-15%
La Scuola che Fa Bene

  Clicca per ingrandire

La Scuola che Fa Bene

E' tutto nelle mani e nel cuore dell'insegnante

Annalisa De Stasi e Elena Conte

  • Prezzo € 10,97 invece di € 12,90 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 246
  • Formato: 14x20
  • Anno: 2018
Con l'acquisto di questo articolo riceverai in omaggio l'ebook "L'Insegnante Fa la DIfferenza - Omaggio PDF"

Nel libro "La Scuola fa Bene", scoprirai i fattori oggettivi che accomunano gli insegnanti di successo, cioè quelli felici di insegnare e allo stesso tempo efficaci. Diversamente da altri... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 11 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Nel libro "La Scuola fa Bene", scoprirai i fattori oggettivi che accomunano gli insegnanti di successo, cioè quelli felici di insegnare e allo stesso tempo efficaci. Diversamente da altri approcci, le autrici mostrano strategie concrete e applicabili fin da subito in classe, senza attendere profondi cambiamenti strutturali, riforme o finanziamenti dall’alto.

I bambini e i ragazzi di oggi sono irrequieti, problematici, appaiono demotivati, rendendo il ruolo degli insegnanti sempre più complesso: gestire le classi è diventato un vero incubo, perché spesso non si riesce a ottenere silenzio e attenzione, neppure ricorrendo all’esercizio forte della propria autorità.

Gestire le classi è diventato un vero incubo, perché spesso non si riesce a ottenere silenzio e attenzione, neppure ricorrendo all'esercizio forte della propria autorità...

Annalista De Stasi e Elena Conte da più di dieci anni insegnanti di Lettere nella "famigerata" scuola media, tengono corsi di aggiornamento per gli insegnanti sulla differenziazione didattica, strategie per il benessere e l'autonomia degli studenti e didattica inclusiva.

Questo loro libro è una potente risorsa per tutti gli insegnanti che credono e desiderano costruire una scuola migliore.

Appena avrai applicato anche solo uno dei suggerimenti di questo libro potrai vivere in prima persona un’atmosfera in cui l’insegnante può insegnare e gli studenti imparare felicemente, in una scuola che fa bene, a tutti.

Scoprirai come:

  • moltiplicare esponenzialmente le tue capacità di motivare gli alunni
  • rendere i tuoi studenti autonomi e responsabili del loro percorso di apprendimento
  • creare un clima di classe cooperativo favorevole a un apprendimento di qualità
  • comunicare in modo più efficace con i giovani d’oggi e ricevere così il loro sincero rispetto
  • introdurre nella tua didattica il meglio delle varie esperienze scolastiche presenti in Italia e all’estero.
Omaggio

Indice

Indice

Premessa

1. L’insegnante efficace conosce e sa usare il magico potere delle aspettative (se non ci credi tu non possono farcela)

  • Ciò che comunichi è ciò che otterrai
  • Eliminare le credenze che ostacolano l’apprendimento
  • La potenza dell’effetto Pigmalione
  • Il conto corrente emozionale
  • Depositi sul conto corrente emozionale degli studenti
  • Dov'è il focus dell’insegnante?
  • La questione del cancello e le neuroscienze

2. Dall’artigiano al coach: l’arte di insegnare con l’esempio seguendo le leggi naturali dell’apprendimento

  • Il modello dell’artigiano... “illuminato”
  • La sfera di influenza e come gli insegnanti affrontano i problemi
  • Chi crea il problema dell’errore e il mito dell’insegnante infallibile
  • La delicata questione del rispetto

3. Il boomerang della rigidità: sii flessibile e trasforma inconvenienti e problemi in opportunità

  • Crea il tuo copione, ovvero sii proattivo
  • Lo schema vincente per una lezione efficace
  • L’importanza di variare gli stimoli
  • Non siamo soli
  • Usa i tuoi errori a tuo vantaggio
  • Le indicazioni ministeriali: zavorra o volano?

4. Scendi dalla cattedra, osserva e ascolta molto... e parla poco

  • “Mamma, quella maestra vuol parlare sempre lei!”
  • Guardarli negli occhi per capire a chi ci rivolgiamo
  • Meno no e più sorrisi per creare un clima favorevole
  • Il valore dell’ascolto empatico
  • I problemi degli studenti
  • Counseling all’apprendimento
  • Le parole per insegnare (o no) la vera responsabilità

5. Gli incredibili (e sconosciuti) vantaggi del dare libertà di scelta e valorizzare le differenze degli studenti

  • Differenziare per chi e perché?
  • Liberare il potenziale umano
  • Abbattiamo riserve e perplessità, lecite (ma infondate)
  • Un dettaglio che non è un dettaglio: la qualità delle istruzioni di lavoro
  • Differenziare per valorizzare: le stazioni di apprendimento
  • Perché mettere gli studenti in gruppo anche quando il lavoro è individuale?

6. Compiti, voti, premi e castighi uccidono la naturale voglia di imparare (e fanno odiare la scuola)

  • Le classiche lamentele di studenti e genitori
  • Convinzioni, dubbi e paure degli insegnanti
  • Compiti sì, compiti no, quali compiti
  • L’incubo delle verifiche
  • Voti, premi e castighi al bivio: verso l’autonomia o verso la dipendenza?
  • Buone pratiche valutative applicabili da domani
  • Alternative alla valutazione esterna: autocorrezione e covalutazione

7. Il falso mito della “gestione della classe”, ovvero perché smettere di voler controllare gli studenti

  • Quale visione della realtà rivelano le nostre parole?
  • Comincia pensando alla fine
  • Dove nasce e prospera il bullismo
  • Entra in scena la classe
  • Imprevisti prevedibili
  • Strutturare il tempo in direzione dell’autonomia degli studenti: le agende
  • Il grande organizzatore: il cerchio
  • E ora, da dove partire?

Ringraziamenti

Ringraziamenti Annalisa

Ringraziamenti Elena

Bibliografia

Le autrici

Approfondimenti

Dall’artigiano al coach:

"«Quello che sei grida così forte che non riesco a sentire ciò che dici».
Ralph Waldo Emerson

Il modello dell’artigiano... “illuminato”

Quando durante un corso di formazione ci è stata presentata da Marco Orsi, fondatore del movimento “Senza Zaino”, ci è subito piaciuta molto l’immagine dell’insegnante come artigiano in bottega con i suoi apprendisti."

Annalista De Stasi e Elena Conte

Continua a leggere l'estratto del libro "La Scuola che Fa Bene".

Autore

Annalisa De Stasi e Elena Conte - Foto autore

Annalista De Stasi e Elena Conte da più di dieci anni insegnanti di Lettere nella “famigerata” scuola media, tengono corsi di aggiornamento per gli insegnanti sulla differenziazione didattica, strategie per il benessere e l’autonomia degli studenti e didattica inclusiva. Amano definirsi eterne studentesse, sempre alla ricerca di modelli didattici efficaci per una “scuola che fa bene”, sia nel senso pragmatico dell’efficienza e del conseguimento dei risultati di apprendimento, sia nel senso caldo dell’accoglienza e del benessere di tutti, insegnanti e studenti.


Torna su
Caricamento in Corso...