Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 36 punti Gratitudine!


Il Sé nel Corpo

Movimento e psicoanalisi

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Se il linguaggio del corpo si articola nel movimento e quello della mente nel pensiero, è pur vero che il corpo può parlare alla mente e che la mente può mutare il corpo. Questo è appunto un libro che si propone di parlare al corpo del lettore, stimolando in lui quella stessa attenzione corporea che nel lavoro clinico del terapeuta può aiutare la comprensione dei processi emotivi del paziente.

Il testo offre una nuova prospettiva alla connessione tra articolazione verbale e non verbale nel setting terapeutico.

Accanto a un ricco panorama teorico del percorso attraverso cui la psicoanalisi ha dato sempre maggiore rilievo alla dimensione corporea del Sé (partendo da Freud e passando per Melanie Klein, Bion, Winnicott e i recenti apporti delle neuroscienze), l'autrice fornisce un possibile modello di interazione con le discipline del movimento: in particolare la Laban Movement Analysis, che codificando il repertorio delle unità motorie fornisce un lessico delle forme e delle emozioni.

La Bloom - danzatrice, coreografa, docente e terapeuta - riflette sull'apporto che le discipline del movimento possono dare all'analisi dei fenomeni di transfert e controtransfert e, viceversa, sul contributo che la teoria psicoanalitica può offrire a consolidare le fondamenta teoriche della danza movimento terapia.

AUTORE

Katya Bloom - Esercita la professione di psicoterapeuta del movimento a Londra. È Certified Movement Analyst presso il Laban/Bartenieff Institute of Movement Studies di New York e didatta dell'Amerta Movement secondo il metodo di Suprapto Suryodarmo. Insegna inoltre alla Royal Academy of Dramatic Art ed è autrice di due testi teatrali. Da circa venticinque anni è impegnata in una ricerca sulle interrelazioni fra psicoanalisi e terapie basate sul movimento, culminata in un PhD presso la University of East London e la Tavi-stock Clinic.
QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su