificato

Voto:

Interessante e profondamente utile, sembra semplice a dirsi ma ci vuole un enorme quantita di dedizione per riuscire ad applicare il semplice principio enunciato. Personalmente trovo essenziale averlo, piccolo mattoncino di enorme valenza nella crescita personale.

Simona

  Acquisto verificato

Voto:

Nulla di nuovo sotto il sole, quanto espresso dai precedenti commenti dei lettori è da me confermato. Pur essendo sottile e leggibile in poco tempo, onestamente ho faticato, l'ho trovato un pò noioso ed entra nel dunque solo negli ultimi capitolo. Non mi ha convinto del tutto.

Sara

  Acquisto verificato

Voto:

Dopo the Carpenter, ho deciso di acquistare questo libro che definirei complementare al precedente. E' impostato allo stesso modo: con il racconto di una storia di vita vera dove tutti possiamo identificarci. Se cerchi un libro semplice che spiega, anche a chi è meno avvezzo a certi argomenti, l'utile pratica del non lamento questo è il libro giusto.

Balugani

  Acquisto verificato

Voto:

Già dal titolo dovresti capire quanto possa essere importante il non lamentarsi, ma non è sempre facile in questa società. Libro valido

Luciano

  Acquisto verificato

Voto:

Prima regola non lamentrasi, la lamentela spegne i neuroni tuoi e degli altri, si vero. Ora leggi e trova le radici di queste affermazioni.

Luigi

  Acquisto verificato

Voto:

Niente di particolarmente nuovo, sotto il sole. La teoria proposta in questo libricino dall'autore è quella ben nota per cui lamentela e negatività portano ad altre lamentele e negatività, mentre l'orientamento alle soluzioni porta ai miglioramenti. Il focus viene puntato dunque verso le cose per cui provare gratitudine, invece che verso elementi che attivano la spirale discendente e automatica del lamento costante. Jim Gordon ha però il grande merito di proporre questa soluzione in modo chiaro attraverso una storia che si legge piacevolmente e in poco tempo. Consigliato a chi vuole scoprire quali sono i vantaggi del non lamentarsi sempre e in maniera sistematica.

Simona

  Acquisto verificato

Voto:

Libro di facile lettura, da tenere a Portata di mano e rileggere ogni tanto. Induce a riflettere su alcuni aspetti della vita che possono influenzare i comportamenti e le relazioni. Offre soluzioni quantomeno da provare

Monica

  Acquisto verificato

Voto:

Quando l’ho letto mi sono detta: che senso ha lamentarsi? È solo un brusio della mente ... lo consiglio! Ci fa riflettere e ci aiuta a vivere più serenamente

Michele

  Acquisto verificato

Voto:

Scritto come un racconto, analizza l' abitudine del lamentarsi nella vita quotidiana e sul lavoro; i consigli dati portano alla consapevolezza di come il lamentarsi crei uno spreco di energia interiore, conflitti con gli altri e il proprio cervello. Scritto in modo semplice, lettura scorrevole e piacevole un analisi interiore/esteriore del lamentarsi e cosa più importante i modi di rimediare a tale abitudine. Grazie

Franca

  Acquisto verificato

Voto:

Un libro piacevole da leggere. Aiuta ad interiorizzare i saggi consigli con gli esempi applicati dai protagonisti. Coinvolgente e propositivo. Ci ricorda il giusto sentiero da percorrere per una vita più edificante e stimolante. Consigliato a tutti, anche a coloro che già conoscono l'argomento, in quanto, valido promemoria.

Daniela

  Acquisto verificato

Voto:

Ho trovato utile la lettura di questo libro, con spunti e suggerimenti interessanti da mettere in pratica nella vita lavorativa e relazionale.

Valentina

  Acquisto verificato

Voto:

Un interessantissimo libro che apre la mente sulla questione. Soprattutto ci fa capire che effettivamente troppo spesso ci lamentiamo anche senza rendercene conto e questo libro, facile da leggere e molto scorrevole ci apre anche ad una diversa interpretazione della cosa e alla soluzione

Caricamento in Corso...