Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 21 punti Gratitudine!


Manuale di Scrittura Automatica e Telescrittura

Tabellone - Piattino - Disegni medianici

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Telescrittura e psicoscrittura sono automatismi che consentono di stabilire un contatto con il proprio sé superiore e spesso anche con i trapassati, i quali non disdegnano di venire a farci conoscere i loro messaggi attraverso questi semplici mezzi di comunicazione. Molteplici e valide esperienze in tal senso, compiute anche dallo stesso Autore, ne confermano l'autenticità.

I messaggi infatti contengono riferimenti ad eventi passati e anche futuri sconosciuti agli stessi sperimentatori e che in seguito vengono verificati puntualmente esatti. L'Autore spiega chiaramente e con numerosi esempi le tecniche attraverso cui si possono ottenere tali comunicazioni, illustrando al lettore le semplici modalità per realizzare la sperimentazione pratica.

AUTORE

Stefano Beverini nato a Genova, è giornalista pubblicista e si occupa dal 1976 di fenomeni paranormali e medianici. Parapsicologo, è membro del Centro Studi Parapsicologici di Bologna, dell' Associazione Scientifica di Metapsichica di Milano, del Centro Italiano di Parapsicologia di Napoli e dell' Istituto per la Ricerca sulle Ipotesi della Sopravvivenza (GNOSIS). Condirettore della rivista Sopravvivere, indagini e ipotesi, collabora da molti anni al Giornale dei Misteri, e ad altri periodici del settore. Ha curato alcuni volumi dì spiritismo ed è stato relatore in numerosi congressi di parapsicologia.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 3 agosto 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ottimo libro, tratta molto bene l'argomento in questione senza perdersi in giri di parole inutili, spiegando esercizi, tecniche e tutto quanto necessario per apprendere le basi di questa affascinante forma di comunicazione. Consigliato sicuramente anche ai neofiti, offre spunti vari sui quali basarsi eventualmente per proseguire gli studi.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 aprile 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

interessante visione "scientifica" dell'argomento. si legge molto velocemente ed è utile come base per poter poi approfondire.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 29 aprile 2009

Ammetto di provare una certa attrazione verso queste forme di automatismo conscio, quali possono essere la telescrittura, la psicoscrittura o i disegni medianici. Il fatto di sapere che simili capacità siano possibili e verificabili alimenta il mio desiderio di approfondirne la conoscenza, sia in termini di pratica fattuale sia in termini di casistica reale ed esistente di personaggi, più o meno noti, che nel corso del tempo hanno dato prova documentata di possedere facoltà sensitive al di fuori della norma.

Questo libro ne offre una panoramica soddisfacente, per lo meno focalizzata sulle esperienze più conosciute e famose, ma senza tralasciare la descrizione di fatti e avvenimenti che testimoniano la serietà dell'indagine ed il rigore dell'analisi sperimentale. Uno scienziato potrà obiettare che non è mai stata data una prova inconfutabile di queste manifestazioni psichiche e non c'è dubbio che questa impostazione di metodo, che attribuisce il valore di evidenza solo al risultato sperimentale che venga accertato ripetutamente, sia condivisibile e sostenibile laddove si voglia scongiurare il pericolo di false scoperte e facili entusiasmi, troppo spesso propagandati e divulgati con esagerata esaltazione. Ma, ciò detto, non si può disconoscere la presenza di una fenomenologia che sfugge ad una rigida classificazione teorica e che non può essere negata o definita come autosuggestione solo perché non si riesce ancora a darne una spiegazione accettabile e convincente.

L'Autore non si preoccupa di mantenere una posizione equidistante tra il negazionismo scientifico e la documentata esperienza di fenomeni di scrittura extra-sensoriale, ma anzi esprime una profonda convinzione e un'indubbia certezza circa la reale esistenza di queste manifestazioni medianiche, sia per aver esperito personalmente simili eventi sia per aver vagliato e indagato, in qualità di parapsicologo, numerose testimonianze dirette ed indirette. Personalmente avrei preferito un certo distacco intellettuale, un maggiore equilibrio che contemperasse tutte le posizioni dottrinali espresse, non fosse altro per rispettare quella esigenza del lettore di avere a disposizione un quadro di riferimento imparziale sui diversi convincimenti che da sempre accompagnano simili indagini, tanto da poter dire che nessuna certezza può definirsi raggiunta, nessuna evidenza scientifica è stata ottenuta, nonostante molteplici esperienze dicano il contrario.

Tuttavia, del libro in oggetto non condivido soprattutto l'impianto di fondo, ossia lo schema manualistico che si è voluto dare a beneficio di quanti vogliano provare questi sistemi di comunicazione psichica. Non capisco che senso abbia elencare una serie di istruzioni operative da seguire alla lettera, quasi fosse coerente e conseguenziale il risultato da ottenere. In altri termini, a mio avviso, non credo che tutti indistintamente possiedano quella sensitività e quella percezione necessarie per affrontare con sufficiente cognizione di causa una simile materia e non ritengo opportuno alimentare comode speranze che possono generare illusioni e fraintendimenti, quasi fosse automatico ottenere riscontri positivi.

Se poi si considera che si ha a che fare con una epistemologia ignota e misteriosa, occorre sollecitare attenzione e cautela nel lettore che si cimenta in simili avventure, invitandolo a soppesare bene le sue azioni e le sue reazioni verso questa fenomenologia per molti tratti sconosciuta e incomprensibile.

Per chi volesse corrispondere con me, ecco la mia mail: alfocentauri chiocciola tiscali punto it

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA