Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 22 punti Gratitudine!


Nel Segno di Olof Palme?

"Il potere teme l'ideologia, vuole cose senza idee"

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 11,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 136
  • Formato: 15x21
  • Anno: 2017

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Vincenzo Bellisario Nel Segno di Olof Palme?

Martedì 25 febbraio 1986, 3 giorni prima dell’omicidio di Olof Palme, a Washington, Philip Guarino, esponente del Partito Repubblicano vicino a George Bush padre, aveva ricevuto un telegramma dal Sud America, in codice cifrato: «Teli our friends the Swedish palm will be felled», «Informa i nostri amici che la palma svedese sarà abbattuta».

La firma era di un italiano, Licio Gelli.

“Il Potere teme l’ideologia, vuole cose senza idee”

Dalla Democrazia dei Diritti civili e politici si deve avanzare verso la Democrazia sociale e la Democrazia economica, è necessario un intervento diretto delle forze sociali e dei lavoratori nel processo di accumulazione. Può sembrare un’utopia, proprio quell’utopia abbandonata dai Partiti socialdemocratici che sempre più hanno conosciuto derive moderate e liberiste. Eppure, - come ci insegna Palme - “il possibile non verrebbe raggiunto se nel mondo non si ritentasse sempre l’impossibile”.

 

AUTORE

Vincenzo Bellisario è un giovane operaio che, da sempre, coltiva una profonda passione per il teatro, la composizione, la poesia e la scrittura in generale. Nel 2007 ha deciso di getto di avvicinarsi all’Associazione Free-Dreamers. Nel 2008 ha aderito al Movimento Consumatori, al Progetto di Agenda 21 Locale, al Movimento AltraCittà ed ha lavorato per la costruzione del “progetto alternativo della società”. Nel 2009 ha pubblicato il libro “Un’idea giovane dal basso” ed un sito internet presentando Democrazia Costante: un progetto di comunicazione e idee al centro tra la società e le Istituzioni. Nel 2011 ha pubblicato il libro “La storia di un uomo” e, successivamente, “La soluzione globale”. Nel 2013 ha pubblicato “L’ultima possibilità per l’Italia”.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su