Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Ritorno in India

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Una via asiatica alla modernità. È quella che l'India del nuovo millennio si sta sforzando di inseguire, fra contraddizioni e sforzi di rinnovamento.

Anand Giridharadas ha un punto di vista particolare, quello del reduce. Nato alla periferia di Cleveland, nell'Ohio, dove i genitori erano emigrati negli anni Settanta per sfuggire alla miseria, dopo la laurea ha deciso di ripercorrere all'inverso il tragitto dei suoi, trasferendosi a Mumbai per lavorare come consulente aziendale. Con sé ha portato la sua ibrida educazione di americano abituato al benessere ma cresciuto in un ambiente fedele ai valori indiani, come il culto della famiglia e la mitezza dei comportamenti.

E nella patria dei suoi avi ha scoperto un universo che non corrispondeva ai racconti e ai ricordi ascoltati. È l'India del boom economico, un Paese antico invaso dai simboli del consumismo occidentale, che fronteggia uno sconvolgimento culturale, nonostante i tentativi compiuti dalle nuove generazioni di conciliare i costumi tradizionali con le inedite aspirazioni dei ceti sociali emergenti.

Attraverso un racconto scandito da sei parole chiave - sogni, ambizione, orgoglio, rabbia, amore, libertà - Giridharadas ricostruisce la vita quotidiana dell'India di oggi, presentandoci una ricca galleria di imprenditori, leader politici no global e mistici religiosi. Ma soprattutto si sofferma sui mutamenti che investono i rapporti tra genitori e figli, mariti e mogli, fratelli e sorelle, che l'India sta reinventando alla sua maniera.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su