Rig-Veda

  Clicca per ingrandire

Rig-Veda

a cura di Tommaso Iorco

( 4 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 10,00

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

IL Rig-Veda è considerato il più antico libro dell'umanità, e contiene la più remota testimonianza dell'eterna avventura dell'uomo: la terra per i veggenti vedici, è il campo di battaglia nel... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 10 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

IL Rig-Veda è considerato il più antico libro dell'umanità, e contiene la più remota testimonianza dell'eterna avventura dell'uomo: la terra per i veggenti vedici, è il campo di battaglia nel quale gli dèi della luce e i titani delle tenebre combattono per farci alla fine assaporare la suprema felicità, non in un qualche paradiso celeste, ma quaggiù, "su questo stesso terreno".

I rishi vedici infatti cercavano il "Gran Passaggio" che aprisse all'uomo il cammino di una vera e propria trasformazione della materia. E' il grande sogno di perfezione terrestre che ritroviamo in molte tradizioni posteriori ai Veda. Ma l'umanità non era ancora pronta, evidentemente; ed è interessante notare come questo antichissimo mistero torni ad emergere proprio nella nostra èra in cui, giunti alla fine del ciclo mentale, nel rosso crepuscolo delle nostre umane certezze, ci troviamo forse alle soglie di una nuova aurora.

Dettagli Libro

Editore Libreria Editrice Psiche
Formato Libro - Pagine: 127 - 12x17cm
EAN13 9788885142459
Lo trovi in: Testi sacri e manoscritti

Recensioni Clienti

5,00 su 5,00 su un totale di 4 recensioni

  • 5 Stelle

    50%
    50%
  • 4 Stelle

    50%
    50%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Laura 16 febbraio 2015

  Acquisto verificato

Voto:

Il libro è scritto molto bene, in modo rigoroso. Ovviamente non è la versione integrale ma rimane comunque un'ottima introduzione ad una cultura millenaria vastissima.

Sergio 18 agosto 2014

  Acquisto verificato

Voto:

Davvero interessante libretto sui testi sacri più antichi dell'uomo, attenzione però che non è la versione integrale e non ci sono neppure i commenti, molto utile comunque l'introduzione, utilissimo per iniziarsi all'argomento. Vale il suo prezzo.

Giulia Matilde 24 aprile 2014

  Acquisto verificato

Voto:

L'autore, ci introduce con il suo libro, alla comprensione dei misteri Vedici. Tratto dall'introduzione dell'autore: .....Il presente libro contiene la traduzione di alcuni inni del Rig-Veda (con una appendice contenente la traduzione dell?Isha Upanishad, che è tratta dallo Yajur-Veda), privilegiando i più ricchi dal punto di vista simbolico: l?anima dell?uomo, per i veggenti vedici, è il campo di battaglia nel quale gli dèi della luce e i titani delle tenebre combattono per farci alla fine assaporare il vino dell?estasi e della suprema felicità; perché, nella visione di questi rishi, luce e tenebra ?allattano entrambi l?Infante divino? che noi tutti siamo; nessuna scissione manicheistica tra Bene e Male, dunque: Giorno e Notte, nel Rig-Veda, vengono descritte come ?due sorelle immortali che hanno in comune un unico amante?: il Sole (I.113.2). Quel Sole che i rishi non si sono accontentati di contemplare dalle vette assorte e rarefatte dei cieli dello spirito, ma che hanno avuto l?ardire di portare alla luce nel fondo della materia, scoprendo ?il pozzo di miele nascosto nella Roccia?, ?fondendo il mortale in una suprema immortalità? (I.31). Ma l?umanità non era ancora pronta, evidentemente; i rishi vedici rappresentano uno sparuto gruppo di straordinari pionieri, e così, i cicli successivi seppelliranno questo antico mistero, che torna ad emergere proprio nella nostra èra in cui, giunti ormai alla fine del ciclo mentale, nel rosso crepuscolo delle nostre umane certezze, ci troviamo forse alle soglie di una nuova Aurora...... Tommaso lorco riesce, con molta scioltezza a penetrare il mondo dei Rig-Veda..... Che dire....... E' un libro che consiglio a chi voglia approfondire ed aprire la propria mente..... ed anche a chi, ne abbia già la conoscenza..... Buona lettura :-)

Luciano 11 maggio 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Si dice, che quando entreremmo, nell'era astrologica acquariana, il mondo sarà migliore e ci saranno dei cambiamenti radicali nel mondo.


Torna su
Caricamento in Corso...