Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Sei Come Pensi di Essere

Supera ansie e paure e ottieni la vita che desideri

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 5,02 invece di 5,90 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 89
  • Formato: 12x16
  • Anno: 2016

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Uno dei libri di autosoccorso più letti di tutti i tempi, "Sei come pensi di essere" è uno dei dieci classici consigliati da Og Mandino. Un manuale indispensabile per seguire il percorso della propria autorealizzazione.

"Sei come pensi di essere" ha influenzato milioni di persone in tutto il mondo, grazie al suo messaggio semplice e profondo, capace di indurre eccezionali cambiamenti e di far raggiungere traguardi senza uguali a chi si lascia ispirare dalle sue parole.

Rivolto a tutti coloro che vogliono avere il controllo della propria vita, spiega con chiarezza il legame che intercorre tra pensieri e realtà. Tanti suggerimenti per stimolare uomini e donne alla scoperta e alla percezione della verità eterna, secondo la quale noi stessi siamo i creatori del nostro "io", grazie ai pensieri che ci avviliscono o ci incoraggiano.

Scrive Allen: «È sufficiente che un uomo cambi radicalmente i suoi pensieri e si sorprenderà della rapida trasformazione delle condizioni materiali della sua vita. Gli uomini credono che i pensieri si possano mantenere segreti, ma non è così; essi si cristallizzano rapidamente nell'abitudine, e l'abitudine si concretizzerà nelle circostanze».

L'uomo è un trasformatore di energia e ogni idea della mente tende a diventare realtà nel campo delle possibilità. Per riprendere una frase di Emile Couè: "una volta posto un obiettivo, il subcosciente trova da sé il modo per realizzarlo".

Facile da capire, facile da applicare. Allen compila un pratico e illuminante vademecum per imparare a gestire i propri pensieri, perché diventino mezzi creativi per plasmare la realtà secondo i nostri desideri. Un assaggio: "Ricorda: nelle tue mani ci saranno i risultati esatti dei tuoi pensieri; riceverai quello che hai guadagnato, né più né meno".

INDICE

  • Introduzione
  • Pensiero e carattere
  • L'effetto del pensiero sulle circostanze
  • L'effetto del pensiero sul corpo e sulla salute
  • Pensiero e proposito
  • II pensiero nel conseguimento dello scopo
  • Visioni e ideali
  • La serenità
  • James Allen, un genio mal ripagato
  • Opere di James Allen

AUTORE

James Allen - E' uno scrittore misterioso. Nonostante i suoi libri siano stati di ispirazione e siano stati letti da milioni di persone, ancora oggi questo autore rimane poco conosciuto e di lui sono noti a malapena pochi dettagli della vita, ricavati dai suoi scritti. Chi era quest’uomo che ha creduto così fortemente nel potere del pensiero di portare fama, ricchezza e fortuna? La verità è che Allen fu un geniale scrittore, un genio che non ricevette in vita la ricompensa di fama e fortuna che meritava. Allen scrisse diciannove libri, un tesoro di pensieri e riflessioni che hanno ispirato e arricchito l’umanità dei suoi tempi e le generazioni successive.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 10 luglio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro interessante.Pensieri che emergono dal profondo dell'animo di questo autore.una sana guida,molto sintetico.Lettura veloce è molto interessante.Mi è stato molto di aiuto.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 maggio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Bellissimo

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 aprile 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

James Allen è meraviglioso. E' stata la mia prima lettura sul tema della crescita interiore (contenuto nel libro "Padroni del destino", che riporta altri saggi dell'autore) e mi ha dato tantissimi spunti! Ho acquistato questo formato tascabile per fare un pensierino con una spesa davvero minima.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 settembre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Interessante anche se mi aspettavo qualcosa in più, forse perché son partito con una forte aspettativa. Buon libro, di facile lettura. Da acquistare, comunque.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 novembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Tante volte le persone non fanno tanto caso alla qualità dei propri pensieri e sentimenti e allora quando le cose non vanno bene o ci sono dei grossi problemi si chiedono il PERCHE' di tali problemi e situazioni. James Allen descrive in questo libro che spesso noi creiamo con la nostra mente ciò che siamo e attiriamo a noi le persone o le cose che sono in "sintonia" con i nostri pensieri. "L'anima attrae ciò che segretamente porta già in sé , ciò che ama ccome ciò che teme [...] le circostanze sono i mezzi attraverso i quali si riceve ciò che si è". Secondo Allen, "l'uomo si crea o si disfa da sé" a causa della qualità positiva o negativa dei suoi pensieri e del suo conseguente agire. Analizzando le conseguenze del pensiero sul carattere dell'uomo, sulle circostanze in cui esso vive, sulla salute che egli ha, egli poi mostra in questo libro come superare le paure, le ansie e certi atteggiamenti che portano all'infelicità nella vita e come migliorando la qualità dei propri pensieri ottenere la vita che si desidera. Un classico per lo sviluppo personale! Da leggere assolutamente!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 24 ottobre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro senza tempo. Si legge tutto in un pomeriggio. Scorrevole istruttivo, illuminante.Lo consiglio vivamente a coloro che vogliono realizzarsi e migliorare se stessi, e non solo dal punto di vista economico o finanziario. Consigliato.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 settembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un manualetto di un autore misterioso che va assolutamente letto. Un autore dal quale in tanti hanno attinto per i propri libri "rivoluzionari".

