Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Risonanze Bibliche

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 15,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 120
  • Formato: 15x21
  • Anno: 2005

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

In questo nuovo libro la stessa simbolica si sviluppa in maniera illuminante attraverso un percorso che va dal prologo del Vangelo di Giovanni al racconto della Pentecoste. Le precise corrispondenze stabilite dall’Autrice circa la circoncisione di Gesù, le beatitudini o il Padre nostro, ad esempio, ci spingono a rileggere con nuovo interesse, anche critico, questi testi e a ricavarne sollecitazioni importanti anche per la formazione spirituale.

Nel contesto di un intenso ed efficace dialogo tra ebrei e cristiani, la questione del legame che unisce il «Nuovo» all’«Antico» Testamento è sempre di primo piano.

Per Annick de Souzenelle la stretta relazione esistente deriva dalla continuità dell’unica parola di Dio, nella quale la «buona novella» risuona in piena armonia con la prima alleanza: ne compie le promesse e ne svela il segreto; il messaggio evangelico, di rimando, si illumina delle mille correlazioni che lo legano alla Torà.

Una simile visione, sostenuta dalla tradizione e avvalorata dalla simbolica delle lettere ebraiche, è presente in tutta l’opera della de Souzenelle, a partire dal Simbolismo del corpo umano fino a II femminile dell'essere.

AUTORE

Annick de Souzenelle Nata all’indomani della prima guerra mondiale, ha conosciuto un’infanzia segnata dai finali sussulti di questo “terremoto”. La vita delle persone adulte che vede le sembra assurda: quella degli uomini chiusa nel ricordo delle ore gloriose delle trincee; quella delle donne confinate nei domestici rifugi. «Queste persone sono come foglie morte» scoprirà un giorno: «Bisogna che venga un forte vento perché abbiano l’illusione di vivere». Decide allora di “vivere davvero”: si avvicina così al cristianesimo ortodosso d’occidente e impara l’ebraico. Aveva prima studiato matematica e scienze umane; diplomata infermiera, ha svolto la professione di anestesista, prima, e poi di psicoterapeuta. Ora dedica la sua “terza età” a insegnare ciò che lei va rielaborando: un’antropologia che rimetta l’uomo dentro la dinamica del suo compimento divino.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su