Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Ricette per Ogni Stagione

Con le erbe ed i fiori delle Alpi del mare

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 12,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 197
  • Formato: 15x21
  • Già pubblicato con il titolo "Cucinare il Giardino"
  • Anno: 2014

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

"L'elisir di lunga vita? Mangiare fiori e piante spontanee: il glicine è ideale nell' insalata, mentre il sambuco è buono fritto"

Questo uno dei segreti di Libereso, che nel suo nuovo libro spiega come esista una varietà incredibile di piante commestibili che non conosciamo e che dovrebbero entrare a far parte della nostra dieta

Esiste un legame tra ciò che mangiamo e il nostro stato di salute? Per Libereso non ci sono dubbi: una corretta alimentazione permette non solo di mantenersi in salute, ma anche di prevenire e curare alcune malattie. Il quasi novantenne giardiniere di Calvino, vegetariano da tre generazioni, con la sua dieta ricca di fiori ed erbe spontanee, è la testimonianza vivente che per migliorare la qualità della vita è importante saper scegliere cosa mangiare.

Dopo aver spiegato nelle precedenti pubblicazioni la sua scelta vegetariana, biologica ed a km zero, in questo nuovo libro, Libereso ci insegna che ogni nostra scelta a tavola deve rispettare sempre la stagionalità dei prodotti, consumando frutta e verdura raccolte quando sono più nutrienti e ricche di vitamine e antiossidanti.

Le ricette non sono soltanto accompagnate dai suoi simpatici ed originali disegni, ma contengono anche annotazioni che richiamano storie, curiosità e, soprattutto, le proprietà medicinali delle erbe che mangiamo. Perché la cura del nostro corpo comincia a tavola.

AUTORE

Libereso Guglielmi, classe 1925, è noto al pubblico come il "giardiniere di Calvino", nato a Bordighera, in una famiglia di esperantisti e vegetariani, Libereso venne notato da Mario Calvino, padre di Italo Calvino il popolarissimo scrittore Sanremese, e invitato giovanissimo a lavorare nella Stazione botanica sperimentale che questi dirigeva a Sanremo. In seguito la sua maturazione professionale lo ha portato a fare il ricercatore e il capo giardiniere presso l’Università di Londra per dodici anni. La sua continua ricerca lo ha portato a girare il mondo scoprendo nuove piante culture e biodiversità ovunque; oggi prosegue la sua attività insegnando a disegnare le piante ai bambini delle elementari nelle scuole, tiene conferenze sul giardinaggio e la flora spontanea in giro per l’Italia, senza mai trascurare la sua piccola oasi sotto casa, scrive ed ispira articoli e libri; insomma un libero pensatore che incanta e circuisce chi ha la fortuna di ascoltarlo, divulga amore e rispetto per la natura quell'amore che da quasi un secolo lo contraddistingue.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su