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 novembre 2014

Forse un lessico un pò più impegnativo, ma comunque di grande impatto per ogni lettore che con questi brevi ma intensi contenuti può capire qual'è l'importanza del pensiero e quanto quest'ultimo condizioni la propria esistenza.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 ottobre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un testo veramente difficile da commentare. In quest'opera Allen ha dato il meglio di se, creando un qualcosa di assolutamente unico. Libro da leggere e rileggere. Lo porto sempre dietro.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 6 agosto 2014

E' un libro che fa riflettere sul come attraiamo a noi eventi e persone negativi o positivi in base al nostro essere. Mi piace molto il paragone che fa tra la nostra mente ed un giardino che può essere coltivato bene e che quindi ci darà buoni frutti o abbandonato a sè stesso e quindi sarà pieno di erbacce, che non sono altro che i pensieri negativi ed inutili. E' un libro che si legge in un paio di giorni e modo scorrevole.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

In questo libro l'autore descrive come le persone attraggono cose e situazioni in base a come sono ... un diverso punto di vista per descrivere la legge d'attrazione.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 28 agosto 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

splendido questo libro. leggendo ti rendi conto di quanti limiti abbiamo per noi stessi. e la cosa brutta è che ce li mettiamo noi. consigliatissimo!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 23 luglio 2013

Il libro si colloca nel filone del pensiero positivo che, dovrebbe, permetterci di cambiare le condizioni della nostra esistenza. Campo di per se affollatissimo, ma che trova in questo libro un senso concreto e prettamente personale. L'assunto di base è lo stesso: i pensieri creano la realtà, quindi persone e cose a essa annesse. La differenza qua sta nella lettura, un po come se la creazione della realtà sia figlia di una rigorosa legge di causa-effetto: ciò che si produce fuori equivale a ciò che si produce dentro. Senza nessuna possibilità di errore. Questo si traduce appunto nel titolo: se pensi di essere una certa persona, otterrai quello che pensi di meritare. Facile a parole, più difficile nella pratica. Il consiglio, quindi la strada suggerita, è quello di assumersi la responsabilità totale della propria vita: salute, emozioni, ricchezza e ogni altro aspetto che ci riguarda. Cito la frase più bella del libro: "la tua visione è la promessa di ciò che un giorno sarà" Questa chiarisce a che livello la strada suggerita dall'autore possa essere potente. Inoltre, va aggiunto, che il testo si legge a meraviglia, è sempre chiaro e sempre esaustivo. Si limita a scrivere ciò che serve a livello pratico per agire su se stessi e sulla propria realtà. Non ci sono troppe divagazioni inutili che fanno perdere di vista lo scopo del testo. Un libro consigliato a chiunque voglia prendersi la responsabilità di se stesso.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 settembre 2012

“Come un uomo pensa nel suo cuore così è”, questa è una frase che viene ripetuta come un mantra all'interno del volume e dovrebbe rappresentare il fulcro attorno al quale costruire un'intera personalità. E' indubbiamente vero che noi siamo ciò che pensiamo e che tutto ciò che ci caratterizza è il risultato dei nostri pensieri, che diventano convinzioni se protratti e ripetuti nel tempo. Tutto ciò condiziona, nel bene e nel male, un'intera esistenza e può generare i più alti traguardi o le più amare sconfitte, se ci si focalizza sugli aspetti costruttivi delle esperienze oppure sui fallimenti. "Le circostanze non fanno l’uomo, ne rivelano le caratteristiche", altro pensiero emblematico che mi piace assumere come fondamento di una vita intera. Tutti siamo soggetti a problemi da affrontare, difficoltà da superare, impegni, responsabilità, progetti, esperienze poco piacevoli che ci sfregiano, ci destabilizzano e ci costringono a fare i conti con una realtà che non volevamo immaginare neppure. Cosa distingue il vincente dal perdente? Proprio la capacità di percezione e interpretazione dell'evento, che può diventare la fine disastrosa oppure l'inizio di opportunità mai considerate in precedenza. Purtroppo si tende sempre più spesso a rimarcare il fallimento come sconfitta, come rovina personale di sogni e speranze e tutti ti additano a perdente. Ma ogni successo è figlio di innumerevoli prove, tanti tentativi diretti a cercare la giusta dimensione da dare ai nostri sogni e solo chi sarà così tenace da non demordere, da rialzarsi ogni volta che cade, da perseverare nella ricerca del suo personale Santo Graal, avrà diritto al meritato premio dei suoi sforzi, il coronamento di una vita intera in quel solo istante di vera gloria. «Sono caduto tante volte ma non mi sono mai arreso!», il giusto epiteto di una vita degna di essere vissuta. Per chi volesse corrispondere con me, ecco la mia email: alfocentauri chiocciola tiscali punto it

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 novembre 2010

Non dò un voto alto a questo libro perchè purtroppo non è a parer mio di nessuna utilità dato il tono dispersivo nella stesura degli argomenti, non lo consiglio anche perchè non trasmette molto in fatto di fiducia...

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su