Schiavi Senza Catene - Andrea Bizzochi - Libro
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
Acquista Schiavi Senza Catene

Guadagna 17 punti Gratitudine!


Schiavi Senza Catene

L’arte di pensare con la propria testa per vivere bene in un mondo difficile - Il seguito di "Non prendeteci per il PIL!"

 
-15%
Schiavi Senza Catene Andrea Bizzochi

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 8,42 invece di 9,90 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine 85
  • Formato: 14x20
  • Anno: 2016

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

L'attesissimo seguito di "Non prendeteci per il PIL"

Il mondo-Matrix in cui viviamo genera perlopiù “stordimento” da un lato (vedi i divertimenti, lo shopping, ecc.) e lamentela dall'altro. Nel libro ci occuperemo dell'uno e dell'altra, ma il vero problema è che nessuno, o quasi, si assume la responsabilità della propria Vita, il che, indipendentemente dalla situazione contingente in cui ci troviamo, equivale ad essere uomini liberi. Non ci sono catene che ci tengono schiavi, ma solamente quegli schemi di pensiero a cui siamo quotidianamente condizionati sin dalla nascita.

“Schiavi senza catene” è in qualche modo un libro di Magia perché la Magia più grande è quella di assumersi la totale responsabilità della propria Vita per trasformarla in meglio. Quindi ho scritto questo libro per infonderti coraggio e fornirti strumenti per aiutarti a cambiare. La mia è una promessa. Se vivi da Mago, ovvero se ti assumi la totale responsabilità della tua Vita, questa cambierà inevitabilmente in meglio. Però non è un libro per schiavi né per lamentanti. Essere uno schiavo o un lamentante è una scelta, deliberata o meno non importa, che ciascuno di noi compie. E tu che scelta compi?

Del resto quel 90% delle persone che preferiscono lamentarsi anziché cambiare, non rappresentano altro che un numero, un puro dato statistico; tu fregatene della statistica e abbassa la media. In altre parole decondiziona il tuo pensiero per cominciare a pensare, agire e vivere da uomo libero.

Nota al lettore

"Schiavi senza catene! è tratto dai miei incontri e conferenze e ho preferito mantenere la struttura discorsiva originaria anziché adattarla come fosse un normale testo di lettura. Mi stai dunque leggendo in presa diretta, un po’ come se mi stessi ascoltando dal vivo e la speranza è che tu possa coglierne lo spirito come se effettivamente io fossi lì con te. Questo scritto raccoglie il mio personale percorso di liberazione dalla schiavitù imposta dal mondo in cui viviamo. Con tutti i suoi limiti, perché è ovvio che ne abbia, questo libro è assolutamente autentico e “vissuto” e non frutto di teorie astratte che, alla fin fine, lasciano sempre il tempo che trovano. Fai del tuo meglio per trarne degli spunti e cambiare la tua Vita così come vuoi.

Da ultimo, tieni sempre a mente che la schiavitù è prima di tutto nella nostra testa e che in qualunque istante, indipendentemente dalla situazione in cui ci troviamo, possiamo sempre decidere di cambiare e vivere meglio. Anzi, è una nostra precisa responsabilità farlo. Se non lo facciamo noi, chi mai dovrebbe farlo per noi?"

INDICE

Premessa

Premessa numero due

Prima parte

  • Un mondo falso
  • L’economia e la crescita economica
  • L’ideologia del lavoro
  • La nascita del consumismo
  • Digiunare dal consumo
  • La parola magica che mette tutti in riga: libertà
  • Siamo schiavi (e non vogliamo esserlo)

Seconda parte

  • Strategie di condizionamento e manipolazione
  • La paura
  • Ritrovare la perfezione perduta
  • L’arte perduta dell’assunzione di responsabilità per la propria Vita

Conclusione

APPROFONDIMENTI

Un mondo falso: 

"Mi scuso per la premessa un po’ lunga, ma se ne avete colto il senso direi che abbiamo gettato buone basi per il nostro discorso. Ora entriamo nel vivo.

Dicevamo all inizio: Non avete mai avuto la sensazione che il mondo che viviamo è una grande prigione?”. Credo di sì. Questa prigione è fatta di lavoro, di regole, di leggi, di potere, di diritti (e soprattutto di doveri), di burocrazia, di impegni, di mancanza di tempo, di stress, ma anche di consumi usa e getta, di divertimenti e svaghi, di Grandi Fratelli, di moda, di sabati pomeriggio al centro commerciale o da McDonald’s, di partite di pallone. "

Andrea Bizzocchi

Continua a leggere l'estratto del libro "Schiavi Senza Catene".

PROMOZIONI IN CORSO

Schiavi Senza Catene + Non Prendeteci per il PIL

Schiavi Senza Catene Andrea Bizzochi+Non Prendeteci per il PIL=Acquista insieme, oggi sconto 15%
€ 14,37 invece di € 16,90
Risparmio € 2,53
Compra Schiavi Senza Catene + Non Prendeteci per il PIL
Disponibilità per la spedizione: immediata!

AUTORE

Andrea Bizzocchi

Andrea Bizzocchi nasce a Fano nel 1969. E' stato “imprenditore per divertimento” dall’età di 19 anni, al di qua e al di là dell’oceano, sempre ed unicamente per spirito di avventura e libertà. Tra le attività più importanti una catena di yogurterie, una di videoteche automatiche, un ristorante nell’isola caraibica di Sint Maarten, una piadineria a Manhattan e un’attività di distribuzione alimentare sempre a New York. Ha sempre lasciato ogni attività per spirito di cambiamento e di libertà. Non ha mai voluto essere schiavo di nulla, men che meno del denaro. Dal 2004 pratica assieme alla famiglia (la moglie statunitense Ango, e le figlie Kenia e Havana Jade nate in Costa Rica) uno stile di vita anticonsumista e improntato alla semplicità volontaria, vivendo in maniera nomadica tra Italia, Stati Uniti e Centro e Sud America, con pochi beni materiali ma con una incommensurabile ricchezza di tempo liberato, esperienze vissute e relazioni umane costruite nel tempo. Ha una vita difficilissima e bellissima, ma più bellissima che difficilissima. Ha scritto di stili di vita sostenibili, decrescita, energia, truffe bancarie ed economiche, viaggi e libertà.

Banner spedizioni SX - 29 euro
QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA
Pagamenti accettati
Trustpilot
Hai bisogno di aiuto? clicca qui