I Segreti della Cartomanzia

  Clicca per ingrandire

I Segreti della Cartomanzia

Il passato, il presente, il futuro svelati dalla carte

Maga Bruna

  • Prezzo: € 23,00

Questo trattato di « cartomanzia » non vuole essere un’ opera di propaganda intesa ad accreditare la tradizione secondo la quale le carte da giuoco debbono essere considerate come « pagine del... continua

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando è disponibile
Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Altri Libri come I Segreti della Cartomanzia

Descrizione

Questo trattato di « cartomanzia » non vuole essere un’ opera di propaganda intesa ad accreditare la tradizione secondo la quale le carte da giuoco debbono essere considerate come « pagine del gran libro del Destino ».

Dagli albori delle più antiche civiltà ai giorni nostri, attraverso una millenaria vicenda, la fiducia del genere umano nel potere divinatorio delle carte, anziché diminuire per le successive conquiste della scienza e le acquisite spiegazioni di fenomeni un tempo inesplicabili, si è rafforzata, per l’accresciuta documentazione della sorprendente corrispondenza dei significati attribuiti alle carte alla maggior parte dei casi della vita umana. Ma a questo proposito giova avvertire che nel corso dei secoli l’interpretazione delle carte da gioco, adottate come oracolo, si è giovata di un materiale sempre più esteso, per il progressivo adattamento di sempre nuovi significati, suggeriti dall’esperienza, alle singole carte e alle loro innumerevoli combinazioni. Cosicché, si può dire che, oggi, nessun evento, di quelli che si ripetono costantemente nel ciclo dell’umana esistenza, è sottratto al controllo delle carte. E l'ingegnoso procedimento deduttivo o induttivo, consegnato ai metodi più accreditati per la consultazione, pur non riproducendo il gioco di parole dell’oracolo antichissimo, porta alle conclusioni più duttili nella formula di una profezia.

Non è il caso d’indugiarsi, qui, a dimostrare quale contributo porti l'elemento psicologico soggettivo — lo stato d’animo trasparente della persona che interroga — alla lettura delle carte, specialmente se alla consultazione procede una persona esperta della pratica « divinatoria ». Ed è superfluo soggiungere che, nonostante falsi pudori e ostentati scetticismi, anche ogni, persone serie e colte non sdegnano di ricorrere all’ oracolo a portata di tutti, direttamente o per interposta persona.

Superstizione? Può darsi. Ma la coltura non soccorre con dati sufficienti per una negativa assoluta degli argomenti a favore della tradizione millenaria. E, d’altronde, una forza inesplicabile agisce nel substrato dell’ anima umana che attinge con voluttà alla sorgente delle illusioni e vi trova momentaneo sollievo alle amarezze della realtà di ogni giorno.

Le carte predicono il bene ed il male.

Nel primo caso, chi le consulta, non deve affidarsi alla lusinga dell’oroscopo; ma aiutare con tutte le sue forze la realizzazione dell’evento lieto prognosticato.

Nel secondo caso l'avvertimento gli sarà ancor più utile, mettendolo in grado di correre in tempo ai ripari per impedire che il funesto vaticinio si avveri. Non vi è male senza rimedio. Un’ azione sollecita, saggia, regolata dalla prudenza e dalle norme dettate dalla scienza e dalle leggi; l'adozione di cautele intese a prevenire un malanno: una malattia o un pericolo personale preannunciati dalle carte; non saranno mai da rimpiangere, anche se il presagio era fallace.

L’istinto di conservazione, la tendenza innata ad allontanare dalle labbra il calice delle amarezze, concorrono, negli organismi sani ed equilibrati, a fare accordare un credito relativo ai prognostici sfavorevoli. E d’altronde, una regola generale, accettata, all’unanimità, dai trattatisti di «cartomanzia», i quali — è doveroso rilevarlo — negano un valore assoluto ai responsi delle carte, stabilisce che l’oroscopo sulla stessa questione può essere chiesto più volte al gioco. Ma soprattutto è bene mettere in guardia coloro i quali non fanno della « cartomanzia » un semplice passatempo, che il più grossolano errore in cui potrebbero incorrere sarebbe quello di procurare a se stessi o agli altri un danno certo, in anticipo di quello problematico previsto dalle carte, con un’ azione contraria ai dettami della scienza e delle regole del vivere civile.

Dettagli Libro

Editore Rebis Edizioni
Anno Pubblicazione 2000
Formato Libro - Pagine: 263 - 17x23,5cm
Lo trovi in: Chiaroveggenza e profezie

Torna su
Caricamento in Corso...