Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 40 punti Gratitudine!


Il Sapere Esoterico dei Rosacroce

La soria e la filosofia del misterioso movimento senza tempo

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Da secoli la storia dei Rosacroce affascina i ricercatori spirituali.

Questo libro partendo dalla analisi degli antichi simboli-archetipi della Rosa e della Croce, e indagando sui contenuti della Fama Fraternitatis (1614) e della Confessio Fraternitatis (1615), si sofferma esaurientemente sui tratti salienti del «pensiero rosacrociano». Ripercorre la storia delle manifestazioni del movimento esoterico e offre al lettore una scelta di luoghi/non-luoghi dove ritrovare l'essenza di tali insegnamenti. Alchimia, kabbalah, gnosticismo, ermetismo si incrociano alle idee della filosofia occidentale, alle idee politiche e religiose, si ritrovano nell'arte e nella letteratura, e manifestano, in ogni momento storico, una costante visione utopica.

La lettura di questo libro è un viaggio affascinante che attraversa la storia delle società segrete e della massoneria e raggiunge l'interesse comune dell'umanità verso la completezza e la crescita interiore, espressa dall'unione mistica della Rosa e della Croce.

AUTORE

Zaira Fusco (Pescarci, 1978) è laureata in Arte Contemporanea ed è professionista nella Gestione e Conservazione dei Beni Culturali. Catalogatrice di opere d'arte, svolge attività di organizzazione di eventi nell'ambito artistico e della comunicazione. Esperta di scienze esoteriche, ricerca e approfondisce la loro relazione con i processi di creazione artistica.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 6 novembre 2015

Bello, anzi bellissimo! La storia umana ed esoterica dei Rosacroce è raccontata, quasi in presa diretta, per filo e per segno senza mai lasciare proprio nulla al caso. Il bagaglio sapienziale di quest'ordine è stato - forse lo è ancora - un disperato tentativo di conciliare l'Occidente cristiano con l'Oriente islamico, mediante correnti dialogiche sotterranee, spesso contradditorie ma tese ad un'unità di intenti e valori che supera le medie grettezze dell'uomo qualunque odierno. Consigliatissimo!!!

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su