Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Rol - Il Grande Veggente

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Renzo Allegri, che ha più volte incontrato Rol nel corso della sua carriera giornalistica, ricostruisce in questo libro la vita di uno dei più grandi sensitivi italiani.

Gustavo Adolfo Rol è stato una delle personalità più enigmatiche e straordinarie del Novecento. L'hanno definito mago, medium, spiritista, indovino; nel corso della sua lunga vita (1903-1994) è venuto in contatto con molti grandi personaggi del XX secolo, da Einstein a De Gaulle, da Pio XII a Kenndey, da D'Annunzio a Mussolini.

I poteri di Gustavo Adolfo Rol spaziavano dalla lettura di libri chiusi a viaggi nel tempo, dall'osservazione dell'aura energetica all'endoscopia. Era in grado di spostare a distanza oggetti di qualsiasi genere, di materializzarli e smaterializzarli, effettuava la scrittura automatica, sapeva prevedere gli eventi futuri, leggeva nel pensiero, era in grado di trovarsi in due luoghi differenti nello stesso momento.

AUTORE

Renzo Allegri, giornalista, scrittore e critico musicale, è stato per venticinque anni inviato speciale di Gente, poi capo-redattore per lo Spettacolo e la Cultura dei settimanali Noi e Chi. Prolifico autore e appassionato cinofilo ha pubblicato, con il figlio Roberto, Amore e fedeltà.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 29 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

CHE MERAVIGLIA AVER CONOSCIUTO ROL....LA VITA MI è SEMBRATA DENSA DI MERAVIGLIE E MAGICA COME NON MAI ...UNA GRANDE PERSONALITà CHE DOVREBBE ESSERE NOTA A TUTTI...UN LIBRO STRAORDINARIO

Commenta questa recensione

Scritto da: - 28 luglio 2014

Un percorso incantevole attraverso la vita di Gustavo Rol, un personaggio importante,saggio e meraviglioso,ma molto spesso frainteso. Il tutto raccontato da Renzo Allegri che incontrò alcune volte Rol ed è quindi un testimone. Sono rimasto affascinato da quest' uomo, dalle capacità che possedeva, dalle cose incredibili che riusciva a fare e dagli insegnamenti che voleva con tutte le sue forze che gli uomini apprendessero. Da leggere, lo consiglio a chiunque.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 novembre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Non è un libro particolarmente esaustivo sulla figura di Rol, si legge d'un fiato ma si ha la senzazione di leggere un romanzo di avventura. peccato... mi aspettavo di più.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 28 agosto 2008

E' un resoconto in stile tipicamente giornalistico della frequentazione dell'Autore con Rol e la descrizione degli esperimenti a cui Allegri ha assistito e di quelli a lui raccontati dai partecipanti alle serate, organizzate da questo straordinario sensitivo.
Il libro è molto agevole da leggere, quasi fosse una cronaca di fatti, avvenimenti e personaggi incontrati o intervistati dall'Autore.
Devo dire però che non mi ha entusiasmato più di tanto. Avrei preferito leggere di più sull'uomo e sul suo pensiero, in particolare su quanto ripeteva spesso, ossia che le sue facoltà paranormali erano proprie della natura umana e che sarebbero diventate un giorno di pubblico dominio. Che cosa avrà voluto dire Rol? Per me, resta ancora un mistero e avrei gradito un approfondimento di questa visione dei suoi poteri!
In realtà questi concetti li trovo spesso nei lavori di Gregg Braden e Bruce Lipton, presentati in un contesto più scientifico, e sarebbe stato interessante poter fare un confronto con quanto sosteneva Rol, in chiave più umanistica e filosofica.
A giudicare dalle migliaia di persone che lo hanno incontrato, alcune veramente influenti e potenti, e dalle prove a sostegno dei suoi esperimenti, non credo si possa dubitare delle eccezionali e sorprendenti capacità di quest'uomo, sebbene sia stato contestato e criticato aspramente e continua ad esserlo anche oggi.
Mi chiedo però se in futuro si potrà mai leggere qualcosa di più scientifico, anche a livello ipotetico, senza pregiudizi e facili ironie, su come si possano decifrare e interpretare simili risultati e non accontentarsi di classificare questo personaggio semplicemente come un 'fenomeno paranormale'.
Per chi volesse corrispondere con me, ecco la mia mail: alfocentauri chiocciola tiscali punto it

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su