Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Rose Bianche

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

"Ecco alcuni brani delle lettere che ho ricevuto dalla Madre e che lei mi ha gentilmente permesso di pubblicare.

Inizialmente, tre opuscoli separati coprivano i periodi 1955-1963, 1964-1965 e 1966-1968. Questi opuscoli sono stati raccolti in uno solo e sono state aggiunte alcune lettere degli anni 1969-1970. Tuttavia, tale divisione è stata mantenuta perché la Madre aveva scritto, per ogni parte, una breve introduzione.

Alcune persone mi hanno chiesto di spiegare il titolo dato di questo libro. In primo luogo, ogni volta che andavo a trovare la Madre, lei mi dava sempre delle rose bianche che allegava alle lettere che mi scriveva ed anche alle splendide cartoline e che mi mandava ogni mattina.

Il secondo motivo è più personale e stento a comunicarlo, ma il titolo non potrebbe essere pienamente interpretato alla luce della Madre a meno di non ricordare alcune delle sue parole."

Huta

AUTORE

Mère (1878-1973), al secolo Mirra Alfassa, dopo aver frequentato la Scuola di Belle Arti di Parigi, non ancora trentenne si recò in Algeria dove studiò occultismo per due anni con un adepto polacco, Max Théon, e sua moglie. Tornata a Parigi, fondò nel 1906 il suo primo gruppo di ricercatori spirituali. A trentasei anni incontrò a Pondicherry, in India, Sri Aurobindo e immediatamente lo riconobbe come colui che per molti anni aveva interiormente guidato il suo sviluppo spirituale. Dopo essere rimasta lì per undici anni, fu costretta a tornare in Francia a causa della guerra. Visse in Francia per circa un anno e in Giappone per quasi quattro anni. Il 24 aprile 1920 fece ritorno a Pondicherry per riprendere la collaborazione con Sri Aurobindo, presso cui rimase per il resto della sua vita.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 6 settembre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Bella raccolta di lettere a contenuto spirituale , si può imparare a conoscere la dolce scrittura di Mère, la Madre venerata in India. Lo consiglio per incominciare a farsi un idea, perché è facile e scorrevole.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 5 febbraio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Vivo, immediato, carico di energia e delicato, per la purezza mi sembra adatto agli adulti come ai bambini. Queste Rose Bianche di Mère sono un dono della Madre che riporta al Cuore e al Divino con la potenza della semplicità.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 novembre 2013

Meravigliosa, indescrivibile a parole, come sempre. Grazie

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 settembre 2011 Acquistato sul Giardino dei Libri

Chi vuol entrare nel cuore del messaggio possente di Mère (Mirra Alfassa, 1878-1973) - compagna spirituale di Sri Aurobindo (1872-1950) - troverà in questo testo supporto e intima ispirazione. La Forza delle parole e delle rivelazioni con cui Mère ha, passo passo, accompagnato il percorso evolutivo di Huta D. Hindocha arriva al lettore come un Dono Divino a sua volta destinato. Per me, infatti, l'incontro con il contenuto di questo libro è stato ed è tuttora provvidenziale. Namas --o0o-- P.S.: Un vivo ringraziamento all'amica Miranda Vannucci che ha tradotto mirabilmente in italiano l'opera.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su