Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Il Saggio Pigro

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 17,85 invece di 21,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 236
  • Formato: 15x21
  • Anno: 2009

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un gradevole tuffo nelle acque profonde del subconscio per scoprire il gioco di Dio e il senso della vita.

Andando oltre ogni concetto settario o 'ismo', Sandra, spalanca le finestre verso una gioiosa riscoperta della nostra essenza per portarci a osservare le cose con quel distacco divertito e quel delizioso senso dell'umorismo, che sono le prerogative di una pace costante.

Il Saggio Pigro ci aiuta a liberarci dai concetti obsoleti, dai condizionamenti che adombrano la nostra gioia e la possibilità di vivere sereni; una guida che ci riporta costantemente alla realtà della nostra essenza squisitamente divina. Ricordandoci costantemente chi siamo e che la vita è solo un gioco, miglioreremo le nostre relazioni con gli altri riflessi di noi stessi, smantellando conflitti, competizioni, ansie e paure.

La saggezza non è altro che un concetto da assimilare completamente e che provoca sempre nuove domande sul libero arbitrio, ma la squisita realtà è che non possiamo decidere quello che la Mente Cosmica vuole che si decida! Una volta compreso che nessuno ha effettivo libero arbitrio, non possiamo pensare neppure per un istante di dover prendere una decisione e neppure di poter sbagliare.

Con questa comprensione di base non proveremo più né ansia né rancori, non esprimeremo giudizi, non criticheremo chi ci fa soffrire e non considereremo mai niente come uno sbaglio. ....e finalmente vivremo costantemente in pace e realizzando che siamo già quello che cerchiamo, che gli eventi sono impersonali e che siamo esattamente come dobbiamo essere!

Un valido insegnamento su come vivere in pace come un saggio e a godersi la vita nel momento presente imparando a rilassarsi ridendo con quel Dio che ci ha realmente preso in giro fin dal primo giorno in cui siamo arrivati sulla terra. Non soltanto filosofia astratta, ma pratica.

Un libro che ci spiega come smantellare il nostro atteggiamento centrato sul senso di separazione, che rende difficili tutte le relazioni. Una manuale che ci fornisce risposte alle inevitabili domande:

  • Se siamo UNO, cosa cambia nel rapporto con gli altri?
  • Cosa cambia nel rapporto di coppia e quali sono le poche pratiche da considerare, anche se non siamo noi a fare niente?
  • Cosa significa realmente NON FARE NIENTE?
  • Come possiamo agire senza reagire?
  • Come possiamo fare a non arrabbiarci?

A ogni domanda della mente umana, queste pagine offrono una stupenda risposta Divina in grado di centrarci nuovamente sulla nostra splendida realtà.

AUTORE

Nata e vissuta in Toscana, Sandra Heber Percy, dal 1994 vive in India, dove per anni ha studiato le antiche Scritture vediche accanto a saggi e illuminati nostri contemporanei che hanno forgiato la sua vita e aperto la mente ad altre dimensioni; infine è approdata a un equanime senso di impersonalità e conseguente non coinvolgimento: un'evoluzione che oggi traspare dai suoi libri, mentre con chiarezza e semplicità spiega i concetti più ostici del monismo puro o i piccoli e grandi segreti dell'arte di vivere.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 22 aprile 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho appena terminato di leggerlo ed è stupendo come gli altri libri di Sandra Percy.Devo dire che può essere in un certo senso destabilizzante perché certi concetti sono un po difficili da assimilare,nonostante ciò e veramente bello.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 febbraio 2010

bisogna leggere questo libro ( e gli altri della Percy) avendo un'infarinatura della dottrina dell' Advaita Vedanta, perchè viene "sconvolta" la visione dell'uomo fautore della realtà e la visione del mondo stesso; l'autrice mostra, in modo straordinariamente semplice, come questa filosofia è di vita e come alla sua luce dolori, sensi di colpa, conflitti hanno un loro superamento nell' accorgersi che tutto fa parte di un disegno divino e niente può accadere se non quello che Dio ha programmato. La stessa figura di Dio si amplia rispetto a quella cristiana e diviene pura Coscienza: è qui che il lettore si ritrova "sconvolto" se non mette da parte i vecchi concetti. Ho letto questo libro due volte perchè una volta sola non basta per capire appieno il messaggio dell'autrice e cioè che non esiste il libero arbitrio e visto che è Dio responsabile delle nostre azioni noi ci sentiamo più leggeri e in pace nell'affrontare la vita fino a riderne in ogno suo aspetto.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su