Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 36 punti Gratitudine!


Il Segreto dei Segreti

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un'idea presiede la ricerca di perfezionamento in molti grandi pensatori: la felicità verrà raggiunta soltanto quando la propria mente sarà stata educata. La ricerca, ci suggeriscono, è uno spazio intcriore, è la capacità di essere padroni dei propri processi, al fine di migliorarsi nel vivere il "qui e ora", scoprendo in questo il senso stesso della vita. Il tempo e la possibilità di godere di esso e il mezzo che prepara all'incontro con il divenire. Mantenersi vigili nell'attesa che precede lo svelamento è il vero segreto della vita mistica: un processo inclusivo, nel quale trovano collocazione e utilizzo i più elevati percorsi del pensiero umano.

"Il Segreto dei Segreti" (Sirr al-Asrar), l'opera attribuita al grande mistico sufi 'Abd al-Qadir al-Jilani, costituisce una tappa fondamentale per il lettore alla ricerca di se. Un tesoro in grado di guidarlo attraverso le diverse stazioni che conducono alla realizzazione dei più profondi raggiungimenti interiori.

In questa collana vengono presentati alcuni scritti tra i più significativi della mistica di tutti i tempi, a testimonianza dell'intramontabile desiderio dell'uomo di conoscersi per incontrare l'infinito.

AUTORE

Lo Shaykh 'Abd al-Qàdir al-Jilani (1077-1166), originario dell'attuale Iran, è una figura fondamentale della storia del misticismo islamico. Fondatore della confraternita che da lui prende il nome, la Qadiriyya, oggi diffusa in tutto il mondo musulmano, è autore di testi fondamentali che fissano le tappe di una ricerca inferiore di straordinario rilievo.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 10 luglio 2016

La ricerca del sé divino, non tanto come mero psichismo autoreferenziale e nemmeno come stanca illusione dell'Io schiavo delle passioni, è una palestra dell'anima e del corpo, in cui si allena pazientemente a mettere la museruola a quell'affamata e caotica "anima vegetativa" al fine di rompere le catene del bisogno e della necessità che tengono imprigionata la "scintilla divina" che giace assopita dentro ognuno di noi.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su