-5%
Sei Caduto, Rialzati!

  Clicca per ingrandire

Sei Caduto, Rialzati!

L'incredibile forza della vita

Fabrizio Vignali

  • Prezzo: € 14,16 invece di € 14,90 sconto 5%

  • Disponibile entro 5 giorni lavorativi

«È dal 2006 che mi buco. Non mi faccio di eroina o altre droghe ma di interferone, il farmaco per tenere a bada la sclerosi multipla. [...] Paradossalmente, i risultati migliori della mia... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni 15 Punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

0541 340567

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

«È dal 2006 che mi buco. Non mi faccio di eroina o altre droghe ma di interferone, il farmaco per tenere a bada la sclerosi multipla. [...] Paradossalmente, i risultati migliori della mia carriera spor-tiva non li ho ottenuti da giovane, ma con la Bestia dentro di me. Io la chiamo così la malattia che mi ha colpito».

Ritornare a correre, a 41 anni, dopo una diagnosi feroce. Aggiungerci chilometri di bicicletta e vincere due Mondiali paralimpici di duathlon e un Europeo, tutto nel giro di due anni: il 2009 e il 2010. Fabrizio Vignali è questo: classe 1965, un trascorso nell'atletica leggera, uno di quei «toscanacci» cocciuti come un mulo.

La sua vicenda umana e familiare, insieme alla dolorosa scoperta della malattia, si intreccia con quella dello sport in cui lui ha trovato la forza di reagire e di andare avanti, ottenendo dei risultati eccezionali. Oggi Fabrizio, dopo aver vinto le sue gare nello sport e nella vita, ci insegna che con la sclerosi multipla si può convivere: «Il requisito minimo è lottare e non scoraggiarsi mai».

Dettagli Libro

Editore Armando Curcio Editore
Anno Pubblicazione 2020
Formato Libro - Pagine: 130 - 14x21cm
EAN13 9788868684730
Lo trovi in: Racconti, Letteratura e Diari di viaggio

Autore

Fabrizio Vignali, malato di sclerosi multipla, ha vinto due Mondiali paralimpici di duathlon e un Europeo nel giro di due anni (2009 e 2010). È stato tra i primi atleti ad aver dato vita al paraduathlon in Italia. La sua storia si mescola con quella di alcune grandi vecchie glorie del podismo, come Pippo Cindolo, Lucio Gigliotti, l’a- mico-rivale Stefano Mei e Alessandro Lambruschini (bronzo alle Olimpiadi di Atlanta ’96 nei 3000 siepi), che conosceva fin dai tempi dei Giochi della gioventù e che diventerà poi il suo allenatore. Nel 2011 decide di cimentarsi con il triathlon, non... Continua a leggere la Biografia di Fabrizio Vignali
Caricamento in Corso...