Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 46 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

La Relazione Medico-Paziente

Manuale di ComunicAzione per i Professionisti della Salute

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 22,53 invece di 26,50 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 155
  • Formato: 14,5x21
  • Anno: 2016

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

In questo libro troverai strumenti preziosi testati sul campo e presentati in modo pratico, agile e coinvolgente da Emanuela Mazza, esperta di comunicazione e paziente che ha vissuto sulla propria pelle l’importanza del fattore umano in medicina.

Emanuela Mazza, trainer di Programmazione Neuro-Linguistica ed ex paziente, si rivolge a medici, infermieri e a tutti i professionisti della salute, ricordando che la comunicazione medico-paziente non è un contorno facoltativo delle professioni sanitarie, ma piuttosto un ingrediente centrale del percorso terapeutico.

In questo libro imparerai a individuare le strategie comunicative più appropriate alle diverse situazioni, a sperimentare tecniche comunicative differenziate a seconda delle caratteristiche dei pazienti, e a comunicare più efficacemente all’interno del nostro gruppo di lavoro.

Troverai strumenti di PNL, tecniche e studi sviluppati nelle migliori università del mondo, esercizi, esperienze raccontate da pazienti e medici, storie utili a comprendere alcune connessioni tra i comportamenti delle persone, la comunicazione e il funzionamento del nostro cervello.

I medici si trovano ad affrontare sfide sempre più difficili, pazienti sempre più esigenti e sempre più materiale da studiare per rimanere al passo con i tempi.

A tutto questo si aggiunge la necessità di essere dei buoni comunicatori. Gli obiettivi principali di questo libro sono renderti più consapevole delle tue risorse, darti strumenti concreti per favorire una comunicazione efficace, imparare a costruire un solido rapporto di fiducia e collaborazione con il paziente, per guidarlo verso il vostro scopo comune: la salute.

INDICE

Prefazione del Prof. Antonio Gasbarrini

Prefazione di Claudio Belotti

Introduzione

Anteprima

  • Perché questo libro
  • A chi è rivolto questo libro
  • Obiettivi
  • Attenzione alle tre parole pericolose!

1. La comunicazione in medicina: competenza fondamentale oppure no?

  • Perché è importante la comunicazione medico-paziente? Cosa succede in Italia e nel resto del mondo
  • Un po’ di storia: dal potere di ruolo al potere di relazione
  • Le tre dimensioni della malattia

2. Capire e farsi capire

  • Cosa vuol dire per te comunicare?
  • La comunicazione come relazione
  • I tre ingredienti-base per una comunicazione efficace
  • Comportamento = Comunicazione
  • Gli elementi fondamentali della comunicazione
  • Le tre abilità dei comunicatori di successo
  • Come comunichiamo: linguaggio verbale, non verbale e paraverbale
  • Il potere di alcune parole

3. La percezione soggettiva della realtà

  • Cos’èia PNL
  • I presupposti della PNL
  • I cinque sensi
  • Sette (più o meno due) informazioni alla volta

4. Come costruire la relazione con il paziente più velocemente

  • Rapport
  • Ricalco
  • Calibrazione
  • Guida
  • Ascoltare per comunicare
  • L’arte di fare domande: il metamodello
  • Comunicare al livello inconscio: il Milton Model

5. Come definire obiettivi con il paziente più efficacemente

6. Convinzioni ed emozioni: che ruolo hanno?

  • La gestione dello stato

7. Comunicare cattive notizie

8. Un modello di intervista medica: Calgary-Cambridge Process Skill Guide

Conclusioni

Ringraziamenti

Bibliografia

APPROFONDIMENTI

La comunicazione in medicina - Competenza fondamentale oppure no?:

"Non si può non comunicare.

Perché è importante la comunicazione medico-paziente?

A questa domanda hanno già risposto in tanti, molto prima di noi. Se nel V secolo a.C. Ippocrate sosteneva che “è più importante conoscere la persona che non la malattia”, nel XIX secolo il dottor Francis Peabody delPHarvard Medical School, ancora affermava che il significato della stretta relazione interpersonale tra medico e paziente non potrà mai essere troppo enfatizzato, in quanto da questo dipendono un numero infinito di diagnosi e di terapie. Una delle qualità essenziali del medico è l’interesse per l’uomo, in quanto il segreto della cura del paziente è averne cura. (Peabody, 1927)"

Emanuela Mazza

Continua a leggere l'estratto del libro "La Relazione Medico-Paziente".

AUTORE

Emanuela Mazza, mamma di quattro figli, coach professionista certificata SUN e trainer in Programmazione Neuro-Linguistica. E docente in Comunicazione Medico-Paziente all’Università Cattolica del Sacro Cuore, Facoltà di Medicina e Chirurgia, al Corso Internazionale Medicine and Surgery e alla Scuola di Osteopatia CERDO di Roma. Insegna come comunicare efficacemente con i pazienti e con i familiari dei pazienti in corsi ECM per Medici, Infermieri e Professionisti nell’ambito sanitario. E membro della EACH - European Association for Communication in Healthcare.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su