Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Ricordi di Sigmund Freud

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

In questo libro, uno degli intenti principali di Ludwig Binswanger, il creatore dell'analisi esistenziale, è stato di portare un contributo nuovo e molto particolare alla conoscenza della personalità di Freud.

Binswanger ha vissuto da vicino assieme a Freud i grandi eventi del movimento psicoanalitico e della sua vita intellettuale e personale, e in realtà da questa memoria la figura del grande scienziato viennese emerge in una luce tutta nuova, dovuta alla stretta amicizia che Binswanger ebbe con lui, alla natura indipendente, al di là del consueto schema maestro-allievo, che ebbe il loro rapporto, alla copiosa documentazione epistolare di lettere quasi tutte inedite.

Oltre al loro valore per la conoscenza della persona di Freud e della storia della psicoanalisi, questi Ricordi sono di notevole importanza scientifica, sia per le numerose discussioni teoriche che l'epistolario conserva fedelmente, restituendoci la percezione della eccezionale capacità del genio di far luce, di mettere ordine con poche parole in questioni intricate e confuse, sia perché danno un notevole contributo, non privo di sorprese, alla conoscenza della tecnica analitica di Freud stesso nella pratica professionale.

Infine, non ultimo, il valore umano eli questo rapporto fra Binswanger e Freud emerge con forza e autenticità dal testo e dalle lettere, indipendentemente dal nome e dal destino storico dei due protagonisti; questo libro può dare molto anche a chi non sapesse e non volesse sapere nulla né di Binswanger né di Freud.

INDICE

  • Prefazione
  • Le mie prime tre visite a Freud a Vienna (1907-1913)
  • Lettere di Freud fino alla Prima Guerra Mondiale
  • Nella Prima Guerra Mondiale
  • Dal 1919 fino alla morte di Freud
  • Dopo la morte di Freud

AUTORE

Ludwig Binswanger è nato a Kreuzlingen (Svizzera) nel 1881. Si è laureato all'università di Zurigo nel 1907 con C. G. Jung. Interno sotto L. Bleuler al "Bur-ghòlzli" di Zurigo, nel 1911 succede al padre come direttore del sanatorio Bel-levue a Kreuzlingen, posto che manterrà fino al 1956. Ha creato una scuola di analisi esistenziale (Dascinsanalytik) che ha avuto enorme influenza sugli psichiatri e gli analisti di tutto il mondo.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su