Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 26 punti Gratitudine!


Sei Folletti nel Mio Cuore

Una storia sul valore delle emozioni

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 13,00
    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 152
  • Formato: 14x22
  • Anno: 2011

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Tommy è stanco di sentirsi sempre dire dai grandi che è un bambino troppo sensibile, e ha finito con il credere che sia un difetto, un qualcosa di cui vergognarsi. E poi ci sono i suoi compagni che non gli danno mai tregua: gli hanno affibbiato terribili soprannomi e non perdono occasione per prenderlo in giro ogni volta che s'arrabbia, piange o semplicemente s'incanta a guardare fuori dalla finestra.

Finché un bel giorno scopre che il suo cuore è abitato da sei minuscoli folletti: Gaietto, Stuporello, Tremolino, Lacrimoso, Scatto e Sputacchione, e che sono proprio loro i colpevoli della sua eccessiva sensibilità! Sarebbe disposto a tutto pur di liberarsene, ma come fare?

Sarà la streghetta Renza, misteriosa inquilina del suo frigorifero, a offrirgli il suo aiuto. Ma le conseguenze saranno imprevedibili...

Un libro che parla al cuore di grandi e piccini con la gioia, lo stupore, la paura, la tristezza, la rabbia e il disgusto dei suoi protagonisti, insegnando il valore e l'importanza di ogni singola emozione.

"Il suo nome era Tommaso, ma tutti lo chiamavano Tommy. Aveva nove anni, il viso tondo e un po' paffuto, la pelle chiarissima e una spruzzatina di lentiggini sul naso [...] Come molti bambini della sua età, Tommy amava giocare con i videogiochi e andava matto per i gelati, le patatine fritte e le torte al cioccolato. Ogni anno aspettava con ansia l'arrivo della neve, visto che con gli sci ai piedi era un piccolo campione.

A scuola non si può certo dire che fosse una cima, tuttavia si impegnava quel tanto che bastava per cercare di evitare le brutte figure che tanto lo imbarazzavano. Purtroppo non sempre ci riusciva. «È un bambino tanto sensibile!» dicevano gli adulti quando parlavano di lui. «Che sfortuna! Che guaio!» pensava Tommy credendo si trattasse di qualcosa di molto, molto brutto. «Sono stato proprio sfortunato a nascere così. Ma... che accidenti significa essere sensibile?» si domandava, senza mai trovare il coraggio di chiedere spiegazioni

[...] Tommy si svegliò ossessionato da un unico pensiero: «I folletti, quei maledetti, odiosissimi folletti...». Finalmente si era fatto un'idea del perché fosse così «sensibile». Aveva scoperto i colpevoli e, non solo ne aveva visto uno, li aveva anche sentiti parlare! Non riusciva a stabilire con esattezza quanti fossero ma, a giudicare dai diversi toni di voce che aveva udito, ne immaginava almeno quattro o cinque. Doveva assolutamente liberarsi di loro, però non sapeva come fare..."

AUTORE

Rosalba Corallo, laureata in Scienze della Formazione, è insegnante in una scuola d'infanzia a Reggio Calabria e svolge mansioni di coordinamento pedagogico e supporto all'attività dei docenti.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 4 novembre 2017

un libro bellissimo che parla in modo semplice di sentimenti ed emozioni. il libro ha più' di 150 pagine quindi lo consiglio per una lettura autonoma a bambini di 10 /11 anni oppure un genitore o un docente può' leggerlo ad alta voce ma dividendolo per capitoli altrimenti i bambini possono fare fatica a seguire. lo consiglio a chi opera nelle scuole perché si possono fare molti lavori con questo testo. a me è piaciuto tantissimo. belle anche le immagini. consigliatissimo

Commenta questa recensione

Scritto da: - 24 giugno 2016

Molto Bello! Per bambini dai sei ai cento anni! Messaggio semplice, chiaro e immediato. Da leggere a scuola, come supporto per l'alfabetizzazione emotiva. Consigliato a tutti.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 2 agosto 2013

libro scritto proprio per persone sensibili per capire l importanza di essere cosi.. è bellissimo,è un libro che arriva ad una morale:non cambiamo per nessuno libro davvero intenso e poetico..da leggere sicuramente varie volte per assaporarne l' essenza

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su