Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 42 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Sapienza Sufi

Dottrine e simboli dell’esoterismo islamico

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Una raccolta di scritti che mostrano aspetti ancora non studiati o addirittura del tutto ignorati del Sufismo. Un libro che mette in luce i fondamenti del pensiero metafisico dell’esoterismo islamico e illustra anche il suo versante più propriamente iniziatico.

Seguendo l’impostazione tracciata da René Guénon, questo volume intende dimostrare che la complessa metafisica e i precisi metodi di realizzazione spirituale del Sufismo sono lontanissimi da quella vaga religiosità spiritualista alla quale molti occidentali vorrebbero ridurlo.

La dottrina dell’esoterismo islamico non ha nulla a che vedere con le idee dei filosofi o dei teologi, ma rappresenta una disciplina metafisica finalizzata interamente alla realizzazione spirituale dell’essere.

In entrambi gli aspetti del suo magistero – sia per quanto attiene alla dottrina, sia per le operazioni iniziatiche – il Sufismo si differenzia da altre discipline speculative perché fa largo uso del simbolo, per cui ogni immagine o parola viene riportata a un significato superiore e più profondo.

Il libro si propone dunque di evidenziare come questi simboli non siano semplici allegorie ma vere traduzioni sul piano umano di realtà d’ordine metafisico che ci permettono di intuire verità trascendenti altrimenti irraggiungibili.

Un’originale comparazione fra le dottrine dell’esoterismo islamico e quelle di altre tradizioni iniziatiche e metafisiche.

AUTORE

Alberto Ventura, docente di Storia dei Paesi islamici presso l’Università della Calabria, è autore di numerosi scritti sull’Islam e il Sufismo. Fra di essi la traduzione delle opere complete di al-Ḥallāj (Il Cristo dell’Islam, Mondadori, Milano 2007) e i contributi al volume Islam (a cura di G. Filoramo, Laterza, Roma-Bari 2012).

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 3 agosto 2017

Il segno del vero Sufi è che egli si sente povero quando è ricco, è umile quando ha potere, e resta nascosto quando ha fama. Sufismo significa che non possiede nulla e che non sei posseduto da nulla. Sufismo significa affidare l'anima a Dio altissimo per qualsiasi cosa egli desideri. Sufismo significa afferrare le realtà spirituali e rinunciare a quel che le creature possiedono. Sufismo significa inginocchiarsi alla porta dell'Amato, anche se ti scaccia. Sufismo è uno stato in cui le condizioni dell'umanità scompaiono. Sufismo è un fulmine che illumina e divampa. Consigliatissimo!!!

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su