Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 20 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Se la Pelle Potesse Scegliere

Conoscere la pelle e gli elisir per mantenerla sana e bella

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un manuale pratico per conoscere la pelle e prendersene cura in modo semplice, efficace e naturale, attraverso uno stile di vita sano, un'alimentazione corretta, l'uso di oli puri e qualche trucco offerto dalla Dermoriflessologia.

Antiossidante, detossinante, antinfiammatorio, elasticizzante, idratante, emolliente, lenitivo, stimolante, seboregolatore, riepitelizzanze, depigmentante, cicatrizzante, antiagenti atmosferici, tonico e stimolante della microcircolazione, protezione solare e doposole, sinergico nella cura di acne e psoriasi, antisettico, antibatterico, antifungino, antivirale, insettifugo, miorilassante, spasmolitico, antidolorifico, rivitalizzante per il cuoio capelluto, ricostituente per capelli e unghie.

Sapevi che gli oli possiedono così tante proprietà?

Oli vegetali, oleoliti e oli essenziali sono veri e propri elisir per la pelle. Impariamo a usarli per sfruttare al meglio le loro magiche virtù.

AUTORE

Samantha Fumagalli, formazione artistica e antroposofica. Dalla fine degli anni Ottanta inizia a studiare psicologia, metapsichica, spiritualità e sciamanesimo, in particolare si addentra nelle tematiche e nelle esperienze descritte dall’antropologo Carlos Castaneda. Approfondisce, dapprima, discipline quali l’Astrologia e la Numerologia e, in seguito, si dedica allo studio di metodi olistici per il benessere psicofisico. Contemporaneamente a svariate forme di creazioni e collaborazioni artistiche, compie esperienze nel settore del fotogiornalismo e della grafica editoriale. Verso la metà degli anni Novanta entra in contatto con le innovative scoperte del professor Giuseppe Calligaris. Da studiosa e ricercatrice, nel 2000, fonda l’Associazione Culturale Vega con l’intento di dare nuovo stimolo alla ricerca, formalizzare alcune nuove scoperte e renderle accessibili al vasto pubblico. Dal 2005 svolge l’attività di docente delle materie delle quali è ideatrice, insieme a Flavio Gandini. Conta numerose collaborazioni giornalistiche per riviste di settore. 

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su