Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00
-15%
La Ricerca del Sè e la sua pratica

  Clicca per ingrandire

La Ricerca del Sè e la sua pratica

Giuseppe Calogero

Questo saggio parla del significato dell'esistenza con riferimento al pensiero di alcuni grandi saggi indiani dei nostri tempi, come Ramana Maharishi, Sathya Say Baba e Ratan Lal. Seguendo i loro... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Disponibile per la spedizione entro 5 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 10 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Questo saggio parla del significato dell'esistenza con riferimento al pensiero di alcuni grandi saggi indiani dei nostri tempi, come Ramana Maharishi, Sathya Say Baba e Ratan Lal.

Seguendo i loro insegnamenti l'autore ne ha approfondito i concetti aggiungendo di sua mano considerazioni chiarificatrici completandone dove necessario con ampie note a margine. Ne è risultato un testo di facile lettura e di agevole comprensione a livello intellettuale, che introduce dolcemente alla cognizione intuitiva, che è il solo strumento utile per percepire compiutamente la Presenza Divina che esiste certamente in ciascun essere umano.

L'autore introduce con chiarezza il processo meditativo indicato come "Ricerca del sè" che, sebbene si basi sui principi filosofici delle dottrine spirituali indiane, non ne richiede la conoscenza, ed è estremamente facile da applicare senza doversi sottoporre a discipline troppo complesse riguardanti il corpo e la mente, come invece è richiesto da altre tecniche di meditazione. Per questo, La Ricerca del Sè è indicata come la "via diretta per la Conoscenza" ed è ormai largamente sperimentata in tutto il mondo.

Torna su
Caricamento in Corso...