Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 29 punti Gratitudine!


Scie Chimiche - La Guerra Segreta

Il controllo del clima, un “sogno” diventato un’atroce realtà

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 14,37 invece di 16,90 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 310
  • Formato: 14x20
  • Anno: 2015

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Scie chimiche: la guerra segreta è un libro che nasce dall'esigenza divulgativa circa la questione della geoingegneria clandestina, alias scie chimiche (chemtrails).

Scopo principale del testo è fornire un'esposizione scientifica e documentata a proposito di un fenomeno relegato, nel migliore dei casi, fra le “leggende metropolitane”, mentre non è un problema, è IL problema.

Con taglio oggettivo e per mezzo di una corposa documentazione, dopo aver inquadrato il problema, il libro si sofferma sulle varie sfaccettature della questione:

  • il controllo del tempo e del clima
  • le connessioni con le strategie militari e gli interessi economici
  • le conseguenze sull'ambiente e sulla salute
  • il ruolo della disinformazione e della propaganda

È stato privilegiato un approccio scientifico, ma questo non esclude una precisa volontà di denuncia accanto ad uno sprone nei confronti dei lettori a prendere coscienza del fenomeno.

Il testo si basa su ricerche pluridecennali sul tema che hanno condotto a conclusioni ormai inconfutabili. L’osservazione e l’esperienza, come da metodo consolidato, hanno completato il mosaico. 

INDICE

Introduzione

1 Geoingegneria clandestina: una panoramica

  • Il controllo del clima, un “sogno"diventato un’atroce realtà
  • Il mito delle scie di condensazione
  • Gli artefici e gli interessi in gioco
  • Gli obiettivi
  • Le conseguenze sull’ambiente
  • Le conseguenze sugli esseri viventi  La disinformazione: l’approccio dei media di regime sulla questione e gli influencers

2 Scie di condensazione vs Scie chimiche

3 Gli artefici e gli interessi in gioco   

4 Gli obiettivi: il controllo del clima   

  • I campi elettromagnetici

5 Le conseguenze sull’ambiente

6 Le ripercussioni sulla salute umana

  • I campi elettromagnetici
  • I microorganismi
  • Pseudomonas aeruginosa: che cos’è?
  • La sindrome aerotossica   
  • Il Morgellons   

7 La disinformazione   

8 Le nuove frontiere della geoingegneria clandestina: dai carburanti di ultima generazione alle armi esotiche Le armi esotiche

APPROFONDIMENTI

Geoingegneria clandestina: una panoramica
Il controllo del clima, un “sogno” diventato un atroce realtà

La storia dell’umanità è costellata purtroppo da guerre e soprusi di ogni genere perpetrati da caste, da multinazionali e da alcuni governi che, per brama di potere e denaro, hanno spesso scatenato l’inferno e hanno invaso altri paesi, talvolta con l’avallo delle Nazioni Unite. Oggi, però, i militari, le corporation e taluni esecutivi hanno compiuto un salto di qualità, concretizzando un antico desiderio: dominare i fenomeni naturali e usare questo potere come arma, come mezzo di controllo di altri popoli e Stati. Questa nuova tecnologia si palesa ora nei nostri cieli, con quelle che ormai molti cittadini conoscono come “scie chimiche”, espressione derivata dall’inglese “chemtrails”

Il termine “chemtrails”, di origine militare, figura nello “Space preservation act”, una proposta di legge presentata nel 2001 dal deputato del Congresso Denis Kucinich. Il parlamentare statunitense chiedeva la messa al bando di tutte le armi esotiche, incluse appunto le chemtrails. La sua proposta di legge fu poi approvata ma con drastici tagli: il riferimento a tutte le armi esotiche fu espunto. In modo più preciso possiamo oggi definire le scie chimiche “operazioni di geoingegneria clandestina”.

Continua a leggere l'anteprima del libro "Scie Chimiche - La Guerra Segreta"

AUTORI

Antonio Marcianò (18 gennaio 1963), laureato in Lettere, insegna Materie letterarie e Latino nel Liceo “G.D. Cassini” di Sanremo. Dal 2005 è impegnato, insieme con il fratello Rosario, nella divulgazione riguardante la geoingegneria clandestina. È sceneggiatore del documentario “Scie chimiche: la guerra segreta” (2014).

Rosario Marcianò (19 marzo 1961), geometra, disegner, video editor, consulente informatico. Dal 2005 è impegnato, insieme con il fratello Antonio, nella divulgazione riguardante la geoingegneria clandestina. È co-sceneggiatore e co-regista del documentario “Scie chimiche: la guerra segreta” (2014).

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 28 febbraio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

ricchissimo di informazioni, dati, risultati di ricerche serie e importanti (spesso sottovalutate e ostacolate dagli organi di stampa). Analizza i risultati di molte scienze, dall'agronomia alla medicina, con oggettività. Non è adatto a persone superficiali e scettiche ad ogni novità.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 24 luglio 2015

grammaticalmente illeggibile, pesante tecnicamente inconsistente, sinceramente mi pento di averlo comprato, alla fine non è altro che il copia e incolla del loro blog, e tante cose che scrivono sono più che altro balle che realtà

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 giugno 2015

Un'altro capolavoro dei fratelli Marcianò che tratta una grossa problematica che attanaglia la salute di miliardi di persone, per sporchi business! come sempre c'è di mezzo il denaro e gente senza scrupoli che lo amano più della loro e altrui salute. Un libro di grande spessore e livello informativo. CONSIGLIATISSIMO. Dr Salvatore Calleri REVISIONISTA.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su